Febbraio 2010

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
capemarco
Messaggi: 2
Iscritto il: 09 feb 2010, 23:19
Località: Avigliana TO

Messaggio da capemarco » 10 feb 2010, 16:14

afullo ha scritto:
capemarco ha scritto:qualcuno potrebbe per favore postare per ogni problema una parola chiave che lo ricordi più la soluzione (sia la lettera che la soluzione vera e propria)
la mia griglia sarebbe
b e c d ? ? b c ? c / a 73 /
nei ? so di ave messo una soluzione ma non mel'ero segnata e vorrei controllare se è giusta...
se mi dite che problemi sono e qual'è la soluzione mi fate un piacere


ps nel 13 siete sicuri che diceva coppie, terne, ecc di numeri ADIACENTI?
io avendo pensato che 33 non era primo ho messo solo 73...
Ti conviene dare un'occhiata alle prime pagine di questo thread, e seguire l'inizio della discussione... :wink:

Ad ogni modo: le prime quattro sono giuste, pure la 7, la 8, la 10; la 12 è invece sbagliata. 5 (3n/(n+5) divisibile per 4), 6 (non mi ricordo quale fosse) e 9 (gavettoni) dovrebbero essere rispettivamente C, B, A; la 13 viene 373, era scritto "adiacenti". Comunque non ti preoccupare, un sacco di gente più quotata ha scritto allegramente 737 (=67*11) ... :)

Quanto hai fatto dei dimostrativi? Perché qui sarebbero 37 punti in griglia con tre risposte che non sai, se hai fatto bene le dimostrazioni potresti anche essere in gioco per passare. Anche perché altrimenti quest'anno si rischia che per la prima volta dopo almeno 9 anni consecutivi nessun valsusino vada a Cesenatico (anche se è ben piazzato almeno un altro della nostra valle...) :D
il thread l'avevo letto tutto, ma non avevo trovato quali fossero i problemi che mi mancavano....
cmq alla fine dovrei aver fatto 43 circa, ma sulle dimostrazioni non ci conto perchè non ho fatto praticamente nulla.... essendo solo in terza mi mancano ancora i mezzi... vedendo la soluzione mi rendo conto che il 12 non l'avrei mai potuto risolvere...
pensa che il 9 l'ho risolto facendo un disegno preciso, calcolando l'area del triangolo col righello e guardando quale risposta di avvicinava di più approssimando un sacco la radice... e l'ho fatto giusto....

cmq quest'anno senza kirill sarà dura per la gara a squadre...
non penso proprio che potrò passare... mi mancano ancora i mezzi.... nella scuola sono primo perchè quelli di archimede prevedono molto più ragionamento e meno formule... magari l'anno prossimo andrà meglio

Avatar utente
Quarantadue
Messaggi: 28
Iscritto il: 13 feb 2009, 18:34

Messaggio da Quarantadue » 10 feb 2010, 16:49

C'è qualcuno che ha partecipato ai provinciali di Genova? Se si, rispondete al topic che ho aperto sui punteggi dei liguri, così ci confrontiamo! :D

Avatar utente
lama luka
Messaggi: 326
Iscritto il: 05 feb 2009, 22:21
Località: cittadino del mondo

Messaggio da lama luka » 10 feb 2010, 17:05

io, da udine, dovrei aver fattyo, contando anche i dimostrativi, tra 54 e 58...Sperando che siano clementi nella correzione delle dimostrazioni :)
Non siamo mica qui a raddrizzare banane col culo !

è Ragionevole!

44 gatti [tex]\equiv 2 \pmod{6}[/tex]

E questo come lo risolvo?-L.Lamanna,G.Grilletti (2009)
Tre anni di quaestio copernicana - C.Càssola, F.M.Antoniali, L.Lamanna (2012)
Cinque anni di Copernicus Math Race - L.Lamanna (2016)

[tex]!n=n! \sum_{k=0}^n \frac{(-1)^k}{k!}[/tex]

yursnake
Messaggi: 46
Iscritto il: 09 feb 2010, 19:24
Località: Avola (SR)
Contatta:

Messaggio da yursnake » 10 feb 2010, 17:10

giro94 ha scritto:sono uscite le soluzioniiii!!!!

http://olimpiadi.dm.unibo.it/index.php? ... ownloads=1

quella delle carte è la D!!!! ma vieniii
SI!! evvai!!! Non ne ho indovinate molto, ma almeno quella di Duccio SI xD..
Francutio ha scritto:A ha 39 carte e B ne ha 1

Il sette di denari dove sta con più probabilità?
Ora ti dico che 38 delle carte di A non sono il sette di denari. La probabilità ora è pari sia per A che per B?

A me pare chiaro che non sia così, io ti mostro le carte che voglio e 38 che non sono "sette denari" le ho sempre a disposizione.

A me ricorda tanto: hai 7 centesimi e 2 monete, una delle quali non è da 2 centesimi. Che monete hai?
Quest'ultimo esempio di francuito era molto convincente tanto da farmi credere di aver sbagliato anch'io, MA se rileggete la spiegazione delle soluzioni si capisce facilmente perché duccio ha più possibilità:

Immagine
Ultima modifica di yursnake il 10 feb 2010, 17:19, modificato 3 volte in totale.
<header>

Sonner
Messaggi: 364
Iscritto il: 12 feb 2009, 16:02
Località: Susa (TO)

Messaggio da Sonner » 10 feb 2010, 17:13

Una domanda, leggendo come vengono assegnati i punti nel 3o dimostrativo, ho avuto alcuni dubbi.

Intanto io ho fatto così: prima ho osservato i numeri mod3, poi ho trovato che le permutazioni di questi 0,1,2 sono 3!=6. L'unica cosa: ho stupidamente dimenticato di moltiplicare per 2*2*3!, anche se era chiaro che non pensavo che ci fossero solo 6 combinazioni. Inoltre tutte le proprietà che vengono elencate nella scheda per assegnare i punti io le ho trovate, solo non le ho spiegate così bene come lì. Ad esempio, quando dice "la quarta posizione deve necessariamente essere occupata da un numero divisibile per tre" io ho scritto "la quarta posizione è occupata da uno 0", e così per tutte le altre... in teoria i 9 punti su 10 arrivano? :D[/tex]

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Messaggio da Francutio » 10 feb 2010, 17:22

yursnake ha scritto:
giro94 ha scritto:sono uscite le soluzioniiii!!!!

http://olimpiadi.dm.unibo.it/index.php? ... ownloads=1

quella delle carte è la D!!!! ma vieniii
SI!! evvai!!! Non ne ho indovinate molto, ma almeno quella di Duccio SI xD..
Francutio ha scritto:A ha 39 carte e B ne ha 1

Il sette di denari dove sta con più probabilità?
Ora ti dico che 38 delle carte di A non sono il sette di denari. La probabilità ora è pari sia per A che per B?

A me pare chiaro che non sia così, io ti mostro le carte che voglio e 38 che non sono "sette denari" le ho sempre a disposizione.

A me ricorda tanto: hai 7 centesimi e 2 monete, una delle quali non è da 2 centesimi. Che monete hai?
Quest'ultimo esempio di francuito era molto convincente tanto da farmi credere di aver sbagliato anch'io, MA se rileggete la spiegazione delle soluzioni si capisce facilmente perché duccio ha più possibilità
Eh, bella fregatura XD

Io ero convintissimo fosse Duccio, poi ho detto: no troppo banale, e mi son costruito l'altro schema....e persi 5 pt e Cesenatico ^^


Anyway avrei una domanda sul perchè il mio ragionamento è sbagliato...

Se il testo diceva "A ha tre carte che non sono il 7 di denari, B ha due carte che non sono i 7 di denari, C e D....ci siamo capiti" il 7 denari ha la stessa probabilità di essere da A, da B, da C o da D?

La "fregatura" sta che le tre carte specifica che sono l'asso di denari, il due di denari e il tre di denari?

Avatar utente
Quarantadue
Messaggi: 28
Iscritto il: 13 feb 2009, 18:34

Messaggio da Quarantadue » 10 feb 2010, 17:26

Francutio ha scritto: Anyway avrei una domanda sul perchè il mio ragionamento è sbagliato...

Se il testo diceva "A ha tre carte che non sono il 7 di denari, B ha due carte che non sono i 7 di denari, C e D....ci siamo capiti" il 7 denari ha la stessa probabilità di essere da A, da B, da C o da D?

La "fregatura" sta che le tre carte specifica che sono l'asso di denari, il due di denari e il tre di denari?
Non mi sembra, direi che Duccio ha più probabilità anche in questo caso... basta il fatto che vengano date informazioni sulle altre carte, a quel punto la probabilità cambia..

yursnake
Messaggi: 46
Iscritto il: 09 feb 2010, 19:24
Località: Avola (SR)
Contatta:

Messaggio da yursnake » 10 feb 2010, 17:27

Francutio ha scritto:La "fregatura" sta che le tre carte specifica che sono l'asso di denari, il due di denari e il tre di denari?
No la fregatura non sta lì... non centra niente che carte hanno..

la chiave di quell'esercizio sta in questa frase :
è più probabile che il 7 di denari finisca a Duccio "perché ha più spazio libero"
Ultima modifica di yursnake il 10 feb 2010, 17:30, modificato 2 volte in totale.
<header>

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Messaggio da Francutio » 10 feb 2010, 17:27

Quarantadue ha scritto:
Francutio ha scritto: Anyway avrei una domanda sul perchè il mio ragionamento è sbagliato...

Se il testo diceva "A ha tre carte che non sono il 7 di denari, B ha due carte che non sono i 7 di denari, C e D....ci siamo capiti" il 7 denari ha la stessa probabilità di essere da A, da B, da C o da D?

La "fregatura" sta che le tre carte specifica che sono l'asso di denari, il due di denari e il tre di denari?
Non mi sembra, direi che Duccio ha più probabilità anche in questo caso... basta il fatto che vengano date informazioni sulle altre carte, a quel punto la probabilità cambia..
Nel caso che ho detto io, posso tranquillamente dire che D ha 9 carte che non sono il 7 denari... :evil:

yursnake
Messaggi: 46
Iscritto il: 09 feb 2010, 19:24
Località: Avola (SR)
Contatta:

Messaggio da yursnake » 10 feb 2010, 17:27

Francutio ha scritto:La "fregatura" sta che le tre carte specifica che sono l'asso di denari, il due di denari e il tre di denari?
No la fregatura non sta lì... non centra niente che carte hanno..

la chiave di quell'esercizio sta in questa frase :
è più probabile che il 7 di denari finisca a Duccio "perché ha più spazio libero"
<header>

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Messaggio da Francutio » 10 feb 2010, 17:34

yursnake ha scritto:
Francutio ha scritto:La "fregatura" sta che le tre carte specifica che sono l'asso di denari, il due di denari e il tre di denari?
No la fregatura non sta lì... non centra niente che carte hanno..

la chiave di quell'esercizio sta in questa frase :
è più probabile che il 7 di denari finisca a Duccio "perché ha più spazio libero"

ma non vuol dire niente quello se non c'entra il nome delle carte...


Io so per certo che Duccio ha 9 carte che non sono il 7 di denari scusa....^^

yursnake
Messaggi: 46
Iscritto il: 09 feb 2010, 19:24
Località: Avola (SR)
Contatta:

Messaggio da yursnake » 10 feb 2010, 17:39

Francutio ha scritto:ma non vuol dire niente quello se non c'entra il nome delle carte...


Io so per certo che Duccio ha 9 carte che non sono il 7 di denari scusa....^^
Francuito tutto dipende da come veniva interpretata la domanda dell'esercizio... mettila così:
io divido 40 carte a quattro giocatori (Antonio, Beppe, Carlo e Duccio) e dò sette carte coperte ad A (e le tre restanti carte scoperte non sono un sette di denari), poi dò otto carte coperte a B (e le altre due carte non sono un sette di denari) e dò nove carte coperte a C (e l'altra carta scoperta non è un sette di denari) ed infine dò 10 carte coperte a D...
Tu su chi punti???
Io ovviamente punto su D perché avendo più carte coperte (quindi sconosciute a tutti) ha più probabilità di avere il sette...

Spero di essermi spiegato..
<header>

yursnake
Messaggi: 46
Iscritto il: 09 feb 2010, 19:24
Località: Avola (SR)
Contatta:

Messaggio da yursnake » 10 feb 2010, 18:05

in pratica è come se io distribuisco 10 carte a testa ad A,B,C,D ....
So per certo che 3 delle carte di A non sono un sette di denari, 2 carte di B non sono un sette di denari, una carta di C non è un sette di denari...
tu mi potresti dire "anche 9 delle carte di D non sono un sette di denari"

si hai ragione, ma colui che distribuisce le carte darà sempre ad A 3 carte *sbagliate*, a B 2 carte *sbagliate* e a C 1 carta *sbagliata* mentre a D darà 10 carte *casuali*..

*per sbagliate intendo carte che sono SEMPRE DIVERSE da un sette mentre le restanti carte sono CASUALI cioè potranno sia essere, che non essere un sette....

quindi non conta neanche che carte siano quelle sbagliate (in questo caso per A erano asso, due e tre di denari) ma quello che conta è che esse siano SICURAMENTE SBAGLIATE..

ricapitolando:
A possiede 3 carte SBAGLIATE e 7 CASUALI
B possiede 2 carte SBAGLIATE e 8 CASUALI
C possiede 1 carta SBAGLIATA e 9 CASUALI
D possiede 0 carte SBAGLIATE e 10 CASUALI

Chi ha più probabilità che gli venga CASUALMENTE distribuito un sette di denari???
Ovvio è Duccio!!!!

In pratica se io distribuisco o no quelle carte sbagliate non cambia nulla perché esse saranno sempre diverse da un sette di denari... quindi alla fine è come se distribuissi 7 carte ad A, 8 carte a B, 9 carte a C e 10 carte al mitico Duccio!! :lol:

MEGLIO DI COSì NON VEDO COME SPIEGARTELO... penso di essere stato chiaro ;)
ovviamente non ti sto rimproverando :P tutto dipendeva dall'interpretazione dell'esericzio, e penso che con la differizzazione tra "carta sicuramente sbagliata" e "carta casuale" io abbia dato l'idea di come doveva essere interpretato l'esercizio! ;)
<header>

Avatar utente
gian92
Messaggi: 558
Iscritto il: 12 nov 2007, 13:11
Località: roma

Messaggio da gian92 » 10 feb 2010, 18:29

Francutio ha scritto:
yursnake ha scritto:
giro94 ha scritto:sono uscite le soluzioniiii!!!!

http://olimpiadi.dm.unibo.it/index.php? ... ownloads=1

quella delle carte è la D!!!! ma vieniii
SI!! evvai!!! Non ne ho indovinate molto, ma almeno quella di Duccio SI xD..
Francutio ha scritto:A ha 39 carte e B ne ha 1

Il sette di denari dove sta con più probabilità?
Ora ti dico che 38 delle carte di A non sono il sette di denari. La probabilità ora è pari sia per A che per B?

A me pare chiaro che non sia così, io ti mostro le carte che voglio e 38 che non sono "sette denari" le ho sempre a disposizione.

A me ricorda tanto: hai 7 centesimi e 2 monete, una delle quali non è da 2 centesimi. Che monete hai?
Quest'ultimo esempio di francuito era molto convincente tanto da farmi credere di aver sbagliato anch'io, MA se rileggete la spiegazione delle soluzioni si capisce facilmente perché duccio ha più possibilità
Eh, bella fregatura XD

Io ero convintissimo fosse Duccio, poi ho detto: no troppo banale, e mi son costruito l'altro schema....e persi 5 pt e Cesenatico ^^

idem con patate :D
almeno non starai all'ultimo anno !

yursnake
Messaggi: 46
Iscritto il: 09 feb 2010, 19:24
Località: Avola (SR)
Contatta:

Messaggio da yursnake » 10 feb 2010, 18:33

Francutio ha scritto:A ha 39 carte e B ne ha 1

Il sette di denari dove sta con più probabilità?
Ora ti dico che 38 delle carte di A non sono il sette di denari. La probabilità ora è pari sia per A che per B?

A me pare chiaro che non sia così, io ti mostro le carte che voglio e 38 che non sono "sette denari" le ho sempre a disposizione.

A me ricorda tanto: hai 7 centesimi e 2 monete, una delle quali non è da 2 centesimi. Che monete hai?
Nulla di più sbagliato... le carte che mi fai vedere non le devi scegliere tu, MA SONO CARTE PREDEFINITE (non mi veniva altro termine) e saranno sempre diverse da un sette di denari!! mentre le carte che non mi fai vedere, quelle si che saranno casuali...

tornando al mio vecchio esempio è come se io distribuisco 38 carte scoperte ad A ed una coperta.... mentre a B distribuisco solo 1 carta coperta...

se fra le carte scoperte di A non c'è il sette di denari, la probabilità che sia in quella coperta è uguale per tutti e due...


FRANCUITO prima di leggere questo messaggio, leggi anche il mio penultimo messaggio e poi rispondimi ;)
<header>

Rispondi