Unità di misura

Meccanica, termodinamica, elettromagnetismo, relatività, ...
Rispondi
carsaxy
Messaggi: 24
Iscritto il: 20 feb 2007, 21:44
Località: Nerviano

Unità di misura

Messaggio da carsaxy » 08 nov 2007, 21:19

Sono uno studente di quarta liceo e mi sono chiesto se tutte le costanti universali che incontriamo (G per la gravitazione, R per i gas perfetti ecc) non fossero solo causate da unità di misura non adeguate, insomma se non fossero solo una invenzione umana per rattopare delle piccole incongruenze. Mi sono chiesto allora se fosse possibile uniformare queste ultime per poter eliminare le costanti e rendere alcune leggi più semplici. Ad esempio la legge di gravitazione universale: $ F=\frac{m_1 m_2}{d^2} $, mentre la legge dei gas perfetti diventerebbe: PV=nT, eliminando così le costanti G e R semplicemente cambiando l'unità di misura dei dati, magari moltiplicandoli per delle ulteriori costanti. Dove sta il vantaggio dell'introdurre nuove unità di misura e nuove costanti? Semplice: una volta entrate nell'uso comune le nuove unità, quelle vecchie e tutte le costanti sarebbero completamente sparite e non solo noi studenti avremmo qualcosa in meno da studiare a memoria, ma avremmo anche delle unità con un'ulteriore significato fisico (ad esempio i °K hanno più senso dei °C, i quali sono solo una pura convenzione). Cosa ne pensate? E' possibile?

killing_buddha
Messaggi: 209
Iscritto il: 20 mag 2007, 12:39

Messaggio da killing_buddha » 08 nov 2007, 21:47

Questo ti interesserà sicurmaente


http://it.wikipedia.org/wiki/Unit%C3%A0_di_Planck

carsaxy
Messaggi: 24
Iscritto il: 20 feb 2007, 21:44
Località: Nerviano

Messaggio da carsaxy » 08 nov 2007, 22:15

Grazie. adesso potrò rispondere a tutti quelli che mi dicevano:"se fosse stato possibile l'avrebbero già fatto".

Rispondi