Le ragazze alle Olimpiadi

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
Eolo
Messaggi: 97
Iscritto il: 22 mar 2010, 16:36

Messaggio da Eolo » 24 mar 2010, 19:18

e trovandosi dentro una suqadra come si comportano le ragazze? che ruolo hanno? sono isolate?

Claudio.
Messaggi: 697
Iscritto il: 29 nov 2009, 21:34

Messaggio da Claudio. » 24 mar 2010, 19:20

Eolo ha scritto:e trovandosi dentro una suqadra come si comportano le ragazze? che ruolo hanno? sono isolate?
Ognuno di noi ha al massimo una sola esperienza, sarebbe difficile dare una risposta generale a questa domanda....e in questo neanche le statistiche ci aiutano.

Avatar utente
giove
Messaggi: 519
Iscritto il: 22 mag 2006, 14:56
Località: Pisa / Brescia

Messaggio da giove » 24 mar 2010, 20:27

Eolo ha scritto:e trovandosi dentro una suqadra come si comportano le ragazze? che ruolo hanno? sono isolate?
In che senso che ruolo hanno? Risolvono i problemi come tutti gli altri, è ovvio!
Non capisco perché ci dovrebbero essere delle differenze...

Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Messaggio da Tibor Gallai » 24 mar 2010, 21:06

Fanno le cheerleader.
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

Avatar utente
iademarco
Messaggi: 264
Iscritto il: 10 dic 2008, 22:12
Località: Campobasso

Messaggio da iademarco » 24 mar 2010, 21:42

Eolo ha scritto:e trovandosi dentro una suqadra come si comportano le ragazze? che ruolo hanno? sono isolate?
Più che altro direi il contrario :lol:
"Il lemma fondamentale: se vi danno un esercizio è perchè potete farlo; se potete farlo è perchè è proprio facile; se è proprio facile è perchè servono delle cose che sapete; le cose che sapete sono pochissime, quindi avete da cercare in un insieme piccolissimo di cose" Michele Barsanti


[quote="julio14"]
jordan è in realtà l'origine e il fine di tutti i mali in [tex]\mathbb{N}[/tex][/quote]

Eolo
Messaggi: 97
Iscritto il: 22 mar 2010, 16:36

Messaggio da Eolo » 24 mar 2010, 22:30

:?:

Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Messaggio da Tibor Gallai » 24 mar 2010, 23:13

Vuol dire che subiscono molestie sessuali.
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

Avatar utente
Gatto
Messaggi: 487
Iscritto il: 25 nov 2007, 16:36
Località: Roma

Messaggio da Gatto » 24 mar 2010, 23:20

Uh e io che pensavo fosse un caso isolato alla nostra scuola, invece vedo è la prassi.
"Fu chiaro sin dall'inizio che ogni qual volta c'era un lavoro da fare, il gatto si rendeva irreperibile." (George Orwell - La fattoria degli animali)

Avatar utente
iademarco
Messaggi: 264
Iscritto il: 10 dic 2008, 22:12
Località: Campobasso

Messaggio da iademarco » 25 mar 2010, 13:19

iademarco ha scritto:
Eolo ha scritto:e trovandosi dentro una suqadra come si comportano le ragazze? che ruolo hanno? sono isolate?
Più che altro direi il contrario :lol:
Eolo ha scritto::?:
Tibor Gallai ha scritto:Vuol dire che subiscono molestie sessuali.
Beh non proprio...in realtà era per fare riferimento ad un mio amico che normalmente durante gli allenamenti, fa sempre almeno 4-5 problemi...poi però quelle volte che capita seduto di fianco all'unica ragazza della nostra squadra, non si sa perchè, non ne fa nemmeno 1 :roll:
"Il lemma fondamentale: se vi danno un esercizio è perchè potete farlo; se potete farlo è perchè è proprio facile; se è proprio facile è perchè servono delle cose che sapete; le cose che sapete sono pochissime, quindi avete da cercare in un insieme piccolissimo di cose" Michele Barsanti


[quote="julio14"]
jordan è in realtà l'origine e il fine di tutti i mali in [tex]\mathbb{N}[/tex][/quote]

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Messaggio da Francutio » 25 mar 2010, 15:24

Eolo ha scritto:Perchè secondo voi nella gare a squadre ci sono più ragazze?
Bè innanzitutto le ragazze sono naturalmente più portate a lavorare in squadra. La prospettiva di studiare, da soli, per far bene ad una gara individuale non è piacevole, soprattutto per le ragazze, che (a parer mio) son più portate a stare in gruppo e meno per i fatti loro...

Invece far parte di una squadra è sicuramente più piacevole (per tutti eh, non solo per le ragazze...) e quindi più ragazze ne vengono attratte...

Poi la tipologia dei problemi è diversa. Meno teoria e più intuito...i problemi delle gare a squadre sono più fattibili che quelli delle individuali...così chi non ha studiato, non viene per forza scoraggiato...



Chi dice certe cose è evidente che o sta trollando, o gli manca qualche rotella :roll:

Avatar utente
Clara
Messaggi: 237
Iscritto il: 02 mar 2010, 14:21
Località: Roma

Messaggio da Clara » 25 mar 2010, 15:32

Allora io faccio eccezione.
Io lavoro moooolto meglio da sola.
Someone, somewhere, is always doing something someone else said was impossible.

Il pi greco è il George Clooney della matematica.

La bellezza di un esercizio è inversamente proporzionale al rapporto tra la sua difficoltà e la semplicità con cui è posto.

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Messaggio da Francutio » 25 mar 2010, 15:40

Clara ha scritto:Allora io faccio eccezione.
Io lavoro moooolto meglio da sola.
Ma in una gara a squadre non per forza si lavora in combo...io lavoro sempre e solo da solo, anche nelle gare a squadre.

Per "non solo" intendevo, circondato da altra gente...poi magari a te piace davvero lavorare da sola in senso stretto, in camera tua, senza gente intorno...
..in quel caso, secondo me, sì, saresti un'eccezione :lol:


Ah, chiarisco che il "troll" e quant'altro era riferito a chi gratuitamente denigra le ragazze ^^

Avatar utente
Clara
Messaggi: 237
Iscritto il: 02 mar 2010, 14:21
Località: Roma

Messaggio da Clara » 26 mar 2010, 14:07

Vabbè, la compagnia piace anche a me! :)
Nel senso che Clara rende più di 1/5 del lavoro di 5 clare.
Poi magari è anche divertente la squadra...
Someone, somewhere, is always doing something someone else said was impossible.

Il pi greco è il George Clooney della matematica.

La bellezza di un esercizio è inversamente proporzionale al rapporto tra la sua difficoltà e la semplicità con cui è posto.

Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Messaggio da Tibor Gallai » 26 mar 2010, 14:13

Anche perché 5 clare pensano nello stesso modo... Questo vale un po' per tutti. Spesso le squadre migliori sono anche eterogenee.
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Messaggio da Francutio » 26 mar 2010, 16:06

Clara ha scritto:Vabbè, la compagnia piace anche a me! :)
Nel senso che Clara rende più di 1/5 del lavoro di 5 clare.
Poi magari è anche divertente la squadra...

Io trovo SOLO la gara a squadre divertente :lol:

L'individuale è tristissima a mio giudizio xD

Comunque quel che dice Tibor è giustissimo...se ci son 7 persone che sanno fare solo TdN benissimo, chi fa geometria?

Rispondi