Esplosione d'Ingegno

Meccanica, termodinamica, elettromagnetismo, relatività, ...
Avatar utente
Franchifis
Messaggi: 149
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa

Esplosione d'Ingegno

Messaggio da Franchifis » 30 lug 2006, 01:13

Uno scienziato pazzo ha costruito una bomba così potente da distruggere un'intera nazione. Non manca molto perché la bomba esploda, e dal momento che essa non è disattivabile, l'unico cosa da fare è allontanarla dal pianeta. La bomba però è costruita in modo da esplodere non appena sia sottoposta ad un'accelerazione non nulla. Come si può fare per mandarla via? Quale legge oraria rappresenterebbe il suo moto?

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 05 ago 2006, 21:11

se la bomba e' ferma serve un'accelerazione (anche minima) per metterla in movimento. E' altresi' vero che la terra si muove a circa $ 30\;km\,s^{-1} $ e che ruota, quindi niente e' veramente fermo.
Se non si attiva per piccole accelerazione si potrebbe usare l'ascensore che hanno in mente di costruire per portare gli oggetti in orbita.
Comunque se $ a\equiv 0\, $ allora la legge oraria puo' essere solo $ \displaystyle s-s_0=vt $ con $ v\, $ costante in modulo e direzione
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Avatar utente
Bolzo88
Messaggi: 220
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa/Bregnano (CO)

Messaggio da Bolzo88 » 07 ago 2006, 03:01

Non capisco una cosa. Quando la bomba e' ferma sulla superficie terrestre un sensore posto su di essa percepisce un accelerazione pari a g. Puoi precisare meglio cosa vuol dire "accelerazione non nulla"?

Avatar utente
Franchifis
Messaggi: 149
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa

Messaggio da Franchifis » 07 ago 2006, 23:24

Per accelerazione intendo la derivata seconda dello spostamento rispetto al tempo, quindi se la bomba è ferma a terra, g non viene contata. Lo spostamento è da considerarsi rispetto al suolo, considerando trascurabili le accelerazioni dovute ai moti di rotazione, rivoluzione ecc. della terra.
@ SkZ: se la bomba è inizialmente ferma servirà un'accelerazione non nulla per portarla fino alla velocità v che compare nella tua equazione, e la bomba esploderà, a meno che...

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 07 ago 2006, 23:37

appunto, se e' ferma devo applicarle una forza (quindi un'accelerazione) per metterla in movimento o spostarla
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Avatar utente
Bolzo88
Messaggi: 220
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa/Bregnano (CO)

Messaggio da Bolzo88 » 08 ago 2006, 04:38

L'unico modo che mi viene in mente per risolvere il problema e' lasciare ferma la bomba e allontanare in qualche modo il pianeta. Se pero' vogliamo considerare lo spostamento rispetto al suolo, allora dovremo allontanare in qualche modo il pianeta ma lasciare un pezzettino di suolo attaccato alla bomba. Qualcuno mi corregga se sto sbagliando.

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 08 ago 2006, 17:14

sistema intrigante, ma un po' complicato :?
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4789
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da EvaristeG » 08 ago 2006, 19:02

Affascinante esempio di problema mal posto ....

Avatar utente
Franchifis
Messaggi: 149
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa

Messaggio da Franchifis » 09 ago 2006, 19:09

EvaristeG ha scritto:Affascinante esempio di problema mal posto ....
Che ne dici di riformularlo? Però, se sai quale potrebbe essere la soluzione, cerca di non dare troppi indizi. Se lo si pone in un certo modo diventa banale...

MiScappaLaCacca
Messaggi: 154
Iscritto il: 09 ago 2006, 23:06
Contatta:

Messaggio da MiScappaLaCacca » 09 ago 2006, 23:18

Bolzo88 ha scritto:L'unico modo che mi viene in mente per risolvere il problema e' lasciare ferma la bomba e allontanare in qualche modo il pianeta. Se pero' vogliamo considerare lo spostamento rispetto al suolo, allora dovremo allontanare in qualche modo il pianeta ma lasciare un pezzettino di suolo attaccato alla bomba. Qualcuno mi corregga se sto sbagliando.
e certo... questa si che è una soluzione interessante. spostiamo il pianeta, cosa facile vero? se ci pensi te va bene? Ma per farlo, come fai? Si potrebbe usare la forza prodota dai gas di tutti gli abitanti di quella parte del globo, ma non so se si riuscirà. E poi, non sai che conseguenze terribili per il pianeta e la sopravvivenza dei suoi esseri viventi???

Sinceramente, l'unico modo per sbarazzarsi della bomba è:
- se è situata in un posto tipo: afghanistan, iraq, albania, ecc farla esplodere e festeggiare ballando nudi della riuscita del piano
- se posta in un altro posto chiamare bolzo, farlo sedere sulla bomba, e vedere cosa succede
[url=http://www.forzacomo.it/][img]http://www.forzacomo.it/images/banner.jpg[/img][/url]

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4789
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da EvaristeG » 09 ago 2006, 23:55

Franchifis, non conosco il problema, semplicemente mi sembra un po' formulato male, forse volutamente ... inoltre quel riferimento alle derivate mi puzza terribilmente ... ma vedremo.

Ma veniamo a te, caro utente affetto da problemi intestinali... allora, come ti ho già scritto in risposta al tuo messaggio di presentazione, meglio sarebbe evitare gli insulti soprattutto per proposte di soluzione a problemi ed esercizi; inoltre, se avrai la cortesia di leggere le regole del forum, vedrai che si chiede di non toccare argomenti "delicati" di tipo politico o religioso, ad esempio, che non sono attinenti all'argomento del forum e sono facile causa di flames e simili. Infine, (richiesta, questa personale, non fatta come moderatore) potresti sostituire quel banner con un semplice link? se tutti mettessero un'immagine nella firma il forum sarebbe pesantissimo e illegibile.

MiScappaLaCacca
Messaggi: 154
Iscritto il: 09 ago 2006, 23:06
Contatta:

Messaggio da MiScappaLaCacca » 10 ago 2006, 15:11

EvaristeG ha scritto: Infine, (richiesta, questa personale, non fatta come moderatore) potresti sostituire quel banner con un semplice link? se tutti mettessero un'immagine nella firma il forum sarebbe pesantissimo e illegibile.
NO.
E poi non diciamo cazzate che diventa illeggibile e pesante che non è vero.
Piuttosto mi mette una tristezza allucinante il vedere cosi tanti mesaggi uno dietro l'altro e neanche una firma con una bella immagine o una bella frase... sembra un mortorio!
[url=http://www.forzacomo.it/][img]http://www.forzacomo.it/images/banner.jpg[/img][/url]

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 10 ago 2006, 18:27

a tanta gentilezza si risponde con adblock e ... oops, l'immagine non c'e' piu'
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Tamaladissa
Messaggi: 173
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Piacenza

Messaggio da Tamaladissa » 12 ago 2006, 20:59

Beh in realta dato che il campo gravitazionale non e costanta, magari e possibile costruire una macchina che imprima un accelerazione sempre maggiore alla bomba in modo tale da compensare il decremento della gravita man mano che ci si allontana dalla Terra.. In tl modo l'accelerazione netta sulla bomba rimarrebbe pari a zero. Magari tecnologicamnete e molto difficile ma se lo scienziato ha costruito una tale bomba magari qualcuno e in grado di costruire una tale macchina no?? :)

(Scusate se non uso gli accenti ma sono in Inghilterra e qui le tastiere non hanno lel lettere accentate)

Tamaladissa
Messaggi: 173
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Piacenza

Messaggio da Tamaladissa » 12 ago 2006, 21:31

Beh innanzitutto suppongo che la bomba risenta dell'accelerazione di gravita. Cioe con accelerazione non nulla si intende "mai diversa da quella iniziale". Infatti inizialmente la bomba immersa nel campo gravitazionale terrestre e pertanto deve risentire di una accelerazione..che poi sia vincolata e un altro discorso.

Comunaue supponendo che la bomba si trovi nel punto "h" sopra la superficie terrestre la sua accelerazione varra:

a=GM/[(R+h)^2]

Questa dovra essere l'accelerazione in ogni momeno altrimenti la bomba esplodera.

Quindi d^2x/dt^2=a=GM/[(R+h)^2] e quindi

x(t)=1/2*GM/[(R+h)^2]*t^2

o qualcosa del genere.

Rispondi