Una goccia che cade.

Meccanica, termodinamica, elettromagnetismo, relatività, ...
Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 10 gen 2009, 16:56

considerato che l'apporto di massa e' molto piu' piccolo della massa totale, V dipende sostanzialmente da costanti. Quindi posso dire di no.
La falla e' tipica di queste approssimazioni :wink:
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Pigkappa
Messaggi: 1208
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 11 gen 2009, 00:12

Stai usando (come giusto) il fatto che m varia (hai usato $ \displaystyle d\vec{p}/dt $ anche se avresti potuto esplicitare di più e farci faticare di meno). E' giusto farlo, perchè altrimenti non si trova la risposta giusta.
Ma il raggio varia più o meno come m, quindi non puoi considerarlo costante se m invece la fai variare.

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 11 gen 2009, 01:04

piu' che altro
$ $\frac{\Delta m}{m}\ll 1 $ vuol dire$ $\frac{4\pi r^2v\rho \Delta t}{m}\ll 1 $ ovvero $ $\frac{vg\Delta t}{V^2}\ll 1 $
dato che ho studiato il comportamento asintotico $ ~v\approx V $, ergo
$ $\frac{g\Delta t}{V}\ll 1 $
quindi questa approssimazione non va bene per intervalli di tempo paragonabili al tempo tipico $ $\frac Vg $, cosa che io invece ho fatto ;)

Cmq il comportamento e' logico che sia comunque lo stesso, dato che considerando l'aumento di massa quello che ottengo e' di aumentare la sezione d'urto e quindi l'effetto di frenamento

PS: chi studiera' fisica ne vedra' di approssimazioni che funzionano anche se si rivelano non esse
re propriamente corrette.
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

BMcKmas
Messaggi: 343
Iscritto il: 13 mar 2006, 16:40

Messaggio da BMcKmas » 11 gen 2009, 11:01

SkZ ha scritto:
PS: chi studiera' fisica ne vedra' di approssimazioni che funzionano anche se si rivelano non esse
re propriamente corrette.
??????

se funzionano sono 'ipso facto' corrette!
BMcKMas

"Ci sono almeno tre modi per ingannare: la falsità, l'omissione e la statistica" Anonimo saggio

Rispondi