PreIMO 2012

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4791
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Re: PreIMO 2012

Messaggio da EvaristeG » 12 mag 2012, 16:22

Ah, quindi ora il problema è la forma in cui abbiamo annunciato i risultati?

afullo
Messaggi: 939
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Almese (TO)
Contatta:

Re: PreIMO 2012

Messaggio da afullo » 12 mag 2012, 16:42

EvaristeG ha scritto:Ah, quindi ora il problema è la forma in cui abbiamo annunciato i risultati?
Per quanto mi riguarda non lo definirei "problema", dico semplicemente di valutare questa alternativa, senza pretesa da parte mia che sia migliore di quella attualmente seguita, ma portando delle affermazioni a suo sostegno.

Ti dico, una volta, anni fa, stavo cercando di commentare le convocazioni al preimo, confrontandomi su cosa ne si potesse pensare dei criteri dichiaramente utilizzati, e sono stato quasi beceramente interrotto: "sì, guarda tagliamo corto, prima decidono chi chiamare e poi ci creano i criteri intorno...". E diciamo che, sentire considerazioni di questo tipo, peraltro almeno in parte supportate dai fatti, non è piacevole, quando si potrebbe provare ad evitarle.

Che poi alla maggioranza vada bene così, di per sé non significa niente; la maggioranza è silenziosa, mi sembra un po' come il discorso sui politici a favore della TAV, che dicono che tutta Italia è a favore perché vota i partiti che sono a favore: grazie tante, *tutti* i grandi partiti sono a favore, e chi vive anche a sole poche decine di chilometri dai posti interessati non è che gliene freghi più di tanto, e non è che non vota un grande partito, dunque a favore, solo per quello, ciononostante questo non implica affatto che lui personalmente sia a favore.
D'altro canto l'unica volta che ho provato a conferire con un parlamentare su Facebook, cercando di portare avanti questo e altri simili concetti, mi sono sentito rispondere che ero un rompipalle filosofeggiante, che lui era il figo di turno perché si preoccupava dei veri problemi della gente, mentre io ero lì solo a fare noiosa accademia. Il supporto della solita gentaglia che corre dietro agli slogan ma che rifugge il ragionamento logico ha fatto il resto, e così sono stato cancellato dalle sue amicizie, visto che era vicino a quota 5000 e doveva lasciare spazio a persone, a sua detta, "più normali".
Sono certo che però in ambito olimpionico siamo tutti uomini di scienza, persone che ragionano, e che sappiamo benissimo che la verità non è determinata dal consenso...
Iscritto all'OliForum dalla gara del 19/02/2003.

Cesenatico - 2003 : 9 punti - menzione (193°) | 2004 : 19 - argento (33°) | 2005 : 21 - bronzo (69°) | 2006 : 25 - argento (20°)
Squadra B. Pascal (Giaveno) - 2005: 6° | 2006: 8°
Cattolica - 2006: 4°
Bocconi GP - 2009: 29° | 2010: 44° | 2012: 17° | 2013: 22° | 2014: 17° | 2015: 38° | 2016: 23° | 2017: 4° | 2018: 14° | 2019: 7°

Allenatore del N. Copernico di Torino, ex di B. Pascal (Giaveno), G. Ferraris (Torino), I. Newton (Chivasso), C. Cattaneo (Torino).

Avatar utente
teppic
Moderatore
Messaggi: 704
Iscritto il: 26 ago 2005, 09:50
Località: Parma
Contatta:

Re: PreIMO 2012

Messaggio da teppic » 12 mag 2012, 17:19

Lo dico in maniera sintetica e asciutta: la selezione viene fatta secondo principi generali e non ad personam. Discutiamo chi prendere o chi non prendere sulla base di tutto quello che oggettivamente sappiamo dei concorrenti: punteggi a tutte le gare fatte, partecipazione agli stage, lavoro a casa prima di uno stage, età, sesso. Non facciamo entrare valutazioni personali, né questioni territoriali.

Queste molte variabili sono sintetizzate in punteggi compatti che fotografano la situazione, tipo il WIBS e il numero di Pise. Dopo Cesenatico l'ultimo tassello è a disposizione, si guarda la classifica, si confrontano tra di loro i potenziali stagisti e si sceglie.

Non ci sono considerazioni personali.

Non abbiamo nessuna ragione di preferire uno ad un altro.

Vogliamo solo che il training funzioni e lo stage funzioni.

Se qualcuno resta fuori, ci sono sempre il senior e il WC che ammettono volontari. Al preIMO i volontari non sono ammessi (per ora).
    To call in the statistician after the experiment is done may be
 no more than asking him to perform a post-mortem examination:
 he may be able to say what the experiment died of.  (R.A. Fisher)

afullo
Messaggi: 939
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Almese (TO)
Contatta:

Re: PreIMO 2012

Messaggio da afullo » 12 mag 2012, 17:29

teppic ha scritto:Lo dico in maniera sintetica e asciutta: la selezione viene fatta secondo principi generali e non ad personam. Discutiamo chi prendere o chi non prendere sulla base di tutto quello che oggettivamente sappiamo dei concorrenti: punteggi a tutte le gare fatte, partecipazione agli stage, lavoro a casa prima di uno stage, età, sesso. Non facciamo entrare valutazioni personali, né questioni territoriali.
Questo non lo metto assolutamente in dubbio, ma se i principi generali non sono determinabili a priori, significa che non esistono dei criteri veri e propri stabiliti in anticipo. Che poi la scelta sia del tutto oggettiva, chiaro, ma a questo punto è anche vero che il criterio viene costruito sul momento in base alla rosa a disposizione, e quindi si trova ad essere per forza meno significativo di un metodo deciso prima di partire. Sicuramente sarà più efficiente e porterà a risultati migliori, ma la forza dello schema di selezione ne risulterà tutt'altro che marcata, quindi ripeto, valuterei di provare a spiegare ufficialmente come viene compiuta la scelta, dando le motivazioni e i chiarimenti del caso, piuttosto che rilasciando semplicemente un criterio realizzato in maniera tale da comprendere alcuni ed escluderne altri (di nuovo in maniera oggettiva e ragionata, per carità, ma di fatto costruendo un ragionamento per giungere ad un risultato al quale si perviene in realtà per altra via).
Iscritto all'OliForum dalla gara del 19/02/2003.

Cesenatico - 2003 : 9 punti - menzione (193°) | 2004 : 19 - argento (33°) | 2005 : 21 - bronzo (69°) | 2006 : 25 - argento (20°)
Squadra B. Pascal (Giaveno) - 2005: 6° | 2006: 8°
Cattolica - 2006: 4°
Bocconi GP - 2009: 29° | 2010: 44° | 2012: 17° | 2013: 22° | 2014: 17° | 2015: 38° | 2016: 23° | 2017: 4° | 2018: 14° | 2019: 7°

Allenatore del N. Copernico di Torino, ex di B. Pascal (Giaveno), G. Ferraris (Torino), I. Newton (Chivasso), C. Cattaneo (Torino).

dario2994
Messaggi: 1428
Iscritto il: 10 dic 2008, 21:30

Re: PreIMO 2012

Messaggio da dario2994 » 12 mag 2012, 18:21

Bon mi è stato del furfante, del bimbominkia, del fanboy e non so che altro... Pace.

Voglio chiarire una cosa per quei poveretti, che non hanno informazioni di prima mano, che rischiano di credere a ciò che si dice e convincersi che è una mafia: io (che non sono uno dei capi, non sono figlio di Max Gobbino, nè amico di Samuele Mongodi, nè dello stesso paese di Francesco Morandin) sono riuscito ad arrivare alle IMO. Quindi lasciate del tutto stare ste stronzate, impegnatevi e riuscirete.

Questo messaggio lo scrivo perchè mi sento profondamente infastidito, e perdo proprio speranza in tutto, nel leggere certe cose. Mi riferisco al trattamento generale che si riserva alla commissione olimpiadi. Mi intristisce quasi che la roba che io considero più giusta, meno corrotta e più razionale venga offesa e paragonata ad una specie di mafia. Ma anche senza esagerare e paragonarla ad una mafia, già muovere critiche non alle scelte e ai metodi ma alla morale di questi e dei loro attuatori è un offesa idiota.

Questa non vuole essere uno sfrenato complimento alla perfezione della commissione olimpiadi. E questo non vuole entrare nel dibattito. Sentivo il bisogno di scrivere, ho scritto e punto.
...tristezza ed ottimismo... ed ironia...
Io ti racconto lo squallore di una vita vissuta a ore di gente che non sa più far l'amore...
"Allora impara a fare meno il ruffiano. Io non lo faccio mai e guarda come sono ganzo" Tibor Gallai

LudoP
Messaggi: 1375
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: PreIMO 2012

Messaggio da LudoP » 12 mag 2012, 23:30

Ma... i criteri cambiano con il tempo!
E` necessario: ad esempio, anni fa la squadra italiana non partecipava né alle BMO, né agli RMM, né alle EGMO, e ora lo fa: vogliamo trascurare le indicazioni che ne derivano? E allora prima non c'era il WC, prima ancora non c'era il Senior... ha senso trascurare ciò che esiste oggi?

Ma in questo modo viene convocato solo chi è già nel "giro"!
Non è vero: in particolare, le convocazioni di quest'anno, come quelle di tutti gli anni precedenti, lo smentiscono.

Bisognerebbe però fissare i criteri prima!
Vincolarsi ad un criterio (ad esempio numerico) è troppo rigido: la realtà è complessa e basta pensare ai risultati di Cesenatico quest'anno e l'anno scorso per rendersi conto che lo stesso numero può significare cose diverse (nota polemica: come sanno tutti coloro che si sono scontrati con la VQR, la valutazione della Qualità della Ricerca da parte del Ministero...!). Lo stesso problema è in agguato con qualunque criterio predeterminato; tanto che i criteri hanno sempre previsto la clausola finale "in casi particolari ci si riserva di prendere decisioni caso per caso".

Ma allora voi decidete prima i nomi come vi pare, e poi fissate i criteri!
Risonosco che **potrebbe** essere così, vista la situazione: ma non lo è. In effetti i criteri hanno sempre cercato di dare un peso a tutte le informazioni a disposizione, e continuano a fare così. Di volta in volta si discutono varie proposte di criteri (di cui ciascuna inevitabilmente produce una sua lista di convocazioni) e si valuta cosa è più giusto "premiare". Credere che sia così e che non si facciano decisioni "ad personam" è, entro certi limiti, una questione di fiducia in chi fa le scelte; fiducia della quale è comunque impossibile fare a meno, e sulla quale mi pare ci sia un certo accordo (correggetemi se sbaglio).

Ma questi criteri, pur volendo credere che abbiano in effetti rilevanza, sono assurdi!
Ci sono parsi i migliori possibili.

Ma non si può pensare di farne una decisione pubblica o di pubblicare tutti gli argomenti portati per prenderla, allo scopo di spiegarla?
Sarebbe inefficiente, conflittuale e molto antipatico: immaginate cosa potrebbe accadere in una situazione simile per il calcio?!

Ma bisogna allargare la "platea", lo scopo è popolarizzare la matematica!
Includere qualcuno significa escludere qualcun altro, perché ci sono dei limiti economici (e di ragionevolezza per il funzionamento degli stage). Cerchiamo di scegliere meglio possibile e crediamo (o per lo meno, io credo) che popolarizzare la matematica non si possa fare mettendo in piedi iniziative senza preoccuparsi che possano "funzionare". Nel caso e per il livello del PreIMO questo impone scelte secondo linee diverse da quelle che è giusto usare per il Senior, per il WC, per gli stage locali eccetera.

Ma l'atmosfera in questi stage è ormai irrespirabile, c'è certa gente...
L'unica cosa che posso dire è che gli stage sono (e sono sempre stati) popolati da adolescenti; con tutta la simpatia (e la nostalgia!) che questo suscita in me (a parte quando devo rassegnarmi ancora una volta al fatto che non vinceremo il torneo di calcio delle IMO, chiaramente).

Non accettare di mettere in discussione le proprie decisioni è segno di ego smisurato!
"You talkin' to me? You talkin' to me? You talkin' to me? Then who the hell else are you talkin' to? You talkin' to me? Well I'm the only one here. Who the f**k do you think you're talking to?"...
;)
"I see your Schwartz is as big as mine"
e soprattutto
"...If you can meet with Triumph and Disaster
And treat those two impostors just the same..."

-------------------------------------

Per dario2994: come dissentire? Ma come acconsentire, e offendere l'ortografia?!

Ido Bovski
Messaggi: 232
Iscritto il: 07 mag 2012, 11:51

Re: PreIMO 2012

Messaggio da Ido Bovski » 13 mag 2012, 18:40

[offtopic]
ngshya ha scritto: FBS + 1/2*ITAMO + FTSTS -> FIMOS;
Per quale motivo i vari stage hanno un peso maggiore di Cesenatico? :o

[/offtopic]

Avatar utente
teppic
Moderatore
Messaggi: 704
Iscritto il: 26 ago 2005, 09:50
Località: Parma
Contatta:

Re: PreIMO 2012

Messaggio da teppic » 13 mag 2012, 19:20

Il peso è semplicemente proporzionale alla durata del test: Cesenatico 4.5 ore, TST 9 ore.
    To call in the statistician after the experiment is done may be
 no more than asking him to perform a post-mortem examination:
 he may be able to say what the experiment died of.  (R.A. Fisher)

Ido Bovski
Messaggi: 232
Iscritto il: 07 mag 2012, 11:51

Re: PreIMO 2012

Messaggio da Ido Bovski » 13 mag 2012, 19:27

teppic ha scritto:Il peso è semplicemente proporzionale alla durata del test: Cesenatico 4.5 ore, TST 9 ore.
Alright :)

Avatar utente
Children of the forest
Messaggi: 225
Iscritto il: 24 giu 2007, 17:22
Località: Provincia di Torino

Re: PreIMO 2012

Messaggio da Children of the forest » 14 mag 2012, 14:32

Come già detto, non ho intenzione di rispondere in questa sede sull'argomento per cui sarebbe diventato lunghissimo e infruttuoso.
è doveroso però fare delle precisazione e delle scuse. Sia chiaro che cmq continuo ad essere critico nel confronti di alcuni fatti/persone del mondo delle olimpiadi, esattamente come lo ero una settimana fa..

Le mie parole verso i ragazzi degli stage sono state molto dure e poco carine. Avrei io stesso avuto interesse a non usarle, e mi dispiace molto di aver scritto quelle cose.
La commissione olimpiadi svolge un grande lavoro, un lavoro tecnicamente fantastico. Hanno ottenuto risultati ottimi e sono estremamente qualificati per fare quello che fanno. Tutti quelli che ho conosciuto ci mettono un sacco di passione. Mi spiace molto inoltre di aver infastidito su questo punto, so che è terribile essere criticati, specie se con maleducazione, dopo un lavoro di "volontariato ".
Ho grande stima anche sul lato personale delle persone facente parte dello staff delle olimpiadi (non conosco tutti).
Trovo fantastico l'ambiente delle olimpiadi, il fatto che io dopo 6 anni torni ancora a cesenatico senza un reale motivo ne è la dimostrazione. Quando ero ancora al liceo avevo fatto uno "stage" mathesis con i ragazzi delle imo, e ne rimasi stregato, da li decisi di impegnarmi per arrivare a cesenatico.
Consiglio spassionatamente a tutti i ragazzi di provare a fare qualcosa "di più" nelle olimpiadi. Le conoscienze che si apprendono poi sono fantastiche, la matematica fatta e il modo con cui è trattata "meritano"! Ho scoperto le olimpiadi molto tardi e non aver fatto e fatto parte di alcune cose è un grosso rimpianto che ho.
Per quanto riguarda i ragazzi che han raggiunto le imo, ho tanta tanta ammirazione, avessi avuto la metà delle loro abilità e del loro impegno ora sarei molto più felice.
Chiedo scusa a chiunque posso aver dato fastidio o turbato.


Rispondo ancora solo a dario2994.
Non ti conosco, e tutto quello che so di te mi arriva da scavia, quindi nel tuo caso quindi sono solo cose positive.
Tutto quello che so di te sono i risultati alle gare, e da quello che immagino, chiuderai la carriera olimpionica diventando tra i migliori 4 o 5 olimpionici italiani della storia, non penso ci sia altro da dire.
Mi rendo conto che sebbene a te non abbia detto nulla, se non cose positive, abbia "toccato" la tua categoria, mi dispiace, il mio intento non era offendere. Le scuse scritte qui sopra valgono a maggior ragione per te/voi.
Lasciami solo dire una cosa, che spero non venga presa male, ma faccia riflettere su quello che volevo dire:
dario2994 ha scritto: già muovere critiche non alle scelte e ai metodi ma alla morale di questi e dei loro attuatori è un offesa idiota.
.
questa è la definizione di fanboy.
http://olimato.altervista.org/
L'uomo ha creato un dio vendicativo per i propri comodi e un satana per l'inferno che ha in se

Rispondi