BMO 2016

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.

Moderatore: tutor

dario2994
Messaggi: 1426
Iscritto il: 10 dic 2008, 21:30

Re: BMO 2016

Messaggio da dario2994 » 07 mag 2016, 18:51

Diario olimpico giorno 1, pomeriggio
Conclusasi la gara i ragazzi si riposano e i giovani deputy (in seconda) e observer si dilettano a fotografare i compiti.

In seguito il nostro guido, fiero della propria città d'origine, presenta le bellezze locali: "che c'andiamo a fare a Tirana? Non c'è niente da vedere! Andiamo piuttosto al city-park". Il city-park, come ovvio dal nome, è un centro commerciale...
Nonostante la dubbia presentazione fornitaci dal guido, la squadra decide di dirigersi ugualmente a Tirana. Il mezzo prescelto è un autobus urbano lento e caldo (che fa anche una fermata di troppo al distributore di benzina...). Molto lento e molto caldo. Andando la guida ci sommerge di attente informazioni sull'Albania: "Tirana ha più di 1 milione di abitanti", "Il monte più alto è molto alto" e simili dettagli. Le parole della guida sono intervallate da visione celestiali come mucche che pascolano sull'autostrada, che il guido commenta con "Welcome to Albania", che probabilmente è la versione albanese di "Welcome to favelas".

Solo una volta arrivati scopriamo l'inganno: SIAMO A LATINA! L'observer si sente a casa e tutti gioiamo della scoperta. Tanto la periferia quanto il centro di Tirana coincidono con quelle di Latina, solo la lingua sembra non ricordare quella di Andrea (ma forse è un grande complotto).
Ad essere completamente onesti la città di Tirana non offre svariate attrattive, ma la squadra, sotto la (iper-)protettiva ala del guido (che si è moltiplicato (forse come le rane dello stagno) e sono diventate due guide) riesce comunque ad apprezzare il meglio che la città ha da offrire.
L'architettura ricorda quella fascista, ma tutto è molto più colorato: palazzi arancioni, blu e verdi sono uno standard. Un fiume, di cui vi alleghiamo un ricordo fotografico, sembra essere una fogna e invece è un fiume denominato Lana (ed anzi, forse è il più grande e forse è l'unico di Tirana). La squadra dopo essere riuscita a suonare una campana grazie ad una collaborazione internazionale, si dirige alla conquista del centro televisivo locale. Nonostante i forti inviti del guido a rinunciare all'impresa i nostri perseguono nella missione e, per la via più impervia, arrivano indenni alla sommità del centro televisivo (a differenza del guido che quasi perisce nell'impresa). Ci teniamo a ricordare il milite ignoto caduto nell'impresa per un problema di carattere tecnico-tattico alle suole delle scarpe (probabilmente manomesse dal nemico).
Durante la camminata abbiamo anche la possibilità di apprezzare la statua dell'eroe locale (che forse è vissuto nel '400, forse no) e cioè il grande [strike]Grothendieck[/strike]

La gita continua e veniamo cordialmente invitati da una guardia a visitare un museo d'arte. Qui, sotto l'occhio vigile di deputy e observer, i nostri ragazzi si quasi-abbioccano davanti ad un docufilm sulla vita, la morte, i miracoli e le opere di un autore albanese il cui nome risulta non pervenuto.
Infine, dopo aver fatto qualche foto davanti al politecnico di Tirana, i ragazzi tornano a passo moderato, con tanto di gelato in mano, verso la fermata dell'autobus.

Il ritorno in autobus presenta poche attrattive e molto sonno.
La chiusura di serata è mogia ma non spenta, silenziosa ma non muta. È un miscuglio di sensazioni indescrivibili che oscillano tra la fame e il sonno. Forti emozioni insomma.
La giornata dei ragazzi si chiude ascoltando con vivissima attenzione, curiosità, partecipazione e giubilo il discorso pre-gara di observer e deputy e ne escono al contempo arricchiti e sollevati.
Allegati
BMO_fiume.jpg
BMO_fiume.jpg (452.62 KiB) Visto 1398 volte
...tristezza ed ottimismo... ed ironia...
Io ti racconto lo squallore di una vita vissuta a ore di gente che non sa più far l'amore...
"Allora impara a fare meno il ruffiano. Io non lo faccio mai e guarda come sono ganzo" Tibor Gallai

cip999
Messaggi: 134
Iscritto il: 26 nov 2013, 14:44

Re: BMO 2016

Messaggio da cip999 » 08 mag 2016, 09:20

Diario olimpico
Giorno 02 - Mattina

La squadra italiana procede temeraria e incurante del pericolo verso il maestoso istituto "Mi Sembra Hultz", già designato come sede dell'imminente competizione.
I prodi si domandano quali sorprese riserverà loro la balcanica organizzazione, e la risposta non si fa certo attendere: dopo lo scatto di alcune multiculturali foto di gruppo e una revisione last minute di elementari nozioni di Baricentriche, i sei membri dell'ITAteam vengono smistati bigettivamente in altrettante aule; qui ITA4 e ITA5, con abili tecniche di spionaggio (per sbaglio), aprono indisturbati il plico con i testi un buon quarto d'ora prima della gara, iniziando a leggere con disinvoltura il regolamento, ma lo richiedono non appena so capacitano del reale contenuto dello stesso (o almeno così raccontano).
La gestione degli answer form è alquanto peculiare e varia considerevolmente di aula in aula: si narra che a ITA2 vengano consegnati fogli già riempiti e firmati da SRB[1:3], mentre ITA6 deve scrivere le sue mediche 11 pagine sul problema 4 con il vincolo di chiedere un solo foglio per volta (con un opportuno delay tra due richieste consecutive); infine, mentre alcuni, dietro previo consiglio dei premurosi Deputy e Observer, insistono nel consegnare i fogli di brutta, altri sono costretti a restituire persino quelli bianchi!
Il viaggio del ritorno è permeato da profonde riflessioni sui problemi e dalle congetture su possibili punteggi.
Per entrare nel merito delle impressioni dell'ITAteam sulla gara e per conoscere nuove entusiasmanti avventure, rimanete sintonizzati su questa rete!

ITA(soluzione di Cese 4)
- E cosa c'è di peggio del suicidio?
- La vita.

cip999
Messaggi: 134
Iscritto il: 26 nov 2013, 14:44

Re: BMO 2016

Messaggio da cip999 » 08 mag 2016, 17:49

Diario olimpico
Giorno 02 - Pomeriggio

Durante il pranzo l'italico sestetto si ricongiunge al Deputy e all'Observer, reduci da un'entusiasmante escursione a Durrës seguita dalla visita al castello/museo del prode eroe Skënderbeu (per gli amici Skanderbeg), i quali interrogano i contestant con grande minuzia riguardo lo svolgimento della gara.
Nel pomeriggio il destino della squadra è segnato da un inevitabile scisma interno: se ITA1 e ITA2 preferiscono rimanere nella loro camera in balia di un insidioso lemma di geometria diversamente sintetica, ITA3, ITA4, ITA5 e ITA6 si organizzano per un super torneo di briscolone assieme al Deputy entusiasta; sono sufficienti poche partite per rivelare l'incredibile chiaroveggenza di ITA6, che il più delle volte è capace di determinare l'esito della partita molto prima che la stessa incominci. In seguito l'intenzione (quasi) comune è quella di prendere parte a una partita di calcetto - già preannunciata alcune ore prima dal fedele guido - con team di altre nazioni, ma il fato vuole che il campetto del Continental sia perennemente occupato dagli albanesi. Senza perdersi d'animo, ed avendo appreso che il campo è munito di illuminazione artificiale, ci si mette d'accordo con i kazaki per una disfida serale che vede l'Italia in testa nella sua prima fase; sono tuttavia l'abbandono del campo da parte dei tenaci Deputy e Observer, chiamati al dovere dalla correzione degli elaborati mattutini, e il mancato sostegno da parte della tifoseria (costituita sostanzialmente da ITA1 e ITA2, che però ai cori d'incitamento antepongono lo studio di più affascinanti funzioni meromorfe biperiodiche) a far precipitare le prestazioni dell'ITAteam, il quale non demorde e perde con un solo gol di scarto (sebbene ITA3 e ITA4 sostengano un complotto ordito in ambiente kazako).
La giornata termina nell'ignoranza di indovinelli proposti da ITA2 a sfondo principalmente erotico.

ITA$p$ dove $p \in \mathbb{P} \cup \{1\}$
- E cosa c'è di peggio del suicidio?
- La vita.

Avatar utente
Anér
Messaggi: 701
Iscritto il: 03 giu 2008, 21:16
Località: Sabaudia

Re: BMO 2016

Messaggio da Anér » 08 mag 2016, 18:40

Mentre in amene località adriatiche si celebrava la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi Italiane della Matematica, all'Hotel Continental di Tirana si svolgevano le correzioni, che hanno tenuto impegnati l'intera mattina, ma non il pomeriggio, i tre accmpagnatori. Nel frattempo i ragazzi hanno preso parte a una gita, che sarà il soggetto della prossima puntata del diario olimpico.

Ecco i risultati della nostra squadra!

Codice: Seleziona tutto

Concorrente	Problema1	Problema2	Problema3	Problema4	Totale
ITA1 			10    		1     		10    		1     		22
ITA2	 		10    		9     		10    		0     		29
ITA3		 	9     		4     		10   	 	0     		23
ITA4	 		10    		10    		10    		0     		30
ITA5	 		0     		10    		4     		0     		14
ITA6	 		10    		10    		10    		2     		32
Presto ci sarà la riunione per decidere i cut-off e, di conseguenza, le medaglie di tutti i concorrenti.
Sono il cuoco della nazionale!

Avatar utente
Anér
Messaggi: 701
Iscritto il: 03 giu 2008, 21:16
Località: Sabaudia

Re: BMO 2016

Messaggio da Anér » 08 mag 2016, 18:47

Ecco i problemi!
Allegati
Italian.pdf
(158.5 KiB) Scaricato 182 volte
Sono il cuoco della nazionale!

LudoP
Messaggi: 653
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: BMO 2016

Messaggio da LudoP » 09 mag 2016, 06:24

Bei punteggi e complimenti!
Ma soprattutto una memoria lontana, ispirata da non so cosa: e` proprio vero che non ci si puo` bagnare due volte nello stesso fiume... e forse, come aggiungeva qualcun altro, neanche una volta!

Avatar utente
Anér
Messaggi: 701
Iscritto il: 03 giu 2008, 21:16
Località: Sabaudia

Re: BMO 2016

Messaggio da Anér » 09 mag 2016, 16:43

Appena tornati da Cesenatico, ricominciata la vita di sempre, solo il tifo olimpico consente una piccola distrazione dalla monotonia quotidiana. Per questo qui a Tirana si può intuire che, proprio in questo momento, oltre l'Adriatico un gran numero di appassionati sta aspettando con impazienza di sapere i cut-off e i "tituli" portati a casa dalla nostra squadra.

Dopo la riunione di ieri sera, in cui peraltro la Macedonia si è candidata per le BMO 2017, possiamo ufficialmente annunciare che per una medaglia d'oro servono 32 punti, per una d'argento 30 e per un bronzo 17.

Di conseguenza il Bel Paese si aggiudica una medaglia d'oro (Fabio Pruneri), una d'argento (Giacomo Hermes Ferraro), tre di bronzo (Filippo Baroni, Jacopo Guoyi Chen, Andrea Ciprietti) e una menzione d'onore (Mattia Maculan).

Complimenti ai nostri ragazzi!
Sono il cuoco della nazionale!

LudoP
Messaggi: 653
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: BMO 2016

Messaggio da LudoP » 09 mag 2016, 18:38

E allora... che la festa cominci (e alle Balkan la festa si fa sul serio)!

fph
Site Admin
Messaggi: 3179
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Re: BMO 2016

Messaggio da fph » 09 mag 2016, 20:47

Bravissimi -- nonostante il doppio stress di Cesenatico+Balkan, un eccellente risultato.
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

MATHia
Messaggi: 87
Iscritto il: 11 apr 2014, 01:08

Re: BMO 2016

Messaggio da MATHia » 10 mag 2016, 20:07

Diario olimpico
Giorno 03 - Mattina + Pomeriggio

Dopo un sonno (non troppo) ristoratore, siamo svegliati dal nostro premuroso Deputy, grazie al quale veniamo a sapere di avere ben 900 secondi per mangiare, fare un video per le premiazioni di Cesenatico e partire per l'esaltante gita di cui già vi abbiamo narrato nel giorno 2 - pomeriggio. Fortunatamente, il provvidenziale ritardo dell'organizzazione albanese e il digiuno forzato dei più lenti dell'ITAteam permettono ad una regia Italo-albanese di girare un pregevole cortometraggio, che presto verrà proposto ai più famosi festival internazionali, e che proprio per la sua estrema profondità forse non è stato giudicato adatto ad una sede come quella di Cesenatico. Dopo l'intermezzo hollywoodiano, Leader, Deputy e Observer iniziano il gravoso lavoro di coordination, mentre i 6 prodi intraprendono un lungo viaggio via bus che li conduce alla ridente località di Durrës$\equiv$Durazzo, dove l'attenzione per monumenti e musei storici viene stranamente sviata da frequenti notizie d'oltreadriatico. Dopo aver finalmente saputo gli esiti delle premiazioni, lo stoico sestetto affronta un'ulteriore viaggio per Kruja, accogliente cittadina famosa per essere la località dove George Bush smarrì sventuratamente il suo orologio, e alla cui memoria è stato aperto un bar-pasticceria. Qui i sempre più famelici contestants sono lasciati più o meno liberi di vagare per il centro e di accrescere la propria conoscenza della storia e cultura del popolo albanese, iniziativa accolta con entusiasmo variabile dall'ITAteam. Tornati all'hotel alle 15.30, si decide di posticipare ulteriormente il pranzo per svegliare gli esanimi Deputy e Observer, che riferiscono alla squadra gli straordinari esiti della coordination, che ha offerto loro non poche sorprese. Gli italiani possono dunque consumare il meritato pasto, mentre l'astuto Deputy leader estorce abilmente al Chief Coordinator informazioni relative ai cut-off. Il resto del pomeriggio trascorre tranquillo, ma si rianima in serata, quando, saputi i cut-off ufficiali, il generoso Observer offre una colomba a tutti i presenti e il Deputy intrattiene la squadra con l'emozionante card game Hanabi. La giornata termina dunque tra informazioni, meta-informazioni e così via, e la notte tarda scende sull'allegra compagine italica.

ThelastAlbanianITA

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4404
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Re: BMO 2016

Messaggio da EvaristeG » 11 mag 2016, 02:48

Ho solo un dubbio: di Bush o dell'orologio?

Avatar utente
Drago96
Messaggi: 1094
Iscritto il: 14 mar 2011, 16:57
Località: Provincia di Torino
Contatta:

Re: BMO 2016

Messaggio da Drago96 » 11 mag 2016, 10:15

Complimenti a tutti! :D
Molto buffi i cutoff... :?
Imagination is more important than knowledge. For knowledge is limited, whereas imagination embraces the entire world, stimulating progress, giving birth to evolution (A. Einstein)

MATHia
Messaggi: 87
Iscritto il: 11 apr 2014, 01:08

Re: BMO 2016

Messaggio da MATHia » 11 mag 2016, 13:57

EvaristeG ha scritto:Ho solo un dubbio: di Bush o dell'orologio?
Nella mia mente voleva essere un "in memoria dell'evento", però in effetti l'ho scritto male...

Delfad0r
Messaggi: 40
Iscritto il: 28 ago 2014, 19:59

Re: BMO 2016

Messaggio da Delfad0r » 11 mag 2016, 14:04

Xamog ha scritto: .. già, e la seconda purtroppo è suonare il clakson
A detta di ITA2 si tratta di un'attività assai diffusa non solo tra gli albanesi, ma anche tra gli smemorati (e non perfettamente normali) ospiti dei motel pieni...

Avatar utente
Federico II
Messaggi: 152
Iscritto il: 14 mag 2014, 14:56

Re: BMO 2016

Messaggio da Federico II » 11 mag 2016, 18:04

Complimenti ragazzi!!! :D
Ma... dov'è finita la fascia degli argenti? Immagino che sia stata percepita un'enorme differenza di difficoltà tra i primi 3 problemi e l'ultimo. C'è un nostro povero concorrente che è arrivato a tre punti dall'oro, e non gli è stato dato neanche un argento... :cry: la solita sfiga del cut-off (anche se abbiamo altri due concorrenti a cui i cut-off sono andati bene).
Il responsabile della sala seminari

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite