Quote provinciali 2012

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
xXStephXx
Messaggi: 471
Iscritto il: 22 giu 2011, 21:51

Re: Quote provinciali 2012

Messaggio da xXStephXx » 30 gen 2012, 17:11

Vabbè allora tutto sommato sarà come l'anno scorso :mrgreen: Spero pure i cut-off siano uguali (precisando: non ad Udine :lol: ).. E spero di non fare troppi errori..

ma_go
Site Admin
Messaggi: 1906
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Re: Quote provinciali 2012

Messaggio da ma_go » 30 gen 2012, 17:46

Kopernik ha scritto:Hai ragione, ma_go, e chiedo scusa a te e a tutti quanti della mia indelicatezza. Ma considera che, oltre che un rappresentante di una provincia, sono l'allenatore di una scuola che l'anno scorso ha avuto i primi due non qualificati rispettivamente con 76 e con 74 punti. Quindi il fatto che il cutoff di Udine sia così alto per me è stato una cosa sgradevolissima, e spero tanto di cedere il primato a qualcun altro. :D
niente di cui scusarsi.. ho solo colto l'occasione per fare un elogio (alla tua provincia) e dare uno sprone campanilistico (alla mia) :)

Kopernik
Messaggi: 697
Iscritto il: 03 apr 2009, 16:48
Località: Udine

Re: Quote provinciali 2012

Messaggio da Kopernik » 30 gen 2012, 18:27

Grazie grazie. Tu di che provincia sei?
[tex]A \epsilon \iota \quad o \quad \theta \epsilon o \varsigma \quad o \quad \mu \epsilon \gamma \alpha \varsigma \quad \gamma \epsilon \omega \mu \epsilon \tau \rho \epsilon \iota \quad (\Pi \lambda \alpha \tau \omega \nu)[/tex]

fph
Site Admin
Messaggi: 3665
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Re: Quote provinciali 2012

Messaggio da fph » 30 gen 2012, 21:13

Il problema dei cut-off così differenziati si dovrebbe (sperabilmente) mitigare con l'accorpamento dei distretti con quote più basse, e con l'aggiustamento delle quote al livello vero delle province (come hai visto, Udine ne ha già guadagnata una).
È difficile però fare un algoritmo "giusto" sotto tutti i punti di vista. Volendo si potrebbe argomentare che le quote sono diverse anche perché c'è una differenza di preparazione: fare 60 in una provincia dove gli stage non sanno neanche cosa siano magari è difficile come farne 76 in una provincia dove ci sono allenamenti ogni mese. E volendo si potrebbe rispondere "sì ma allora se non conta nulla perché dovremmo farla, la preparazione?". E così via...

Di sicuro però una cosa va detta: guardando le quote, si vede al volo che c'è una differenza enorme tra le province dove ci sono docenti che "si sbattono" e fanno preparazione seria e quelli dove non succede. Quindi, tra gli altri, complimenti a Kopernik e a tutto lo stage di Udine per avere portato una provincia piccola come popolazione così in alto nella classifica.
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Kopernik
Messaggi: 697
Iscritto il: 03 apr 2009, 16:48
Località: Udine

Re: Quote provinciali 2012

Messaggio da Kopernik » 30 gen 2012, 21:29

Grazie anche a te, fph. I vostri complimenti sono un grande onore per me e per tutti noi di Udine.
Apprezzo molto i vostri tentativi di costruire un algoritmo il più possibile giusto. E vorrei confermare che se qualche volta ho manifestato la mia delusione per l'esclusione dei miei ragazzi, non era mia intenzione criticare voi né alcun altro.
[tex]A \epsilon \iota \quad o \quad \theta \epsilon o \varsigma \quad o \quad \mu \epsilon \gamma \alpha \varsigma \quad \gamma \epsilon \omega \mu \epsilon \tau \rho \epsilon \iota \quad (\Pi \lambda \alpha \tau \omega \nu)[/tex]

sasha™
Messaggi: 328
Iscritto il: 11 mag 2009, 12:58

Re: Quote provinciali 2012

Messaggio da sasha™ » 01 feb 2012, 18:56

Reggio Calabria passa a tre quote. Scommetto su un crollo del cut-off (l'anno scorso 72) e conseguente perdita della terza quota entro due anni. :mrgreen:

Rispondi