Punto della situazione sul Settore Internazionale

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
Rispondi
Avatar utente
Xamog
Messaggi: 1375
Iscritto il: 15 mag 2007, 16:53

Punto della situazione sul Settore Internazionale

Messaggio da Xamog » 12 ott 2020, 10:55

Terminata la stagione olimpica 2020 con la premiazione della gara nazionale, in questo post faccio il punto sulla situazione del Settore Internazionale, cioè di tutte le nostre attività di allenamento, selezione delle squadre e partecipazione a competizioni internazionali (insomma, tutto quello che avviene da Cesenatico escluso in avanti).

Competizioni internazionali 2019/20. Dal 23 febbraio 2020 in poi, nulla è stato più come prima. Le RMM si sono svolte in maniera dimezzata (l’Italia, non potendo andare in Romania, ha partecipato da Pisa, in analogia con le squadre di altre paesi), le BMO forse si faranno a novembre, le EGMO si sono svolte in maniera totalmente virtuale, le IMO si sono svolte in modo semi-virtuale (cioè in presenza country-wise). Nel frattempo, abbiamo partecipato ad una nuova manifestazione, sempre virtuale, chiamata Cyberspace Mathematical Competition, di cui si è parlato in un apposito thread. Dal punto di vista dei risultati, non poteva andare meglio (sarà merito del lockdown?), ma di questo si è già parlato altrove.

Competizioni internazionali 2020/21. Purtroppo non ci sono certezze di un ritorno in presenza.

Stage di allenamento 2019/20. Fortunatamente il Senior e il WC si erano già svolti regolarmente quando sono iniziati i problemi. Il PreIMO, con la sua funzione di allenamento delle squadre del futuro, non si è potuto svolgere.

Stage di allenamento 2020/21. Anche qui purtroppo siamo al palo. Il test di ammissione al Senior, previsto per i primi di giugno, non si è potuto svolgere, così come lo stage Senior a settembre 2020. Spiace dirlo, ma siamo in attesa degli eventi. Stiamo pensando a delle attività on-line, ma non sono la stessa cosa. Se lo scopo è quello di "erogare a distanza" delle lezioni e delle sessioni di problemi con successive soluzioni, allora la didattica a distanza l'abbiamo già scoperta nel 2006, in tempi davvero non sospetti. Invito tutti ad approfittare dell'enorme quantità di materiale registrato presente sul nostro sito. Gli stage però non sono solo questo. Si impara anche, se non sopratutto, da tutto un insieme di interazioni personali, che non si possono riprodurre in un'aula in cui si sta seduti in posti fissi segnati da una X, rigorosamente a 2m di distanza l'uno dall'altro e con una mascherina. Il tutto, ovviamente, evitando assembramenti ai pasti (sempre che si trovi un posto in cui far mangiare quei numeri di persone) e nel tempo libero.

Selezione squadre 2019/20. Fortunatamente siamo riusciti a fare il WC ben prima dell’inizio dei noti problemi. Al termine del WC le posizioni alte del ranking annuale erano ormai abbastanza stabili. La selezione della squadra per le IMO 2020 è quindi proseguita usando i risultati del Senior 2019, del WC 2020, delle RMM 2020 e delle CMC 2020. Nove ragazzi hanno partecipato a tutte queste competizioni, alcuni in maniera "ufficiale", alcuni in maniera "non ufficiale", competendo con lo stesso testo, negli stessi tempi, e venendo valutati con gli stessi marking scheme. C'è stato un lunghissimo testa a testa per il sesto posto in squadra, deciso solo da un singolo problema nell'ultimo giorno di gara. Dal punto di vista della selezione della squadra IMO, possiamo dire che l'impatto della pandemia sia stato limitato, o comunque molto più limitato che nell'allenamento delle future squadre.

Selezione squadre 2020/21. Per il momento non ne abbiamo idea. Speriamo vivamente che con l'inizio del 2021 si possa tornare ad attività in presenza con protocolli accettabili. Questo permetterebbe di avere una stagione del settore internazionale quasi normale. Se così non dovesse essere, vedremo di farci venire qualche idea.
Glory is like a circle in the water,
Which never ceaseth to enlarge itself,
Till by broad spreading it disperses to naught.

afullo
Messaggi: 943
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Almese (TO)
Contatta:

Re: Punto della situazione sul Settore Internazionale

Messaggio da afullo » 13 ott 2020, 16:34

Se non altro le difficoltà nell'allenamento sono poi trasversali in tutto il mondo senza che una parte ne sia particolarmente più svantaggiata rispetto al resto, perché anche nelle nazioni asiatiche dove stanno tenendo sotto controllo la pandemia meglio di noi occidentali (sarà che hanno una mentalità diversa di rispettare le regole, perché anche nazioni democratiche come il Giappone e la Corea del Sud ce la stanno facendo di fatto tanto quanto l'autoritaria Cina), le interazioni personali "da vicino" sono comunque fortemente limitate, quindi se caliamo noi un po' di livello, lo fanno anche gli altri. Certo, sotto l'aspetto formativo (sia "hard" nel merito della preparazione olimpionica d'eccellenza, che "soft" umano) è tutta un'altra storia...
Iscritto all'OliForum dalla gara del 19/02/2003.

Cesenatico - 2003 : 9 punti - menzione (193°) | 2004 : 19 - argento (33°) | 2005 : 21 - bronzo (69°) | 2006 : 25 - argento (20°)
Squadra B. Pascal (Giaveno) - 2005: 6° | 2006: 8°
Cattolica - 2006: 4°
Bocconi GP - 2009: 29° | 2010: 44° | 2012: 17° | 2013: 22° | 2014: 17° | 2015: 38° | 2016: 23° | 2017: 4° | 2018: 14° | 2019: 7°

Allenatore del N. Copernico di Torino, ex di B. Pascal (Giaveno), G. Ferraris (Torino), I. Newton (Chivasso), C. Cattaneo (Torino).

Rispondi