Pagina 8 di 44

Re: Senior 2015

Inviato: 25 giu 2015, 17:10
da wall98
EvaristeG ha scritto:
wall98 ha scritto:Due domande organizzative (non ho molta esperienza con i viaggi): quest'anno farò il senior come volontario , mi piacerebbe alloggiare in uno degli alberghi degli spesati e mangiare con gli spesati.
Detto questo, alla mia sistemazione in albergo ci pensano completamente gli organizzatori dello stage?
Essendo minorenne c'è per caso il bisogno che venga accompagnato da un genitore? Se la risposta è no, siamo affidati agli organizzatori?
Agli ammessi non spesati verrà inviata una proposta di viaggio e di alloggio. Poi ovviamente potete fare un po' quel che credete.
Non è necessario che tu venga accompagnato e, sì, noi organizzatori avremo potere di vita e di morte su di voi.
Ma nel senso che siamo proprio affidati a voi come fosse un campo scuola? Faccio un esempio concreto cosi cì capiamo: nel caso in cui alcuni partecipanti minorenni del senior muoiano di morte violenta la colpa è legalmente imputata agli organizzatori perchè non li hanno controllati abbastanza o ai genitori delle vittime perchè li hanno mandati allo sbaraglio in giro per l'Italia?

Re: Senior 2015

Inviato: 25 giu 2015, 19:07
da Talete
wall98 ha scritto:[...] nel caso in cui alcuni partecipanti minorenni del senior muoiano di morte violenta [...]
Speriamo di no :(

Re: Senior 2015

Inviato: 25 giu 2015, 19:57
da LudoP
wall98 ha scritto: Ma nel senso che siamo proprio affidati a voi come fosse un campo scuola? Faccio un esempio concreto cosi cì capiamo: nel caso in cui alcuni partecipanti minorenni del senior muoiano di morte violenta la colpa è legalmente imputata agli organizzatori perchè non li hanno controllati abbastanza o ai genitori delle vittime perchè li hanno mandati allo sbaraglio in giro per l'Italia?
Beh, nel caso che alcuni partecipanti minorenni di una gita scolastica muoiano di morte violenta a chi e` legalmente imputata la colpa? La risposta e` ovvia: al(/ai) colpevole(/i). Secondo te se un minorenne muore di morte violenta mentre va o torna da scuola la colpa e` dei genitori? Non sara` dell'assassino?

Re: Senior 2015

Inviato: 25 giu 2015, 21:42
da wall98
LudoP ha scritto: Beh, nel caso che alcuni partecipanti minorenni di una gita scolastica muoiano di morte violenta a chi e` legalmente imputata la colpa? La risposta e` ovvia: al(/ai) colpevole(/i). Secondo te se un minorenne muore di morte violenta mentre va o torna da scuola la colpa e` dei genitori? Non sara` dell'assassino?
Stavo per scrivere dell'assassino ma l'idea che propongo riguarda più una morte in cui il maggior colpevole è lo studente, per esempio se quest'ultimo attraversa la strada in un momento e in una posizione sbagliata e viene tranciato da qualche automobilista, che non stava infrangendo nessuna regola, ma giustamente non poteva evitare la collisione.
Mi riferisco anche ai casi in cui uno studente fa qualche danno. Mi riferisco, più in generale, al fatto che in una gita scolastica i professori sono obbligati a sorvegliare e a controllare gli alunni per evitare che facciano danni ad altri e a se stessi.

Poi boh, non sto augurando una brutta fine a nessuno :mrgreen:
Sono più o meno le domande che mi fanno i miei genitori.

Re: Senior 2015

Inviato: 25 giu 2015, 21:53
da Talete
E se uno studente muore mentre sta usando Cauchy-Schwarz, la colpa di chi è: di Cauchy o di Schwarz?

Re: Senior 2015

Inviato: 25 giu 2015, 22:10
da Rho33
Di Cauchy ovviamente perchè l'ha proposta per primo, e solo dopo Schwarz l'ha elaborata. :lol: :lol:

Re: Senior 2015

Inviato: 25 giu 2015, 22:16
da karlosson_sul_tetto
wall98 ha scritto:Stavo per scrivere dell'assassino ma l'idea che propongo riguarda più una morte in cui il maggior colpevole è lo studente
In tal caso, per rispettare la giustizia universale, lo studente deve essere punito come autore dell'omicidio e incarcerato (o quel che resta del suo corpo) per un periodo di 20 anni, che scenderà a 5 per buona condotta e poi a 1 perché i custodi non si vogliono tenere un cadavere puzzolente in cella; successivamente dopo essere uscito, cercherà di adattarsi alla vita sociale trovandosi un lavoro ma non verrà accolto da nessuno e finirà in giri loschi di narcotrafficanti per poi morire una seconda volta di overdose nel mercatino di fronte alla mensa.

Comunque visto che non è mai successo che qualche stagista morisse (almeno che io sappia), nonostante le minacce di avere la faccia sparata (cit.), penso che da bravi scienziati la cosa migliore sia procedere con un esperimento e vedere se in galera andrà la commissione olimpiadi o i genitori di wall98 (che ovviamente sarà il volontario in quanto maggior interessato all'argomento).
Talete ha scritto:E se uno studente muore mentre sta usando Cauchy-Schwarz, la colpa di chi è: di Cauchy o di Schwarz?
Dello studente perché l'algebra è malvagia e non va studiata.
alegh ha scritto:Se non erro in una equazione omogenea cercare le soluzioni razionali equivale a cercare quelle intere, quindi se l'equazione è valida per ogni intero, sarà valida per ogni razionale. Esiste una proprietà analoga che cosideri tutte le soluzioni reali? La si può applicare anche alle disequazioni omogenee (cercando non ho trovato esempi di questo tipo)?
Puoi passare dai razionali agli interi perché se hai come soluzione un numero tipo $\frac{a}{b}$, essendo omogenea puoi moltiplicare tutte le soluzioni per $b$ ottenendo un numero intero (e poi ripetendo per le altre incognite); se invece hai un numero irrazionale, non puoi ottenere un numero razionale moltiplicando per un numero razionale, devi moltiplicarlo per un'irrazionale e questo ti sballa le altre soluzioni... o intendevi qualcos'altro?

Re: Senior 2015

Inviato: 25 giu 2015, 22:23
da Talete
Rho33 ha scritto:Di Cauchy ovviamente perchè l'ha proposta per primo, e solo dopo Schwarz l'ha elaborata. :lol: :lol:
Come diceva il detto: "Date a Bunjakovskij quel che è di Bunjakovskij" (l'avrò scritto giusto?)
karlosson_sul_tetto ha scritto:
Talete ha scritto:E se uno studente muore mentre sta usando Cauchy-Schwarz, la colpa di chi è: di Cauchy o di Schwarz?
Dello studente perché l'algebra è malvagia e non va studiata.
Non va studiata neppure durante le lezioni di algebra? ;)

EDIT: corretto il nome del buon Viktor Jakovlevič... non l'avevo scritto giusto :(

Re: Senior 2015

Inviato: 25 giu 2015, 22:38
da karlosson_sul_tetto
Talete ha scritto:
karlosson_sul_tetto ha scritto: Dello studente perché l'algebra è malvagia e non va studiata.
Non va studiata neppure durante le lezioni di algebra? ;)
Non va studiata soprattutto durante le lezioni di Algebra, quelle vanno evitate come i bresciani.

P.S. noi tutti dobbiamo imparare tanto dai protagonisti della combinatoria di questo Febbraio, su come evitare la malvagia algebra :lol:

P.P.S. come mi fa notare Draco76, è molto triste nominare in una sola conversazione la morte e Cauchy-Schwarz ):

Re: Senior 2015

Inviato: 25 giu 2015, 23:02
da wall98
karlosson_sul_tetto ha scritto: In tal caso, per rispettare la giustizia universale, lo studente deve essere punito come autore dell'omicidio e incarcerato (o quel che resta del suo corpo) per un periodo di 20 anni, che scenderà a 5 per buona condotta e poi a 1 perché i custodi non si vogliono tenere un cadavere puzzolente in cella; successivamente dopo essere uscito, cercherà di adattarsi alla vita sociale trovandosi un lavoro ma non verrà accolto da nessuno e finirà in giri loschi di narcotrafficanti per poi morire una seconda volta di overdose nel mercatino di fronte alla mensa.
Quanta verità in queste parole, concordo su tutto.
Comunque visto che non è mai successo che qualche stagista morisse (almeno che io sappia), nonostante le minacce di avere la faccia sparata (cit.), penso che da bravi scienziati la cosa migliore sia procedere con un esperimento e vedere se in galera andrà la commissione olimpiadi o i genitori di wall98 (che ovviamente sarà il volontario in quanto maggior interessato all'argomento).
Mi offrirei volontario volentieri (argh) però temo che serva l'autorizzazione dei miei genitori anche per questo.
Comunque vorrei un secondo chiarire il concetto così da non cadere in facili incomprensioni, è ovvio che la MORTE è solo l'estremizzazione dei pericoli a cui tutti i partecipanti al senior sono esposti [in particolare per i video di algebra (che per qualche motivo non vengono resi pubblici)], qui si parla anche di danni/"bischerate" di minor calibro, come il taccheggio, il vandalismo, il narcotraffico (che hai giustamente citato) ecc.

Re: Senior 2015

Inviato: 25 giu 2015, 23:18
da Talete
karlosson_sul_tetto ha scritto:P.P.S. come mi fa notare Draco76, è molto triste nominare in una sola conversazione la morte e Cauchy-Schwarz ):
Infatti, il problema è che se uno muore mentre usa AM-GM non ha nessuno da incolpare. E perché Draco76 non partecipa direttamente alla piacevole ed allegra conversazione? ;)
wall98 ha scritto:Quanta verità in queste parole, concordo su tutto.
Sei già molto vicino alla morte per overdose :D
wall98 ha scritto:Mi offrirei volontario volentieri (argh) però temo che serva l'autorizzazione dei miei genitori anche per questo.
Questi problemi burocratici...

P.S.: Qui stiamo andando così off topic, ma così off topic, che se fossi moderatore ci bannerei tutti subito (non è un invito, eh! :D )

Re: Senior 2015

Inviato: 26 giu 2015, 00:09
da LucaMac
karlosson_sul_tetto ha scritto:
Talete ha scritto:
karlosson_sul_tetto ha scritto: Dello studente perché l'algebra è malvagia e non va studiata.
Non va studiata neppure durante le lezioni di algebra? ;)
Non va studiata soprattutto durante le lezioni di Algebra, quelle vanno evitate come i bresciani.

P.S. noi tutti dobbiamo imparare tanto dai protagonisti della combinatoria di questo Febbraio, su come evitare la malvagia algebra :lol:

P.P.S. come mi fa notare Draco76, è molto triste nominare in una sola conversazione la morte e Cauchy-Schwarz ):
*Algebra <3*
Quando fai un problema di combinatoria a stime , stimi, quindi Algebra!!
Quando fai geometria ovviamente fai Algebra!! (non c'è bisogno di dire perchè..)
Quando fai le funzionali di teoria dei numeri in realtà fai funzionali, quindi Algebra!!
Quando fai algebra fai Algebra!!
Algebra is everywhere! :lol: :lol: :twisted: :twisted:

Re: Senior 2015

Inviato: 26 giu 2015, 02:21
da erFuricksen
C5 ha scritto:Sia $P=\{ 1,...,n\}^k$
Mi sento profondamente ignorante: cosa significa quella $k$ all'esponente? :(

Re: Senior 2015

Inviato: 26 giu 2015, 03:29
da Rho33
Allora, domande su algebra mattino:
A1 alcuni tentativi iniziali potrebbero essere completamente inutili nella soluzione?
A2 Questo è purtroppo quello che mi crea maggiori difficoltà: dopo alcune considerazioni vengono elencati tre metodi, poi dopo alcuni passaggi a me sembra che la soluzione si interrompa, o sbaglio? Poi a pagina 4 si parla di nuovo di polinomi e di finite difference array, e poi vi sono due pagine con FDA e il problema dei burocrati, di cui purtroppo non mi è chiaro il significato, per poi ritornare al polinomio e, credo, concludere la soluzione.
A4 Una minuscola idea che sta alla base del problema, oltre a scrivere un rapporto tra polinomi come si fa all'inizio, si potrebbe avere?

Grazie per le eventuali risposte a domande che spero siano lecite :D

Re: Senior 2015

Inviato: 26 giu 2015, 08:37
da fph
Posso rispondere riguardo ad A2, visto che una perizia calligrafica potrebbe incriminarmi. :)

Ti faccio uno sketch di quello che si è detto.

Idea 1: cominciamo a costruire un polinomio che soddisfi le prime $n+1$ condizioni: nota che è univocamente determinato, per teoria.
Teoria 1: ci sono quattro modi per costruirlo: si inverte una Vandermonde, ci si porta da casa la formula di Lagrange (e questi due sono un po' di lavoro in questo caso), oppure si sistema in modo greedy condizione per condizione (una volta costruito un polinomio che sistema tutte le condizioni fino a $f(\alpha_i)=y_i$, quello che rimane è un multiplo di $x-\alpha_{i+1}$, quindi si costruisce con quella formula e vengono i binomiali), oppure con la tabella delle differenze finite, di cui si parla anche in qualche senior (esempio: A3M/2012). In questo caso la tabella delle differenze finite comincia con tante potenze di due, quindi è facile da costruire.
Digressione di teoria 1: tra l'altro, dalla FDA c'è un metodo di ricostruire tutto il polinomio e non solo grado e ultimo coefficiente: se scrivi il polinomio nella "base dei monomi" $p(x)=\sum_{\ell=0}^n c_\ell \binom{x}{\ell}$, i $c_\ell$ sono proprio i coefficienti nella prima colonna storta contenente $p(0)$, $p(1)-p(0)$... Dimostrazione di questo fatto: prova a vedere cosa succede alla FDA se la fai per $p(x)=\binom{x}{\ell}$; il primo pezzo è un Tartaglia rovesciato
Digressione 2: provate a fare con queste idee il "problema dei burocrati" che era alla gara a squadre 2014 e che non ha fatto nessuno.
Idea 2: una volta trovato questo polinomio con uno dei due metodi, bisogna vedere quanto fanno $p(n+1)$ e $p(n+2)$. Se hai la formula è facile, se invece l'hai fatto con la FDA puoi "tornare su" dall'ultima riga di costanti e riempire le ultime due colonne (freccine in viola nel pdf). Insomma, una di queste è soddisfatta e l'altra no.
Idea 3: come mai questa soluzione è unica? Supponiamo che ci siano due polinomi di grado n (sì, che abbiano grado n è nelle ipotesi anche del punto b. Se non lo fosse è facile costruire controesempi moltiplicando per polinomi di grado alto a piacere che si annullano in tutti i punti del problema) che soddisfano ognuno n+2 condizioni delle n+3. Ma allora in quanti punti coincidono? E allora cosa succede se coincidono in quel numero di punti?

Insomma, ci sono due modi alternativi di costruire il polinomio, uno usa la formula con i binomiali costruita con le mani o portata da casa, l'altro usa la FDA. A voi per arrivare a una soluzione ne basta uno, chiaramente. Nel pdf uno l'ha scritto Morandin e uno io alla fine. E l'altra parte dell'esercizio l'ho fatta solo io alla fine.