IMO 2012

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
LudoP
Messaggi: 1354
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: IMO 2012

Messaggio da LudoP » 09 lug 2012, 13:42

IMO Diary 2012 - 3^a puntata

7/7/2012

Durante la passeggiata si incontra l'oceano, che viene accompagnato da un vento freddo, l'albergo Provincial sede delle IMO e un altro albergo molto lussuoso stranamente dotato di logo delle IMO quasi di fronte. Ma la parte piu` difficile e` trovare un locale a Mar del Plata dove NON si mangi italiano: i nostri eroi ne pescano infine uno molto casareccio, ma simpatico e si nutrono di carne argentina, poi tornano all'albergo (dall'ingresso sfavillante, ma tutto sommato quasi spartano, nonche' dotato di misteriosi generatori di rumore a tutti i piani) per il meritato riposo.

8/7/2012

La colazione si rivela invece di tutto rispetto. Il giornale offre notizie sulla marea, sullo sport e parole incrociate argentine che risultano piuttosto ostiche, ma non parla delle IMO; nel frattempo, la televisione propone Federer-Murray, ma alla fine del primo set e` tempo di incontrare la guida Marilina che giunge per il trasferimento all'albergo Provincial. Questo si rivela molto bello e graziosamente immediatamente si passa al pranzo, durante il quale la squadra insegna l'inno delle IMO a due guide. Al piano terra c'e` un'ampia sala dedicata ai giochi: biliardini in cui si gioca con il 3-4-3 (!), giochi in scatola, giochi elettronici, ping-pong, un angolo musicale con chitarre elettriche e batteria, un puzzle da 13434 pezzi e alle pareti i testi delle IMO passate, con il permesso (forse) di scrivere sui vetri i propri calcoli. Una partita in un biliardino "large" 4 contro 4 con gli sloveni dimostra che la squadra e` molto preparata. A cena ormai sono arrivate quasi tutte le squadre, quindi scopriamo l'esistenza di una seconda e di una terza sala per la cena; Gioacchino si perde e rumori (rivelatisi poi infondati) dicono che sia fuggito con un gruppo di guide, ma Marilina ci spiega che il regolamento lo vieta. Il regolamento prevede anche che non si possa uscire senza la guida, nonostante Mer del Plata sembri pericoloso circa quanto Disneyland.

9/7/2012

E` il giorno della cerimonia inaugurale, alle 11. Si deve partere alle 10, ma anche dopo, anzi no, alle 9:15. Che faremo in questo tempo e` misterioso; comunque la colazione viene fissata alle 8:30. In effetti alle 8:30 bussano in tutte le camere per la sveglia. E che si vada, allora!

Avatar utente
Xamog
Messaggi: 1363
Iscritto il: 15 mag 2007, 16:53

Re: IMO 2012

Messaggio da Xamog » 09 lug 2012, 13:55

LudoP ha scritto:e un altro albergo molto lussuoso stranamente dotato di logo delle IMO quasi di fronte
Hermitage, I guess :D
Glory is like a circle in the water,
Which never ceaseth to enlarge itself,
Till by broad spreading it disperses to naught.

Avatar utente
Alepedra96
Messaggi: 46
Iscritto il: 04 giu 2012, 17:36
Località: Vercelli

Re: IMO 2012

Messaggio da Alepedra96 » 09 lug 2012, 14:06

Buona fortuna a tutti e fatevi valere! :D
Ci sono tre tipi di persone nel mondo: quelle che sanno contare e quelle che non sanno contare.

baroneinterista
Messaggi: 12
Iscritto il: 11 mar 2011, 19:55

Re: IMO 2012

Messaggio da baroneinterista » 10 lug 2012, 13:04

Il grande giorno è arrivato.
IN BOCCA AL LUPO ai nostri ragazzi.
FORZA Gioacchino, Julian, Federico, Luigi, Marco e Damiano.

LudoP
Messaggi: 1354
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: IMO 2012

Messaggio da LudoP » 10 lug 2012, 21:15

IMO Diary 2012 - 4^a puntata

9/7/2012

Chiarito presto l'enigma sull'orario per la partenza verso la cerimonia inaugurale: di fatto, si comincia a partire alle 9:30 e si finisce di partire alle 10. Si tratta di pochi passi a piedi nel centro, con cartelli con i nomi dei paesi partecipanti e un gruppo di musica tradizionale (tamburi e bandiere, in particolare) che precede i partecipanti. Alcuni coraggiosi salutano dai balconi, altri piu` inquietanti osservano da dietro le tendine. Appena prima dell'inizio della cerimonia fanno capolino da un angolo Leader e Observer A, che salutano con affetto, ma purtroppo senza fare segni che indichino alcun tipo di suggerimento (come invece pare che facesse qualche altro leader!). La cerimonia prevede come sempre qualche discorso (interessante una frase del capo del consiglio delle IMO "Avrete problemi che vi daranno sfide piacevoli, ma purtroppo non posso promettervi che saranno facili"), un po' di ballo (con annesse in questo caso una versione rock dell'inno nazionale argentino e una versione "tanguera" dell'inno delle IMO) e la sfilata delle nazioni, durante la quale l'Italia si distingue dimostrando di aver ormai assorbito il ritmo locale nell'attraversare il palcoscenico a passo di danza. Nel pomeriggio la temperatura sale improvvisamente fino ai 23 gradi, ma per i partecipanti e` tempo di riposarsi e concentrarsi. Strani riti appaiono negli angoli dell'hotel; vengono distribuiti kit da esame, con un pregiato compasso incluso, e si ripassano le regole fondamentali a partire da "LEGGERE BENE IL TESTO". A letto presto.

10/7/2012

Il primo giorno si rivela una giornata piuttosto grigia (solo quanto al cielo, s'intende). L'appuntamento alle 8:30 viene anticipato alle 8:15; in ogni caso, la competizione comincia alle 9:00 in pieno orario, dopo il discorsetto di rito. In un angolo sorvegliato della sala delle colazioni alcuni Deputy Leader vengono visti armeggiare con righelli e penne a partire dalle 10, mentre altri vanno alla gita in barca; non e` (forse) questa la sede per parlare degli esercizi, e in ogni caso, le impressioni dei partecipanti sono molto variabili, da quella di un testo molto duro, a quella di una annata abbastanza alla portata. Quanto questo sia correlato all'effettivo risultato, non e` dato di sapere. Si rincorrono voci su partecipanti di altre nazioni che sono andati al bagno in modo sincronizzato grazie ad un controllo molto leggero da parte dell'organizzazione; su altri partecipanti noti che hanno fatto bene, molto male, anzi no, solo male; e su esercizi per cui bastava AM-GM, o piuttosto qualche derivata, o in cui si arrivava a $ k $ o forse a $ k+1 $... nell'incertezza, la squadra propende per il pranzo e per il riposo pomeridiano.

LudoP
Messaggi: 1354
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: IMO 2012

Messaggio da LudoP » 12 lug 2012, 05:37

IMO Diary 2012 - 5^a puntata

10/7/2012

Dopo il riposo pomeridiano, la cena e alcune trattative per mettere in piedi squadre per il torneo di calcio (6 contro 6, ma con almeno 3 paesi per squadra) la notte accoglie i concorrenti affaticati, ma non vinti.

11/7/2012

La seconda giornata di gara comincia all'insegna di uno spirito combattivo. Gli esercizi si incaricheranno di contrastarlo: in particolare, l'esercizio 5, geometrico dall'apparenza innocente, ma molto subdolo. Dopo la gara la squadra si ristora con il pranzo liberatorio, mentre comincia il lavoro di correzione (con tanti auguri). La promessa di un'ulteriore iniezione di giochi nella sala apposita suscita aspettative sia nei partecipanti, sia nelle guide.

LudoP
Messaggi: 1354
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: IMO 2012

Messaggio da LudoP » 13 lug 2012, 12:07

IMO Diary - 6^a puntata

11/7/2012

Il pomeriggio procede stancamente, tra verifiche su dimostrazioni incerte e giochi da tavolo. Per la prima volta la sera propone una sortita per le strade della movida argentina: in particolare, sul lungomare (o lungooceano?) fino al locale di tendenza di "Manolo" (forse il leggendario free-climber?) dove i nostri sono attesi dai paparazzi locali. Misteriosi liquidi argentini amari e frizzanti al tempo stesso propongono nuove sfide, che i nostri accettano e vincono senza battere ciglio.

12/7/2012

La sala giochi contiene ormai, oltre che un puzzle da 24000 pezzi gia` a buon punto, molti nuovi giochi, tra cui attrezzi da giocoleria e un toro meccanico per gli amanti della fisicita` estrema. Una delle squadre di calcio contenente italiani vince con un sonoro 3-1: per non turbare i luoghi comuni internazionali i nostri si occupano di sistemare una fase difensiva efficace, lasciando ai bomber giapponesi il comppito di mettere al sicuro il risultato. Nel frattempo, la correzione dei compiti prosegue incessantemente da ormai due giorni. Incominciano ad esserci i primi risultati, tutti secondo le previsioni. I partecipanti hanno ormai concluso che l'approccio calcolatorio delle loro dimostrazioni non puo` che arrivare al risultato, e qualcuno deve anche mettersi a riscrivere tutto (pur sapendo che non sara` facile convincere i correttori dell'efficacia del metodo). Tutti sono convinti che questa edizione vedra` punteggi bassi, e bisogna ancora trovare qualcuno che dica di aver risolto l'esercizio 6 (persino su mathlinks!), anche se nessuno ha ancora chiesto alla squadra cinese...

Avatar utente
kalu
Messaggi: 296
Iscritto il: 23 nov 2010, 16:52
Località: Pisa

Re: IMO 2012

Messaggio da kalu » 13 lug 2012, 14:05

LudoP ha scritto:Misteriosi liquidi argentini amari e frizzanti al tempo stesso propongono nuove sfide, che i nostri accettano e vincono senza battere ciglio
ahahah
LudoP ha scritto:approccio calcolatorio delle loro dimostrazioni
:shock:
Vogliamo informazioni più precise e particolari!
Pota gnari!

Omar93
Messaggi: 79
Iscritto il: 15 mar 2011, 18:58

Re: IMO 2012

Messaggio da Omar93 » 13 lug 2012, 16:44

$ 2^{43 112 609} - 1 $

Avatar utente
kalu
Messaggi: 296
Iscritto il: 23 nov 2010, 16:52
Località: Pisa

Re: IMO 2012

Messaggio da kalu » 13 lug 2012, 19:17

(Hey Omar :wink:) bene Federico e Damiano sul 2 quindi :)
Pota gnari!

LudoP
Messaggi: 1354
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: IMO 2012

Messaggio da LudoP » 15 lug 2012, 09:59

IMO Diary - 7^a puntata

13/7/2012

Oggi e' la giornata della grande gita all'acquario. Alle attrattive innegabili di un importante luogo culturale e naturale come questo si aggiunge la vicinanza del Faro (forse una delle sette meraviglie del mondo precolombiano?). Purtroppo il faro si rivela molto meno antico del previsto e l'esibizione piu' memorabile e' quella che parla delle ecografie che i delfini si fanno fare molto volentieri. Il dubbio tra foca normale e elefante marino rimarra' a lungo, ma alla squadra italiana viene risparmiata l'ultimo show dei delfini, svoltosi sotto una pioggia battente in una giornata gia' gelida, grazie alle cure della guida Marilina che li conduce in un rifugio sicuro dotato di te' caldo. Per il resto dei partecipanti e' una debacle totale; qualcuno sostiene comunque che per tutto il giorno il maggior divertimento siano stati proprio i nostri rappresentanti con i loro scherzi e il loro buonumore... Sul versante della correzione, grandi manovre con poco frutto.

14/7/2012

Il nuovo giorno si sveglia con un timido sole e un oceano dominato da una corrente imperiosa, con cavalloni e colori sconosciuti nel Mediterraneo. La squadra in perfetto stile vacanziero si dirige sicura verso l'acquisto di souvenir; ma pur sempre dopo una certa ora che impone di saltare la colazione (che finisce alle 10). Julian si distingue dominando il torneo di Jenga; Gioacchino conquista (non proprio per merito) la maglietta speciale grazie alla stanza dei laser (che bisogna evitare come in Mission:Impossible).Cominciano a filtrare notizie sui punteggi ormai definitivi, che per la squadra non sono buoni, soprattutto perche' tutti sanno che avrebbero potuto fare di piu'; rimane comunque la certezza di un testo difficile per molti anche di squadre piu' forti dell'Italia. Il pomeriggio e' dedicato alle lezioni di tango e sia Luigi che Gioacchino sembrano partiti con il "piede" giusto. Per cena viene azzardata un'escursione in un locale garantito come il migliore della citta', e il cibo non delude. Ma soprattutto impazza la festa, che prosegue infinita (se guardate l'orario di questo post, occhio al fuso orario!).

ma_go
Site Admin
Messaggi: 1906
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Re: IMO 2012

Messaggio da ma_go » 15 lug 2012, 17:20

i risultati sono appena stati postati qui. italia 38ma nella classifica per nazioni: due argenti (glaudo, zeffiro), un bronzo (antonelli), due menzioni (demejo, trevisiol).

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4790
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Re: IMO 2012

Messaggio da EvaristeG » 15 lug 2012, 19:44

bel salto... (bel si fa per dire)

Avatar utente
Anér
Messaggi: 721
Iscritto il: 03 giu 2008, 21:16
Località: Sabaudia

Re: IMO 2012

Messaggio da Anér » 16 lug 2012, 00:22

Premesso che la maggior parte delle persone non ci arriva nemmeno alle IMO, che il Kuwait ha fatto 0 punti in tutto, che le ciambelle senza buco esistono, e che comunque occorre congratularsi con la nostra squadra che non torna proprio a mani vuote a casa, effettivamente abbiamo fatto un bel salto indietro, e credo che sia il caso di riconoscerlo; oltre alle solite nazioni (Corea del SUd, che ha spodestato la Cina, Cina, Stati Uniti, Russia...) per raggiungere il livello delle quali senza impazzire c'è ancora molto da fare, siamo stati battuti da nuove nazioni che credo non avevamo mai temuto (Brasile, Biellorussia, Croazia, Australia, Arabia Saudita, Messico, Israele e Portogallo) e abbiamo pareggiato con i cugini francesi, che però hanno preso più medaglie di noi.
Abbiamo portato a casa due argenti e un bronzo, come all' ultimo Romanian (all'epoca però festeggiammo perché sappiamo che una medaglia al Romanian è davvero difficile da prendere, visto che ci sono poche nazioni forti, in particolare ce ne sono alcune che "prenotano" (si fa per dire) i pochi ori e gran parte degli argenti), mentre alle Balkan avevamo preso quattro argenti e due bronzi. Dunque questo delle IMO potrebbe essere un calo momentaneo, e ci auguriamo che sia così (siete arrivati riposati? Avete sofferto il cambio di fuso orario?). Pensate che ci sia da rivedere qualcosa (cosa?) dell'organizzazione olimpica (forum, stages, gare italiane), o non c'è troppo da preoccuparsi, una défaillance ogni tanto può capitare (in fondo è capitata anche alla Cina che non è arrivata prima ma seconda delle nazioni)?
Sono il cuoco della nazionale!

Simo_the_wolf
Moderatore
Messaggi: 1052
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pescara

Re: IMO 2012

Messaggio da Simo_the_wolf » 16 lug 2012, 11:41

Beh, direi congratulazioni a tutti in ogni caso... Badate che un argento fino a pochi anni fa (parlo del 2004, mica tanto tempo fa, diciamo un paio di "generazioni olimpiche" fa) era considerato un risultatone, ed è comunque difficile da ottenere anche adesso!! Quest'anno la gara era piuttosto dura e non ci ha premiato come al solito succede per la combinatoria, pazienza!! Accogliamo comunque la squadra che ha fatto un buon risultato (mi pare che la classifica sia un sacco compattata, una 20ina di punti in più al secondo giorno, non impensabili, ed eravamo ventesimi)...
Il fatto poi di dover recuperare il prossimo anno non può che essere una spinta per quelli che parteciperanno a dare il meglio, anche se l'importante, secondo me, in queste competizioni (specialmente a livello internazionale) è divertirsi!!!
Per questo ringrazio anche Ludo che ci ha fatto vivere da vicino questa competizione in tutte le sue sfaccettature: a quando le foto??

Rispondi