Pagina 2 di 2

Inviato: 24 mag 2005, 16:20
da freeware
snagg quella stringa in effetti non l'avevo vista, ma tanto al 90% si tratta di interi da quel che ho capito..e cmq a meno che non gli metti una read() su stdin non esistono tante funzioni migliori di scanf()., non vorrai mettere una read() in un compito in classe veeero? non credo che il professore abbia voglia di far crashare tutto..

Inviato: 24 mag 2005, 16:56
da snagg
a parte che basterebbe usare una fgets e poi scusa perchè non la read ? secondo te la scanf che cosa è ? e poi non c'entra in percentuale quante sono le scanf che leggono interi se ce n'è una è buggato il programma , stop . ("un programma è sicuro quando il suo anello più debole" ). E sopratutto l'utente finale non è _sempre_ il professore ; è come dire "lo lascio bieno di backdoor , tanto lo usano solo quelli della nasa mica ci vorranno giocare"

Inviato: 04 lug 2005, 00:13
da Pyv
Non entro nel merito della questione scanf (non ho letto il codice, sono stanco :) ) ma volevo dire che, secondo me, nelle scuole andrebbe insegnata l'<i>INFORMATICA</i> e non la <i>PROGRAMMAZIONE</i>.

Per imparare a programmare uno ha tutto il tempo che vuole, se ci e' portato. I meccanismi logici alla base dell'Informatica, invece, andrebbero insegnati a tutti come la Matematica, la Fisica, la Biologia, eccetera. Come si puo' sperare che escano fuori buoni informatici se non si da' possibilita' agli studenti di sapere cosa sia effettivamente l'informatica?

E comunque appena ho visto come funziona la scanf ho detto: "Chi puo' aver inventato una cosa tanto malata?". Ritengo che Java sia il linguaggio migliore e che vada utilizzato ogni volta che e' possibile, e lo dico nonostante abbia programmato un casino in C e in C++.

Ciao
Alessandro

Inviato: 04 lug 2005, 07:04
da MindFlyer
Vi faccio presente che per parlare di scanf (ma ce n'è proprio bisogno?) e di insegnamento dell'Informatica nelle scuole secondarie, si possono aprire altri thread.
Un saluto!