Variazione di energia potenziale

Meccanica, termodinamica, elettromagnetismo, relatività, ...
Rispondi
Avatar utente
Ratio
Messaggi: 62
Iscritto il: 29 nov 2007, 20:22
Località: Una realtà quadridimensionale (forse)

Variazione di energia potenziale

Messaggio da Ratio » 22 ott 2008, 19:09

So che è probabilmente un classico, ma avendo poca dimestichezza con gli integrali vorrei almeno che mi indicaste il metodo giusto per procedere.

Una corda di lunghezza 25 cm e massa 15 g inizialmente si trova incollata al soffitto per l'intera estensione. Poi pende verticalmente dal soffitto rimanendone attaccata per un'estremità. La modifica di orientamento della corda che variazione ha prodotto nella sua energia potenziale gravitazionale?
"L'apprendere molte cose non insegna l'intelligenza"
Eraclito

Avatar utente
julio14
Messaggi: 1208
Iscritto il: 11 dic 2006, 18:52
Località: Berlino

Messaggio da julio14 » 22 ott 2008, 19:39

[modalità parla di ciò che non conosci on] a dire il vero io di integrali ne so ancora meno di te... ma essendo ovvio qual'è il baricentro, non se ne può fare a meno?[modalità parla di ciò che non conosci off]

Avatar utente
Ratio
Messaggi: 62
Iscritto il: 29 nov 2007, 20:22
Località: Una realtà quadridimensionale (forse)

Messaggio da Ratio » 22 ott 2008, 20:00

Effettivamente si tratta di una buona soluzione... però mi piacerebbe sarebbe comunque come si potrebbe risolvere il tutto in maniera più rigorosa con gli integrali.

Va bene, dico la verità: sono masochista e sono anche un convinto sostenitore della valenza estetica degli integrali nelle soluzioni :lol:

Scherzi a parte, sarebbe una buona occasione per spratichirmi con l'analisi, almeno a livelli basilari.
"L'apprendere molte cose non insegna l'intelligenza"
Eraclito

Avatar utente
FeddyStra
Messaggi: 403
Iscritto il: 19 set 2006, 15:34
Località: 45° 7' 19.2'' N 7° 23' 20.1'' E

Messaggio da FeddyStra » 23 ott 2008, 17:15

Indica con $ m $ la massa della corda, con $ L $ la sua lunghezza e con $ \lambda $ la massa lineica ($ m=\lambda L $).
Scegliamo come riferimento per l'energia potenziale la quota del soffitto.
Nel caso in cui è orizzontale, ogni elemento della corda si trova nella posizione di riferimento, dunque $ U=0 $.
Nel caso in cui è in verticale, l'elemento di corda $ dx $ a distanza $ x $ dal soffitto ha energia potenziale $ dU=g\lambda x\,dx $, quindi $ \displaystyle U=\int_0^L g\lambda x\ dx=\frac12g\lambda L^2=g m \frac L2 $.
[quote="julio14"]Ci sono casi in cui "si deduce" si può sostituire con "è un'induzione che saprebbe fare anche un macaco", ma per come hai impostato i conti non mi sembra la tua situazione...[/quote][quote="Tibor Gallai"]Ah, un ultimo consiglio che risolve qualsiasi dubbio: ragiona. Le cose non funzionano perché lo dico io o Cauchy o Dio, ma perché hanno senso.[/quote]To understand recursion, you fist need to understand recursion.
[tex]i \in \| al \| \, \pi \, \zeta(1)[/tex]

Rispondi