mattoncini... in bilico

Meccanica, termodinamica, elettromagnetismo, relatività, ...
Rispondi
Avatar utente
exodd
Messaggi: 728
Iscritto il: 09 mar 2007, 19:46
Località: sulle pendici della provincia più alta d'europa

mattoncini... in bilico

Messaggio da exodd » 06 ago 2008, 23:09

abbiamo n mattoncini parallelepipedi omogenei identici di massa m e lunghezza l
vorremmo impilarli uno sopra l'altro facendo si che la proiezione sulla terra della fine del mattoncino che sta più in alto sia più lontano possibile dall'inizio del primo mattoncino e chiamiamo questa distanza x
trovare una formula che calcoli x in base a l e a n
Tutto è possibile: L'impossibile richiede solo più tempo
julio14 ha scritto: jordan è in realtà l'origine e il fine di tutti i mali in $ \mathbb{N} $
EvaristeG ha scritto:Quindi la logica non ci capisce un'allegra e convergente mazza.
ispiratore del BTA

in geometry, angles are angels

"la traslazione non è altro che un'omotetia di centro infinito e k... molto strano"

Avatar utente
Algebert
Messaggi: 330
Iscritto il: 31 lug 2008, 20:09
Località: Carrara
Contatta:

Messaggio da Algebert » 09 ago 2008, 15:46

Mi potresti dire per favore il risultato :) ?
"[i]What is a good Olympiad problem?[/i] Its solution should not require any prerequisites except cleverness. A high scool student should not be at a disadvantage compared to a professional mathematician."

AndBand89
Messaggi: 179
Iscritto il: 10 mar 2008, 18:17
Località: San Giovanni al Natisone(diciamo Udine dai)

Messaggio da AndBand89 » 10 ago 2008, 18:38

Solo un piccolo consiglio...partendo da quello più in alto, il baricentro della struttura che ogni volta si viene a creare aggiungendo quello più in basso dev'essere esattamente allineato con il bordo del mattone più basso di quelli considerati...scusate il pessimo italiano, sono appena tornato a casa...domani posto il procedimento(spero di ricordarmi di farlo :lol: )

Avatar utente
Zoidberg
Messaggi: 312
Iscritto il: 10 mar 2006, 15:41
Località: Pisa - Trebaseleghe (PD)
Contatta:

Messaggio da Zoidberg » 11 ago 2008, 00:10

questo è quasi matematica pura :P, carino in ogni caso!
Membro dell'associazione "Matematici per la messa al bando dell'associazione "Matematici per la messa al bando del Sudoku" fondata da fph" fondata da Zoidberg

Avatar utente
exodd
Messaggi: 728
Iscritto il: 09 mar 2007, 19:46
Località: sulle pendici della provincia più alta d'europa

Messaggio da exodd » 11 ago 2008, 09:28

AndBand89 ha scritto:Solo un piccolo consiglio...partendo da quello più in alto, il baricentro della struttura che ogni volta si viene a creare aggiungendo quello più in basso dev'essere esattamente allineato con il bordo del mattone più basso di quelli considerati...scusate il pessimo italiano, sono appena tornato a casa...domani posto il procedimento(spero di ricordarmi di farlo :lol: )
ci avevo pensato anch'io, ma seguendo questo ragionamento, in un sistema a due mattoni, il secondo mattone sta sospeso in aria miracolosamente :shock:
Tutto è possibile: L'impossibile richiede solo più tempo
julio14 ha scritto: jordan è in realtà l'origine e il fine di tutti i mali in $ \mathbb{N} $
EvaristeG ha scritto:Quindi la logica non ci capisce un'allegra e convergente mazza.
ispiratore del BTA

in geometry, angles are angels

"la traslazione non è altro che un'omotetia di centro infinito e k... molto strano"

AndBand89
Messaggi: 179
Iscritto il: 10 mar 2008, 18:17
Località: San Giovanni al Natisone(diciamo Udine dai)

Messaggio da AndBand89 » 11 ago 2008, 13:08

No no aspetta hai sbagliato qualcosa...se il primo mattone è allineato col bordo del tavolo, è come se il mattone appoggiato sul tavolo non ci fosse, giusto?Che ci sia o non ci sia è deltutto ininfluente per la costruzione...quindi il baricentro del secondo deve ricadere al di qua del bordo del tavolo, o al massimo sul bordo del tavolo.Spero di non aver scritto bubbolate.

Avatar utente
exodd
Messaggi: 728
Iscritto il: 09 mar 2007, 19:46
Località: sulle pendici della provincia più alta d'europa

Messaggio da exodd » 11 ago 2008, 15:45

si, ma se non consideri il primo mattone, allora succede la stessa cosa con i baricentri del secondo e del terzo :P
Tutto è possibile: L'impossibile richiede solo più tempo
julio14 ha scritto: jordan è in realtà l'origine e il fine di tutti i mali in $ \mathbb{N} $
EvaristeG ha scritto:Quindi la logica non ci capisce un'allegra e convergente mazza.
ispiratore del BTA

in geometry, angles are angels

"la traslazione non è altro che un'omotetia di centro infinito e k... molto strano"

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 11 ago 2008, 16:17

tutta la struttura sta in piedi miracolosamente, dato che per avere la massima distanza devo costruirla in una posizione di equilibrio instabile
Cmq il ragionamento di AndBand89 funziona, con una posizione del baricentro a $ $-\frac{l}{2n}$ $ dal bordo del mattoncino-base
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Alex89
Messaggi: 366
Iscritto il: 29 gen 2006, 16:57

Messaggio da Alex89 » 11 ago 2008, 16:51

A me viene che il baricentro dell'n-esimo mattoncino è a $ \displaystyle \sum_{i=1}^{n} \frac{L}{2i} $ dal baricentro del primo. E' giusto?

Avatar utente
exodd
Messaggi: 728
Iscritto il: 09 mar 2007, 19:46
Località: sulle pendici della provincia più alta d'europa

Messaggio da exodd » 12 ago 2008, 10:19

se così fosse, il baricentro del secondo mattoncino sarebbe a L/2+L/4 di distanza dal baricentro del primo... non ti sembra un pò troppo?
Tutto è possibile: L'impossibile richiede solo più tempo
julio14 ha scritto: jordan è in realtà l'origine e il fine di tutti i mali in $ \mathbb{N} $
EvaristeG ha scritto:Quindi la logica non ci capisce un'allegra e convergente mazza.
ispiratore del BTA

in geometry, angles are angels

"la traslazione non è altro che un'omotetia di centro infinito e k... molto strano"

Alex89
Messaggi: 366
Iscritto il: 29 gen 2006, 16:57

Messaggio da Alex89 » 12 ago 2008, 10:38

Ho sbagliato perchè dovevo specificare che il mattone base viene contato come zero, altrimenti si avrebbe che il baricentro del primo dista $ \frac{L}{2} $ dal baricentro del primo, che è abbastanza assurdo.

Invece così il baricentro del primo dista $ \frac{L}{2} $ dal baricentro del mattone base, il baricentro del secondo dista $ \frac{3L}{4} $ da quello del mattone base...

Avatar utente
exodd
Messaggi: 728
Iscritto il: 09 mar 2007, 19:46
Località: sulle pendici della provincia più alta d'europa

Messaggio da exodd » 12 ago 2008, 10:51

benissimo
facciamo il limite per n tendente ad infinito ora
Tutto è possibile: L'impossibile richiede solo più tempo
julio14 ha scritto: jordan è in realtà l'origine e il fine di tutti i mali in $ \mathbb{N} $
EvaristeG ha scritto:Quindi la logica non ci capisce un'allegra e convergente mazza.
ispiratore del BTA

in geometry, angles are angels

"la traslazione non è altro che un'omotetia di centro infinito e k... molto strano"

Avatar utente
Algebert
Messaggi: 330
Iscritto il: 31 lug 2008, 20:09
Località: Carrara
Contatta:

Messaggio da Algebert » 12 ago 2008, 12:00

OK perfetto il risultato di Alex89 mi torna (anche se probabilmente il mio ragionamento è molto più incasinato 8) , per favore non è che potresti postare il tuo?), ma exodd tu che cosa intendi con "fare il limite per $ $n$ $ tendente ad infinito"? Guarda che quella da noi trovata è una serie armonica, e dunque divergente per $ $n \rightarrow \infty$ $.
E poi nessuno ha ancora detto come viene la vera incognita del problema, ovvero $ \displaystyle x $: ma se non sbaglio dovrebbe essere uguale alla serie prima citata :wink: .
"[i]What is a good Olympiad problem?[/i] Its solution should not require any prerequisites except cleverness. A high scool student should not be at a disadvantage compared to a professional mathematician."

Avatar utente
exodd
Messaggi: 728
Iscritto il: 09 mar 2007, 19:46
Località: sulle pendici della provincia più alta d'europa

Messaggio da exodd » 12 ago 2008, 16:17

alex ha fatto la distanza dei baricentri, quindi x dovrebbe essere la formula di alex + L...

comunque in effetti ora che mi ci fai pensare mi sembra strano che diverga... :?

rifarò il ragionamento...
Tutto è possibile: L'impossibile richiede solo più tempo
julio14 ha scritto: jordan è in realtà l'origine e il fine di tutti i mali in $ \mathbb{N} $
EvaristeG ha scritto:Quindi la logica non ci capisce un'allegra e convergente mazza.
ispiratore del BTA

in geometry, angles are angels

"la traslazione non è altro che un'omotetia di centro infinito e k... molto strano"

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 12 ago 2008, 18:14

dimostra solo che si puo' fare una torre pendente infinita. Non e' tanto assurda
Prendiamo come origine degli assi il bordo del mattoncino di base "verso la pendenza della torre". Ogni volta che aggiungi sotto un mattoncino (il cui bordo e' sotto al baricentro precedente), hai che la posizione del nuovo baricentro diventa $ $B_{n+1}=\frac{-L/2+nB_n}{n+1}$ $, ma $ $B_n=0$ $ per definizione dell'origine degli assi e modalita' di costruzione. La nuova posizione presa in modulo e' anche lo spostamento che subisce il baricentro ad ogni nuova aggiunta, ergo sommando tutti questi spostamenti hai la distanza totale tra il primo baricentro e l'ultimo.
la struttura si sa che non puo' cadere (a meno d vibrazioni indotte) per costruzione: partendo dall'alto ogni struttura di k mattoncini ha il baricentro che cade entro la base.
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Rispondi