RMM 2019 (con Diario Olimpico)

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
Rispondi
LudoP
Messaggi: 1055
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

RMM 2019 (con Diario Olimpico)

Messaggio da LudoP » 21 feb 2019, 19:54

Tra -1 giorno parte la squadra italiana per il Romanian Master of Mathematics!

In bocca al lupo ai contestants

ITA1 Matteo Palmieri
ITA2 Saro Passaro
ITA3 Bernardo Tarini
ITA4 Eduardo Venturini

con gli accompagnatori Ludo e Troleito_br00tal!
Ultima modifica di LudoP il 23 feb 2019, 11:58, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Lasker
Messaggi: 433
Iscritto il: 02 mag 2013, 20:47
Località: Udine

Re: RMM 2019

Messaggio da Lasker » 21 feb 2019, 21:26

Onustatevi di pregiati metalli anche per noi
"Una funzione generatrice è una corda da bucato usata per appendervi una successione numerica per metterla in mostra" (Herbert Wilf)

"La matematica è la regina delle scienze e la teoria dei numeri è la regina della matematica" (Carl Friedrich Gauss)

Sensibilizzazione all'uso delle potenti Coordinate Cartesiane, possano seppellire per sempre le orride baricentriche corruttrici dei giovani: cur enim scribere tre numeri quando se ne abbisogna di due?

PRIMA FILA TUTTI SBIRRI!

LudoP
Messaggi: 1055
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: RMM 2019 - Diario Olimpico

Messaggio da LudoP » 23 feb 2019, 11:58

Giorno 0

La squadra italiana si raduna con disinvoltura nella ridente città di Bologna e con tutto il tempo del mondo raggiunge l'aeroporto. La perplessità per frasi contraddittorie circa la conversione di QR-code in biglietti (ma a quale tasso di cambio?) svanisce grazie all'affabilità del conducente del pullman per l'aeroporto, che sa il fatto suo. La tecnologia antiquata dei megatablet e quella recente dei megasmartphone vengono confrontate sul campo (con palese vantaggio dei secondi).
Anche l'aeroporto la prende "easy" e propende per i 45 minuti accademici prima dell'imbarco; c'è chi dice che sia stata in realtà la Segreteria UMI a fargli capire che la vita moderna è già abbastanza stressante e frenetica così com'è, senza doverci aggiungere gli aerei. In compenso i megatablet si prendono una piccola rivincita come megacarte di imbarco.
All'arrivo un comitato di studenti accoglie festante i nostri con musica trap e dance-pop rumeno; l'arrivo alle residenze avviene così in un clima giovane e dinamico, che fa pensare bene per lo svolgimento dell'intera manifestazione.
Purtroppo l'orario non permette alla squadra di gustare la cena della residenza universitaria dove dormono e quindi subentra la nostalgia di una Presto Pizza di un locale vicino. L'invidiabile forma fisica, frutto dell'allenamento costante dei concorrenti, permette a qualcuno di affrontare l'inverno rumeno in maniche di camicia: sarà una mossa per abbattere psicologicamente il morale delle squadre avversarie, o una pura e semplice imprudenza?
La notte scende quieta su una serena serata bucarestiana. Quali scoperte riserverà il fantastico Giorno 1? O si passerà direttamente al Giorno 2? E' vero che le creme spalmabili marroni rumene sono diverse dalla Nutella?

Questi interrogativi attendono una risposta per la quale è necessario rimandare i lettori alla prossima, imperscrutabile puntata del Diario Olimpico[math]!
Ultima modifica di LudoP il 28 feb 2019, 09:32, modificato 1 volta in totale.

LudoP
Messaggi: 1055
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: RMM 2019 (con Diario Olimpico)

Messaggio da LudoP » 23 feb 2019, 17:49

Giorno 1

L'alba si leva su Bucuresti e circa alla stessa ora, grazie all'allegro richiamo delle guide, anche la squadra viene invitata ad aprirsi alla vita e recarsi alla mensa per la colazione. La mattina prevede anche una conferenza su un antico problema di nani e <strike>ballerine</strike> Biancaneve, in cui i partecipanti si immergono con la struggente sensazione di rivivere i loro primi stage locali di tanti anni fa. Un passaggio a pranzo e poi via!, verso la Bucarest più vera, grazie alle guide locali, che offre oggi una giornata tiepida e soleggiata (il termometro non scende neanche sotto lo zero). Naturalmente poi il momento clou della giornata è la festosa (e fastosa) cerimonia inaugurale: l'inno rumeno (le cui strofe, numerose circa quanto quelle dell'inno italiano, ormai conosciamo a memoria, anche grazie ai richiami alla fratellanza tra i popoli sotto il segno di Traiano), cantato da un talentuosissimo coro di giovani; la prosecuzione della loro esibizione con canti in latino di chiara tradizione cristiano-rumena e con canti in rumeno di chiara tradizione latino-rumena; i discorsi di benvenuto, temutissimi, che risultano invece di una sintesi ammirevole nonostante la presenza di un ex-primo ministro (anche ex-studente della scuola che ospita la competizione) e di una novità teorica circa il calcolo degli asintoti obliqui; la sfilata delle nazioni partecipanti, in cui le 24 squadre di 22 paesi si sforzano in ogni modo di passare sul palco coprendo l'intero intervallo di presenti da 0 a 23 (l'Italia dà il suo contributo con la formazione 1 Leader + 1 Deputy Leader + 2 Contestants = 4); e il saluto con gli auguri, seguiti da una corsa verso la cena visto che ormai si sono fatte già le 18:10.
Travolti da tante emozioni i nostri sentono le proprie energie moltiplicate, come se pian piano si aggiungessero compagni al loro fianco in vista della competizione del giorno 2.

La notte cala e il riposo dei nostri è forse turbato da oscure presenze, arrivi e partenze, presagi di grafi e una temperatura interna nella stanza che non è più superiore a quella di fusione del criceto.

Quale testo accoglierà i concorrenti durante la prima giornata di gara? E' vero che se il problema comincia con "Sia $ABC$ un triangolo" va risolto in baricentriche? Chi è il Leader che usa ArchLinux?

I quesiti sono molti, ma per conoscere i tre di domani sarà imprescindibile la lettura della prossima, fuorviante puntata del Diario Olimpico[math]!
Ultima modifica di LudoP il 28 feb 2019, 09:31, modificato 3 volte in totale.

mr96
Messaggi: 151
Iscritto il: 05 gen 2015, 01:07

Re: RMM 2019 (con Diario Olimpico)

Messaggio da mr96 » 25 feb 2019, 09:55

Ci sono i risultati sul sito, 2 argenti e 2 bronzi! Complimenti a tutti! :)

fph
Site Admin
Messaggi: 3605
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Re: RMM 2019 (con Diario Olimpico)

Messaggio da fph » 26 feb 2019, 22:06

Complimenti a tutti e congratulazioni!
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

LudoP
Messaggi: 1055
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: RMM 2019 (con Diario Olimpico)

Messaggio da LudoP » 28 feb 2019, 09:21

Giorno 2

I nostri vengono svegliati con tutta calma dopo un lungo sonno ristoratore, anche grazie ad un accordo con le guide che ha permesso di posticipare la sveglia di 15 minuti alle 6:45. Una nutriente colazione li rinvigorisce e li prepara in modo ottimale alla prima giornata di gara (il cosiddetto Day 1, con inizio alle 9). Naturalmente nella mente dei concorrenti si fanno strada i dubbi più amletici (un rettangolo è un trapezio isoscele? Si può scegliere un numero naturale? Lagrange è veramente esistito?), ma ormai è meglio gettarsi tutto questo dietro le spalle e macinare ragionamenti, congetture e ipotesi sui tre quesiti. Alla fine della mattinata c'è, come spesso accade, da gestire un misto di soddisfazione e impazienza: se i primi due problemi non sembrano aver costituito un ostacolo per la squadra italiana, il terzo (tanto per cambiare, un problema di combinatoria su un grafo) ha resistito a ore e ore di tentativi.
Ma il pranzo e un pomeriggio di riposo e svago, che include una partita di bowling di alto livello (tra l'altro i nostri sono ben ferrati anche in Fisica e l'indole scientifica permette loro di dedurre nel giro di pochi tiri che perché i birilli cadano la palla deve colpirli) e ulteriori rimuginazioni su grafi e cicli semplici li ristorano e li caricano a dovere per affrontare il Day 2.
Nel frattempo gli accompagnatori passano un pomeriggio di stampo più prettamente matematico, a scegliere problemi per il giorno successivo e a correggere gli elaborati del giorno precedente. E' così che, mentre la squadra scivola nel sonno a un orario imbarazzante, qualcuno ha ancora varie ore di studio davanti nel tentativo di far tornare ragionamenti induttivi bacati che potrebbero comunque fruttare 1 o 2 punti...

Chi avrà la meglio, l'intelletto umano o il lemma bacato? E' vero che a questo punto nel Day 2 non ci sarà Geometria? Se si fa spare all'ultimo frame c'è un tiro in più?

Speriamo che almeno qualche risposta giunga dalla prossima, inconcludente puntata del Diario Olimpico[math]!

LudoP
Messaggi: 1055
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: RMM 2019 (con Diario Olimpico)

Messaggio da LudoP » 07 mar 2019, 13:58

Giorno 3

Il secondo giorno di gara comincia in un tiepido clima che sembra quasi presagire la primavera. I problemi del secondo giorno contengono anche un quesito di Geometria, ma la Geometria non la pensa così; per il resto, un'equazione funzionale e un interessante problema di teoria dei numeri (anche se i bulgari sembrano pensare che i problemi siano completamente diversi, e forse ricevere due testi inglesi quasi identici non aiuta). Alla fine c'è chi può essere sicuro di aver risolto almeno due problemi e chi è sicuro di no, ma può sperare in pochi o molti punti: quali saranno le previsioni dell'imperscrutabile Grading Scheme? Ma ormai è ora di pranzo e di rilassarsi con un altro giro in qualche luogo di divertimenti locale (ormai l'Ice Skating e il Bowling sono familiari per i nostri, che già vagheggiano future manifestazioni di Triathlon Olimpico!). Nel chiuso delle loro stanze, gli accompagnatori, non paghi di aver passato buona parte della notte su lemmi bacati (che però alla fin fine qualche punto lo portano a casa), ricevono testi divisi in modo casuale tra pagine di bella, pagine di brutta e pagine non classificate, che bisogna assegnare in modo altrettanto casuale. Nel frattempo il clima cambia rapidamente: una veloce tormenta di neve e un vento gelido investono Bucarest, che precipita istantaneamente sotto zero. Alla fine, vinti dalla necessità di prendere un po' d'aria, tutti si ritrovano per una serata all'insegna dei metri di birra e dei piatti di carne assortita, durante la quale vengono a contatto con le più recenti tendenze del teatro e della fotografia rumeni. La sana passeggiata dell'andata, punteggiata da brevi scambi di battute con le cortesi "buttadentro" locali, è sostituita da un ritorno in taxi (nonostante le recenti vertenze tra tassisti e Uber che hanno infiammato le piazze e il Governo), durante il quale i nostri vengono edotti sulle attrattive che portano a Bucarest schiere di turisti da tutta Europa, tra cui Salvatore da Genova.

La squadra si appresta a un sonno ristoratore, mentre c'è chi ha ancora da meditare sulla possibilità che qualche lettera scribacchiata qua e là possa contare come dimostrazione della periodicità additiva. Ma quale sarà il risultato dei nostri, in particolare in confronto all'agguerrita concorrenza? Come mai gli israeliani hanno un'aria così soddisfatta? Ci sarà sul serio il banchetto appena dopo la cerimonia finale, e poi una serata di bagordi?

E' ancora presto per conoscere le riposte a queste domande, che però dovrebbero arrivare nella prossima, trascurabile puntata dedicata al Giorno 4 del Diario Olimpico[math]!

LudoP
Messaggi: 1055
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: RMM 2019 (con Diario Olimpico)

Messaggio da LudoP » 16 mar 2019, 02:12

Giorno 4

Ormai per i nostri Bucarest è sostanzialmente il giardino di casa. La mattinata è quindi passata in giro per sperimentare ancora i divertimenti locali, accompagnati dal consueto stuolo di guide che le squadre italiane sanno sempre attirare. L'attesa per i risultati è palpabile, ma non ossessiva; ogni tanto filtrano punteggi, anche grazie al fatto che vengono messi online sulla pagina ufficiale quasi in tempo reale, e risulta chiaro che la gara è stata molto buona, anche se le altre squadre a loro volta non si sono tirate indietro.
Dopo pranzo arriva il momento per prepararsi alla cerimonia di premiazione: sfoggiando il tipico gusto italiano e grazie a una scelta accurata all'interno del ricco guardaroba, i nostri si presentano in grande spolvero. Per la prima parte della cerimonia in realtà il loro interesse è rapito dalla cultura tradizionale rumena, rappresentata con una certa abbondanza tramite danze di gruppo in costume. Solo in capo a una mezz'oretta, passati alcuni premi secondari e un'altro spezzone di danze, la mente è attraversata da una domanda fulminante: ma cosa eravamo venuti a fare in questo teatro? E il programma della cerimonia proprio in quel momento prevede l'inizio della consegna delle medaglie. Il primo in assoluto a riceverne una, naturalmente, non può che essere un italiano (anche grazie a una suddivisione in gruppi dei medagliati che rimane per lo più un mistero); in alcuni momenti la chiamata dei premiati e l'affollamento del palco sembrano essere arrivati a un punto morto, ma alla fine tutto funziona e si passa alle fotografie di rito (che avrete già visto sui giornali). Segue un banchetto luculliano e la sbornia di emozioni è tale che la squadra decide di rientrare in camera prima della fine. La serata prevederebbe una ulteriore uscita, magari a bere un bicchiere, ma per i nostri si tratterebbe di un inutile riandare nei soliti locali insistentemente frequentati in questi giorni, così si opta per una serata più intima, con qualche battuta, progetti per il futuro e i preparativi in vista della partenza piuttosto mattutina del giorno dopo.

Quali pensieri, quali sogni, quali sensazioni gastriche accompagneranno l'ultima notte della spedizione italiana? Un comitato di saluto provvederà a dar loro il commiato la mattina seguente? E soprattutto, sarà veramente possibile svegliare tutti a quell'ora?

Non c'è modo di sapere queste cose in anticipo: lo scopriremo solo vivendo la prossima, ultima, risibile puntata del Diario Olimpico!

LudoP
Messaggi: 1055
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: RMM 2019 (con Diario Olimpico)

Messaggio da LudoP » 07 apr 2019, 20:17

Giorno 5

È un'alba che non è un'alba quella che vede i nostri, con occhio vivace e mente aperta, franare con i loro bagagli verso le lussuose vetture che li riportano all'aeroporto, perché il sole ancora ci metterà un paio d'ore a farsi vedere... ma mentre aspettano che qualcuno si svegli dal torpore mattutino, la coscienza della squadra, audace anche se talvolta con qualche nuvola, ripercorre lieta i giorni (sempre troppo) brevi passati in terra rumena. Molto è accaduto, e solo in piccola parte esso può essere raccontato, perché la parte più importante rimane nella memoria per essere forse un giorno raccontata a poveri indifesi e disinteressati nipotini, peraltro probabilmente in forma completamente rivisitata e deformata. Il viaggio all'aeroporto è allietato dalla ormai familiare musica locale che culla i partecipanti italiani e all'aeroporto tutti sembrano sorridere alla squadra, evidentemente riconosciuta, rispettata, amata anche a Bucarest. Il viaggio aereo è tranquillo, al punto che pressoché nessuno ne ha memoria, e seguito immediatamente da un altrettanto sonnolento trasferimento in pullman verso Milano Centrale.

Ed è qui che i nostri si separano, dopo una corroborante colazione collettiva, nelle direzioni più disparate e in perfetto orario (anche se i treni si rivelano pieni fino all'orlo, causando qualche incertezza) per tornare ai loro cari cintisi di allor.

E qui termina il Diario Olimpico delle RMM 2019, ma la commedia olimpica continua: presto sarà tempo di EGMO, a Kiev (Ucraina)!

fph
Site Admin
Messaggi: 3605
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Re: RMM 2019 (con Diario Olimpico)

Messaggio da fph » 08 apr 2019, 10:32

Comincio a sospettare che le RMM quest'anno si siano svolte nei pressi di un buco nero, visti gli evidenti effetti relativistici di dilatazione temporale... :mrgreen:
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

LudoP
Messaggi: 1055
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: RMM 2019 (con Diario Olimpico)

Messaggio da LudoP » 16 apr 2019, 14:44

Ci hai riconosciuto nella foto, eh?

Rispondi