Accesso Competizioni Internazionali

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
Rispondi
qwerty1122
Messaggi: 1
Iscritto il: 10 set 2017, 20:44

Accesso Competizioni Internazionali

Messaggio da qwerty1122 » 10 set 2017, 20:54

Ciao a tutti,volevo dei chiarimenti su stage e competizioni internazionali che non sono riuscito a trovare sul sito delle olimpiadi.
Vorrei capire se gli Stage tenuti a Pisa sono obbligatori se si vuole accedere a competizioni internazionali (IMO,BMO,RMM),ho letto che per l'accesso a queste competizioni vengono sommati i punteggi di cesenatico,stage di maggio a pisa (accedono i migliori di cesenatico giusto?),stage di settembre a pisa e un test tenuto a febbraio a pisa.
Quindi bisogna partecipare per forza allo stage di settembre per poi fare circa 10 mesi dopo le competizioni internazionali?
Io sapevo che i migliori di cesenatico accedevano allo stage di maggio a pisa,alla fine del quale un test determinava i 6 selezionati per le IMO.

Avatar utente
Lasker
Messaggi: 327
Iscritto il: 02 mag 2013, 20:47
Località: Udine

Re: Accesso Competizioni Internazionali

Messaggio da Lasker » 10 set 2017, 21:24

No, non DEVI fare tutti gli stage, ma sarai d'accordo che se ne manchi uno prendi un gigantesco svantaggio su tutti... Il punteggio non è vincolante al 100%, se salti due stage ma vinci cese e PreIMO forse ti guadagni lo stesso il posto in squadra IMO anche se non sei nei top (ci sono dei forse però... insomma se gli organizzatori decidono che la tua performance non era poi così impressionante possono benissimo decidere di mandare chi meriterebbe il posto di diritto). Inoltre solo le IMO prendono il punteggio di cesenatico nella qualificazione, per le balkan ad esempio ti servono senior e winter camp per forza...

TL DR: servono tutti gli stage per non rendersi la vita difficile
"Una funzione generatrice è una corda da bucato usata per appendervi una successione numerica per metterla in mostra" (Herbert Wilf)

"La matematica è la regina delle scienze e la teoria dei numeri è la regina della matematica" (Carl Friedrich Gauss)

Sensibilizzazione all'uso delle potenti Coordinate Cartesiane, possano seppellire per sempre le orride baricentriche corruttrici dei giovani: cur enim scribere tre numeri quando se ne abbisogna di due?

PRIMA FILA TUTTI SBIRRI!

Avatar utente
Federico II
Messaggi: 213
Iscritto il: 14 mag 2014, 14:56
Località: Roma

Re: Accesso Competizioni Internazionali

Messaggio da Federico II » 11 set 2017, 00:22

Cercherò di essere il più chiaro possibile.
Di norma le squadre internazionali sono scelte da una classifica che viene determinata da una somma pesata dei punteggi di alcune gare, in particolare le seguenti:
- TI (Test Iniziale) dello stage Senior di inizio settembre a Pisa, in 80-esimi
- TF (Test Finale) del medesimo stage, in 80-esimi
- GST (Girls Selection Test), gara di selezione per le ragazze che si svolge all'inizio del Winter Camp se le ragazze ammesse sono più di 4, in 28-esimi
- WC (Winter Camp) o BST (Balkan Selection Test) o RBST (Romanian and Balkan Selection Test) o TST (Team(s) Selection Test), la prova finale dello stage Winter Camp di fine gennaio a Pisa svolta in stile IMO, in 42-esimi
- ITAMO (ITAlian Mathematical Olympiad) o Cesenatico, in 42-esimi
- PreIMO o TST (Team(s) Selection Test), la prova finale dello stage PreIMO di fine maggio a Pisa svolta in stile IMO, in 42-esimi
Allo stage Senior si accede come spesati (convocati sulla base dei risultati di Cesenatico o di gare precedenti) o come volontari (paganti), e lo stesso vale per il Winter Camp ma con più severità nella selezione (e con spesati scelti soprattutto sulla base dei risultati del Senior). Al PreIMO si può invece accedere soltanto se convocati, cioè solo se si ha un ottimo Cesenatico e/o una buona posizione negli stage passati dello stesso anno olimpico (buona=con ragionevoli possibilità di andare alle IMO) e/o se si è giovani promesse per il futuro.
Le classifiche finali sono determinate con i seguenti punteggi pesati:
- FS (punteggio di Fine Senior o Final Score o Ferrovie dello Stato): il punteggio totale dello stage Senior, in 120-esimi, calcolato come TI/2+TF
- WIBS (Weighted IMO Balkan Score o W I BreSciani): il punteggio del Senior riscalato in modo che abbia il giusto peso, in 30-esimi, calcolato come FS/4 (quindi alla fine il TI ha peso 1/8 e il TF 1/4)
- BMOS (BMO Score): il punteggio valevole per la selezione per le BMO, in 72-esimi, viene calcolato come WIBS+WC, e di norma vengono selezionati almeno due ragazzi al più in terza e almeno altri due al più in quarta, e non viene selezionato chi ha già partecipato ad almeno altre due competizioni internazionali (soprattutto se va anche alle RMM), perché le BMO sono soprattutto una gara dove vanno le promesse per il futuro o comunque quelli meno esperti, per i migliori in assoluto ci sono le RMM che sono una competizione molto più dura
- RMMS (RMM Score): il punteggio valevole per la selezione per le RMM, in 114-esimi, viene calcolato come PreIMO+WIBS+WC, dove con "PreIMO" si intende quello dell'anno precedente
- EGMOS (EGMO Score): il punteggio valevole per la selezione per le EGMO (riservato quindi alle ragazze), in 100-esimi, viene calcolato come WIBS+GST+WC
- IMOS (IMO Score) o FIMOS (Final IMO Score): il punteggio valevole per la selezione per le IMO, in 135-esimi, viene calcolato come WIBS+WC+ITAMO/2+PreIMO
Di solito vengono selezionati per le gare internazionali i primi delle rispettive classifiche secondo i criteri, ma ci possono anche essere delle decisioni diverse da parte della commissione (ad esempio è successo recentemente che la commissione ha scambiato un BMO-ista con un RMM-ista perché quello che sarebbe dovuto andare alle RMM aveva invece meno esperienza, oppure è successo che per le BMO la commissione ha preferito uno di quarta senza esperienze internazionali a uno di quinta poco più in alto in classifica che ci era già stato l'anno prima). Tra queste decisioni diverse, ci può anche essere quella di puntare su un "homo novus" che ha ottenuto un punteggio eccezionale nell'ultima selezione e quindi può nascondere un genio prima sconosciuto (ad esempio se uno sconosciuto fa 42 a Cesenatico e 42 al PreIMO anche se ha 0 negli altri due stage può essere mandato alle IMO), ma non è mai sicuro niente visto che dipende sempre dal contesto (probabilmente un 42 al PreIMO di un homo novus basta per andare alle IMO se il secondo fa 28, ma non basta se ci sono altre 6 persone dai 38 in su). Quindi, volendo tirare le somme, non è necessario al 100% andare a tutti gli stage per poter essere selezionati per le gare internazionali, ma se non lo si fa poi l'unica possibilità è quella di una decisione straordinaria della commissione (a meno di riuscire a pareggiare i punteggi dopo uno 0, cosa alquanto imorobabile), ragion per cui tutti quelli che mirano a competizioni internazionali sono sostanzialmente tenuti a partecipare sempre a tutti gli stage, e infatti chiunque si accorge di essere arrivato ad un certo livello inizia a non saltarne più neanche uno.
Il responsabile della sala seminari

fph
Site Admin
Messaggi: 3315
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Re: Accesso Competizioni Internazionali

Messaggio da fph » 11 set 2017, 09:33

Quanto detto da Federico II (o Federico V?) mi sembra corretto. In particolare, normalmente le persone con i punteggi migliori al PreIMO hanno anche frequentato degli stage in passato, e quindi ha senso considerare tutti i dati disponibili nell'anno olimpico, ma "casi straordinari richiedono decisioni straordinarie", e gli organizzatori si riservano tutto il diritto di prenderle. In passato è successo che persone al loro primo preIMO staccassero un biglietto per le IMO (e noi siamo stati felicissimi di convocarle), ma col passare del tempo sta diventando sempre meno frequente, principalmente perché il solco tra uno studente ben allenato e uno non allenato si allarga con il passare del tempo.
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Avatar utente
Federico II
Messaggi: 213
Iscritto il: 14 mag 2014, 14:56
Località: Roma

Re: Accesso Competizioni Internazionali

Messaggio da Federico II » 11 set 2017, 22:23

fph ha scritto:
11 set 2017, 09:33
Federico II (o Federico V?)
@fph, @dario2994, @Federiko, @FedeX333X e sì, io sono il quinto!
Il responsabile della sala seminari

Avatar utente
Xamog
Messaggi: 986
Iscritto il: 15 mag 2007, 16:53

Re: Accesso Competizioni Internazionali

Messaggio da Xamog » 14 set 2017, 12:32

fph ha scritto:
11 set 2017, 09:33
In passato è successo che persone al loro primo preIMO staccassero un biglietto per le IMO
e giusto per chiarire cosa vuol dire "in passato", l'ultima volta che un concorrente italiano è andato all'IMO avendo un solo stage alle spalle è stata nel 2004. Per la cronaca, a quell'IMO ha totalizzato ben 2 punti, e di certo non per scarse capacità visto che due anni dopo, con qualche stage in più alle spalle, ha portato a casa un magnifico oro.

Questo per ribadire, se ce ne fosse bisogno, l'importanza dell'allenamento in ogni sport.
Glory is like a circle in the water,
Which never ceaseth to enlarge itself,
Till by broad spreading it disperses to naught.

Avatar utente
Xamog
Messaggi: 986
Iscritto il: 15 mag 2007, 16:53

Re: Accesso Competizioni Internazionali

Messaggio da Xamog » 14 set 2017, 12:38

qwerty1122 ha scritto:
10 set 2017, 20:54
Quindi bisogna partecipare per forza allo stage di settembre per poi fare circa 10 mesi dopo le competizioni internazionali?
Anche qui sei ottimista. Di norma bisogna partecipare allo stage di settembre se si vuole provare a fare circa 2 anni e 10 mesi dopo le IMO (senza essersi persi gli stage in mezzo, of course). Qualcuno particolarmente brillante e disposto a lavorare può ridurre la trafila di un anno.
Glory is like a circle in the water,
Which never ceaseth to enlarge itself,
Till by broad spreading it disperses to naught.

matpro98
Messaggi: 401
Iscritto il: 22 feb 2014, 18:42

Re: Accesso Competizioni Internazionali

Messaggio da matpro98 » 14 set 2017, 22:02

A meno che tu non sia LucaMac :roll:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti