Stage PreIMO 2011

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
Avatar utente
Clara
Messaggi: 237
Iscritto il: 02 mar 2010, 14:21
Località: Roma

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da Clara » 12 mag 2011, 22:22

patatone ha scritto: 1)non capisco perchè dopo 1 anno di tempo per preparare i problemi sia uscita una gara cosi male bilanciata, non ci credo che nessuno se ne sia accorto
2)almeno se proprio proprio i problemi erano quelli senza via di scampo[..]
Per una volta che mi erano piaciuti! D:
Someone, somewhere, is always doing something someone else said was impossible.

Il pi greco è il George Clooney della matematica.

La bellezza di un esercizio è inversamente proporzionale al rapporto tra la sua difficoltà e la semplicità con cui è posto.

NoAnni
Messaggi: 215
Iscritto il: 12 feb 2011, 14:32
Località: Roma

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da NoAnni » 12 mag 2011, 22:25

Clara ha scritto:
patatone ha scritto: 1)non capisco perchè dopo 1 anno di tempo per preparare i problemi sia uscita una gara cosi male bilanciata, non ci credo che nessuno se ne sia accorto
2)almeno se proprio proprio i problemi erano quelli senza via di scampo[..]
Per una volta che mi erano piaciuti! D:
Vero..Il 3 era bellissimo *-* :lol:
"Problem solving can be learned only by solving problems"

fph
Site Admin
Messaggi: 3611
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da fph » 12 mag 2011, 23:05

patatone ha scritto: dopo 1 anno di tempo per preparare i problemi
Diciamo che "un mesetto abbondante, stretto in mezzo ad altri impegni" è più vicino alla realtà. Hai contato quante gare ci sono da preparare in un anno ormai? Archimede, Febbraio, Cesenatico, tre stages pisani, gara a squadre locale, tre gare a squadre diverse per Cesenatico. Tolto forse qualcuno degli stage pisani, per tutte le altre c'è qualcuno che si lamenta a gran voce se vengono male. E tieni conto che a differenza di molti altri paesi in Italia non c'è nessuno che è pagato per fare olimpiadi a tempo pieno, siamo tutti matematici "universitari" che hanno un'altra attività full-time.
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4749
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da EvaristeG » 13 mag 2011, 00:10

Uhm attenzione! quello che dico io è questo: per gente di IV e V lo stage del preIMO è praticamente SOLO in vista delle imo dell'anno in corso. Più si scende con l'età e più lo scopo è di "dare una svegliata" ai più giovani.

Non è lo stesso del Senior, però. Il Senior ha uno scopo promozionale, cioè di "invito" e di "introduzione", il preIMO ha lo scopo di far scontrare con il livello alto, internazionale, delle gare. Quindi una partecipazione al preIMO può incentivare nel senso che mostra le difficoltà con cui ci si deve scontrare per accedere al livello internazionale e quindi può portare chi vuole arrivarci a studiare e impegnarsi.

Per la partecipazione al Senior/al WC, gli esercizi da fare sono di difficoltà molto diversa e la nostra idea è che vengano copiati da internet, riscrivendo e comprendendo bene le soluzioni (e completandole), non che vengano fatti da soli.

In quanto alla selezione sui punteggi di Cesenatico, vi fu un tempo in cui era tutto quello che avevamo per far selezione; ora le cose stanno cambiando e quindi nei prossimi anni forse cambierà anche la base di selezione. Come per ogni cosa, ci vuole tempo.

In ultimo, vorrei aggiungere che tutti voi, una volta diplomati, sarete ben accetti nell'aiutarci con l'organizzazione delle olimpiadi e, dopo un annetto o due, magari, arriverete a preparare la squadra dell'internazionale, portando sicuramente un illuminato contributo XD

PS per patatone: il 4 ... beh, 5 persone (di noi) l'hanno provato e fatto in poco tempo (meno di un'ora, credo) e più o meno tutti hanno avuto l'idea della soluzione ufficiale. Questo ha fatto credere che fosse più semplice del 5. Inoltre, scusami, ma tolto il 4 e sostituito con un altro problema che fosse davvero il numero 4, la gara sarebbe stata abbastanza buona: secondo me l'ideale sono 2 problemi per dividere tra medagliati e non (bronzo tra 10 e 14), 2 problemi per dividere tra ori e non (oro tra 24 e 28) e 2 problemi per "fare il podio" (primo posto sopra i 35 punti).
Infine, rinnovo l'invito: una volta che finirete le superiori, collaborate anche voi.

sasha™
Messaggi: 328
Iscritto il: 11 mag 2009, 12:58

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da sasha™ » 13 mag 2011, 10:43

Sarò felicissimo di collaborare dall'anno prossimo! :D

paga92aren
Messaggi: 358
Iscritto il: 31 lug 2010, 10:35

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da paga92aren » 13 mag 2011, 15:10

Ok a posteriori si è visto che il 5 era più facile del 4, ma per quello di geometria non serviva nessuna conoscenza particolare....bastava solo costruire due punti e poi sono tutti triangoli e angoli uguali!

Avatar utente
Federiko
Messaggi: 226
Iscritto il: 15 mag 2008, 19:24
Località: Roma

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da Federiko » 13 mag 2011, 15:50

Intervengo a proposito di "bellezza" delle gare.. Potete dire tutto quello che vi pare, ma avete mai partecipato a Kangourou o Bocconi? I problemi e le gare delle nostre amate Olimpiadi della Matematica sono i migliori di tutti!! Quanto a collocazione dei problemi, beh certamente gli organizzatori cercano di aiutarci mettendo i più facili per primi e i più tosti per ultimi, ma d'altra parte non bisogna partire prevenuti! Se provi il 4 per un'ora e non ti viene, devi essere proprio cocciuto per continuare! Dai un'occhiata anche al 5 e poi semmai riproverai il 4!

Poi , ecco, io predico bene e razzolo male, perché nelle unche due competizioni internazionali a cui ho partecipato (RMM, BMO 2011) non ha brillato perché mi sono impuntato su problemi difficili che erano stati mal collocati (namely, RMM 1 e BMO 2, che alla fine sono stati risolti da pochi)
CUCCIOLO

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da Francutio » 13 mag 2011, 16:03

Federiko ha scritto:gli organizzatori cercano di aiutarci mettendo i più facili per primi e i più tosti per ultimi
ecco ma questa è solo un'abitudine, no? O c'è qualche motivo più profondo? Capisco in una gara a squadre con 24 problemi e 2 ore di tempo, ma in un'individuale...perché? Io che sono davvero scarso ci ho messo trenta secondi a capire che il 5 sarebbe stato, almeno per me, mille volte più semplice del 4...ma proprio leggendolo eh :/

a sto punto i prossimi anni non si potrebbe dichiarare in partenza che i problemi sono in ordine sparso in quanto a difficoltà? Almeno uno non recrimina, si fa un po' furbo e come si risultato generate si ottiene al limite che si premia una skill in più (la capacità di valutare la difficoltà di un problema)

patatone
Messaggi: 160
Iscritto il: 20 gen 2011, 19:25

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da patatone » 13 mag 2011, 19:57

@sasha e paga92aren: non credo che questo sia l'atteggiamento giusto con cui si valuta la difficoltà di un problema... è chiaro che se sul momento viene l'idea diventa tutto facile ma il punto è a quante persone l'idea viene (singolarmente può anche essere fortuna o magari è una giornata buona, ma su un campione di tante persone si ha un'idea più chiara). Dire che un problema è una cazzata solo perchè lo si ha risolto è un atteggiamento un po' supponente: immaginate wiles che dopo aver dimostrato l'ultimo teorema di fermat se ne esce con "ah ma alla fine era facilissimo bastava fare cosi e cosà".

@federiko e francutio: se riuscite a giudicare un problema a prima vista buon per voi! Io però se vedo due problemi di difficoltà apparente più o meno simile e devo decidere su quale spendere più tempo, mi fido dell'ordine presentato in gara, dato che come regola generale adotto "gli organizzatori sono molto più bravi e qualificati di me nel deciderlo"

@fph e evaristeg:ok, mi scuso per quanto detto prima anche se l'intenzione non era quella di criticare il lavoro da voi svolto quanto piuttosto di capire le ragioni di una gara cosi "strana", che ora mi sono chiare visto quanto detto da evaristeg.
L'unico umile consiglio che mi sento di dare a questo punto è:
quando preparate le gare tenete conto del fatto che siete 10000 volte più bravi di noi :lol:

dario2994
Messaggi: 1428
Iscritto il: 10 dic 2008, 21:30

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da dario2994 » 13 mag 2011, 20:33

Bon, giusto per chiarezza... io non volevo dire nulla di tutto quello che è stato detto :?
Criticavo SOLO l'attuale metodo di convocazione per il preIMO, che a mio parere può dare problemi. Mi è stato risposto esaustivamente in privato dal buon EvaristeG che, con tono pacato e dolce :P :P :P , mi ha spiegato le motivazioni di alcune esclusioni, che continuo a non condividere ma ora capisco (e se ci metto un altro "che" Severgnini vomita... ).
Cosa critico del sistema attuale? Il fatto che al triennio o si ha una medaglia internazionale o la convocazione al preIMO dipende troppo dal culo... e voi direte, ma questo succede anche al biennio! Verissimo, ma al triennio la cosa è risolvibile perchè, mediamente, se ci si merita un preIMO si ha partecipato anche ad altri stage e questi potrebbero/dovrebbero influenzare la scelta dei partecipanti. Insomma... la fascia di coloro che sicuramente non vanno alle IMO quest'anno ma possono aspirarci il prossimo anno viene bastonata un poco da questo sistema, dato che una sfiga a Cesenatico è sufficiente a fargli perdere un bello stage istruttivo (che, tra l'altro mette un bel po' di pepe al culo visto il livello dei partecipanti e dei problemi :D ). Ricordo di aver letto, non ricordo in che thread, un messaggio di max in cui diceva che fare più test aiuta sicuramente a selezionare "quelli bravi davvero" e liberarsi del fattore fortuna (sia chiaro, lo disse molto meglio :lol: )... e allora perchè non applicare questa filosofia, nei limiti del possibile, anche alle convocazioni del preIMO? Mi è stato spiegato che allinpercirca (che vuol dire che non ricordo alla perfezione e questa potrebbe essere una stronzata) è ciò che si farà in futuro :D

Bon... ora che ho chiarito il chiaribile mi sento meglio :P (mi viene qualche dubbio sulla chiarezza di quanto ho appena scritto... ma quello rientra nell'inchiaribile per incapacità mia... quindi pace :) )

p.s. patatone, ma chi cappero sei? (me lo chiedo da un poco e ancora non ho alcuna idea :roll: :roll: :roll: )
...tristezza ed ottimismo... ed ironia...
Io ti racconto lo squallore di una vita vissuta a ore di gente che non sa più far l'amore...
"Allora impara a fare meno il ruffiano. Io non lo faccio mai e guarda come sono ganzo" Tibor Gallai

fph
Site Admin
Messaggi: 3611
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da fph » 13 mag 2011, 21:47

Quindi secondo te sarebbe meglio se le convocazioni al preIMO fossero totalmente a discrezione dello staff, invece che (almeno formalmente) basate sui risultati delle gare passate?
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

dario2994
Messaggi: 1428
Iscritto il: 10 dic 2008, 21:30

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da dario2994 » 13 mag 2011, 22:02

fph ha scritto:Quindi secondo te sarebbe meglio se le convocazioni al preIMO fossero totalmente a discrezione dello staff, invece che (almeno formalmente) basate sui risultati delle gare passate?
Modulo le ovvie eccezioni sì... :shock: :shock: :shock: Io, come credo la totalità di chi abbia partecipato ad uno stage, ho fiducia pressochè assoluta nelle vostre scelte e, almeno per il preIMO (che è importantissimo per pochi (i papabili) e solo utile per gli altri e non si può venir da volontari e non c'è una selezione per esercizi inviati), penso che non sarebbe una scelta nefasta convocare in base alla vostra valutazione, fosse anche questa discorde (o discordante... non saprei) con i risultati dell'ultima gara utile!

p.s.+edit: ovviamente capisco le difficoltà derivanti da decisioni arbitrarie e non motivate...
...tristezza ed ottimismo... ed ironia...
Io ti racconto lo squallore di una vita vissuta a ore di gente che non sa più far l'amore...
"Allora impara a fare meno il ruffiano. Io non lo faccio mai e guarda come sono ganzo" Tibor Gallai

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da Francutio » 13 mag 2011, 22:35

patatone ha scritto:se riuscite a giudicare un problema a prima vista buon per voi! Io però se vedo due problemi di difficoltà apparente più o meno simile e devo decidere su quale spendere più tempo, mi fido dell'ordine presentato in gara, dato che come regola generale adotto "gli organizzatori sono molto più bravi e qualificati di me nel deciderlo"
Bè due problemi che ti sembrano di pari difficoltà direi che non possono essere della stessa "materia" (o quel che è). In questo caso erano uno di geometria l'altro di teoria dei numeri, no? Invece che affidarti all'ordine, secondo me, avresti dovuto affidarti ai tuoi gusti (preferisci/sei più bravo in geometria o tdn?). Io salterei anche un 3 come geometrico.

Per questo comunque dicevo che si potrebbe abbandonare l'ordine "giustificato" per passare all'ordine random. Almeno si sa dall'inizio che devi cavartela te in tutto :P


@dario: forse non ho capito il tuo metodo di selezione per i preIMOisti o_O

Credo che tutti quelli che lo staff voglia invitare li inviti davvero, abbassando i cut-off a piacimento e grazie al salvacondotto delle partecipazioni a gare internazionali...con questo metodo rimane fuori qualche personaggio già conosciuto?

Il sistema attuale mi sembra aggiunga semplicemente gente "non prevista" ma non preclude l'accesso a gente nota...

Sicuramente sbaglio eh, però non capisco dove ^_^

dario2994
Messaggi: 1428
Iscritto il: 10 dic 2008, 21:30

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da dario2994 » 13 mag 2011, 22:43

Francutio ha scritto: Credo che tutti quelli che lo staff voglia invitare li inviti davvero, abbassando i cut-off a piacimento e grazie al salvacondotto delle partecipazioni a gare internazionali...con questo metodo rimane fuori qualche personaggio già conosciuto?

Il sistema attuale mi sembra aggiunga semplicemente gente "non prevista" ma non preclude l'accesso a gente nota...

Sicuramente sbaglio eh, però non capisco dove ^_^
Sbagli nel credere che non escluda gente nota. Almeno uno è noto anche a te ;) Cosa vuol dire che è stato escluso questo personaggio mistico? Che per sfiga e io mi ci gioco un braccio, uno mio si intende :P , non ha preso l'oro a Cesenatico e di conseguenza si è perso un'opportunità. Nulla di drammatico, ovvio, ma risolvibile :roll:
...tristezza ed ottimismo... ed ironia...
Io ti racconto lo squallore di una vita vissuta a ore di gente che non sa più far l'amore...
"Allora impara a fare meno il ruffiano. Io non lo faccio mai e guarda come sono ganzo" Tibor Gallai

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4749
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Re: Stage PreIMO 2011

Messaggio da EvaristeG » 13 mag 2011, 22:54

patatone ha scritto: L'unico umile consiglio che mi sento di dare a questo punto è:
quando preparate le gare tenete conto del fatto che siete 10000 volte più bravi di noi :lol:
1. non è vero per tutti, anche se può esserlo in media
2. infatti io non ti ho detto che in 5 l'hanno fatto in 4 ore e mezza, ti ho detto che 5 persone l'hanno provato e risolto in un tempo ragionevole per un numero 4 (che è comunque inteso per persone che arrivano all'oro/argento alto), ovvero in abbastanza meno di un'ora... personalmente, ho visto il testo di Cesenatico pochi giorni prima della gara, ho provato a svolgerlo e ho fatto i primi 5 in un tempo più che ragionevole, poi mi sono incartato bellamente sul 6. Cosa che, non essendo un 6 di geometria ma di combinatoria, mi è sembrata del tutto normale XD.

Per quanto riguarda la selezione del preIMO, credo che il problema di fondo sia il seguente: ci sono sicuramente delle persone valide (a livello di conoscenze e abilità matematiche olimpiche) che non sono state convocate perché non hanno fatto granché a cesenatico e non sono emerse nel Winter Camp (a livello internazionale). Io potrei essere d'accordo a basare la convocazione al PreIMO anche sugli esiti dei precedenti stage dell'anno olimpico, ma ci saranno anche persone validissime (e dario ha in mente alcune di queste) che sono "emerse" durante questo anno e quindi al Senior erano invisibili e al Winter Camp mediocri. La mia domanda è questa: come facciamo noi a sapere che queste persone sono valide?
La risposta ma io lo conosco, lo so che lui è bravo non va bene ... spero vi rendiate tutti conto dei problemi che solleva.
Ci vuole una componente di giudizio oggettiva, ovvero una classifica.
(e a dario faccio notare che con una qualunque combinazione convessa di BST-score e Cesenatico, le persone di cui parlavamo difficilmente sarebbero state comunque chiamate)

Rispondi