Pagina 1 di 1

Attriti

Inviato: 22 ago 2006, 15:19
da Fabrizio
Tre cilindri eguali sono accatastati su un piano orizzontale, con due che toccano terra e il terzo sopra, di modo che i tre assi di simmetria siano paralleli ed equidistanti. Il coefficiente di attrito radente tra i cilindri e il piano è $ \mu $ e quello fra un cilindro e l’altro è $ h $ (il coefficiente di attrito volvente è trascurabile. Determina il valore minimo di $ \mu $ e $ h $, affinché il sistema sia in equilibrio.

Inviato: 24 ago 2006, 18:12
da tuvok
A me viene $ \mu_{min} = \frac{1}{3\sqrt{3}} $ e $ h\, $ qualsiasi

Inviato: 30 ago 2006, 11:19
da MaMo
Bel problema.
Io ho ottenuto i seguenti valori:

$ h_{min}=tan15°=2-\sqrt3 $

$ \displaystyle \mu_{min}=\frac{tan15°}{3}=\frac{2-\sqrt3}{3} $

Inviato: 30 ago 2006, 21:16
da BMcKmas
Concordo con MaMo.

Inviato: 01 set 2006, 20:55
da naja
Il problema viene dall'Amaldi... anche se non so perchè, la soluzione numerica è giusta

Inviato: 02 set 2006, 19:09
da BMcKmas
naja ha scritto:Il problema viene dall'Amaldi... anche se non so perchè, la soluzione numerica è giusta
prova a considerare uno dei due rulli di sotto. Anche se il coeff. di attrito sulla base fosse altissimo, potrebbe sempre rotolare, da cui la forza esercitata dal contatto con il rullo sopra ......