Le solite carrucole, i soliti blocchi

Meccanica, termodinamica, elettromagnetismo, relatività, ...
Rispondi
Avatar utente
fede90
Messaggi: 287
Iscritto il: 04 apr 2007, 21:36
Località: Udine

Le solite carrucole, i soliti blocchi

Messaggio da fede90 » 26 lug 2008, 17:00

La carrucola è un disco uniforme con il raggio di 10cm e la massa di 5kg. Il corpo 1, che è appoggiato a terra, ha massa 20 kg. Il corpo 2, che invece è a 2m di altezza dal suolo, ha massa 30kg. Il sistema (che potete vedere nella grezzissima figura) è inizialmente fermo e poi viene lasciato libero di muoversi. Che velocità avrà il corpo 2 subito prima che tocchi il suolo?
Allegati
carrucola.GIF
carrucola.GIF (2.72 KiB) Visto 4300 volte
Bene, prendiamo un pentagono di [tex]$n$[/tex] lati...

Avatar utente
AndBand89
Messaggi: 179
Iscritto il: 10 mar 2008, 18:17
Località: San Giovanni al Natisone(diciamo Udine dai)

Messaggio da AndBand89 » 27 lug 2008, 11:48

Sperando di non scrivere cavolate come mio solito, ci provo.

Il momento del blocco 1 sulla carrucola è $ T_1 = F_1 r = mgr $. Il segno è positivo perchè tale momento farebbe girare in senso antiorario la carrucola.

Il momento del blocco 2 sulla carrucola è $ T_2 = F_2 r = -Mgr $. Stessa discussione di sopra riguardo il segno.

Pertanto $ T_n = mgr - Mgr = (m - M) gr $.

Calcolo ora il momento d'inerzia del disco.
Poichè la carrucola è un disco pieno, si ha $ I = 1/2 M_d r^2 $, perciò $ I = 0,025 kg*m^2 $.

Ma per la II legge di Newton $ T_n = Ia $, dove $ a $ è l'accelerazione angolare della carrucola, per cui $ a = 392,4 rad/s^2 $.

Ma l'accelerazione tangenziale $ a_t $ della carrucola è pari all'accelerazione del blocco 2.

$ a_t = ar = 39,24 m/s^2 $.

Per la legge del moto uniformemente accelerato, $ v^2 = 2a_ts $, da cui $ v = 12,53 m/s $, che è la velocità con cui il blocco 2 tocca terra.



A giuducare dal risultato ho scritto un sacco di fregnacce, se sbaglio mi corigerete.

Rigel
Messaggi: 74
Iscritto il: 19 mag 2008, 17:33
Località: Sternatia

Messaggio da Rigel » 27 lug 2008, 14:58

Secondo me la forza applicata dai blocchi in movimento sulla carrucola non è uguale ai pesi, ma alle tensioni delle funi. Siano $ m_1 $ la massa del blocco piccolo, $ m_2 $ quella del blocco grande e $ m_0 $ quella della carrucola. Inoltre sia $ a $ l'accelerazione con cui si muovono i due blocchi e $ $\alpha=\frac{a}{r}$ $ l'accelerazione angolare della carrucola. per le equazioni del moto si ha
$ m_2g-T_2=m_2a $
$ T_1-m_1g=m_1a $
$ (T_2-T_1)r=I\alpha $
Ricavando T_2 e T_1 e sostituendo nell'ultima equazione si ha
$ $(m_2g-m_2a-m_1a-m_1g)r=\frac{1}{2}m_0r^2\frac{a}{r}$ $
$ $a=\frac{(m_2-m_1)g}{\frac{1}{2}m_0+m_1+m_2}$ $
E sostituendo i dati numerici si ottiene $ a=1,867 m/s^2 $
Dato che $ v=\sqrt{2ah} $, si ha $ v=\sqrt{2\cdot1,867\cdot2}=2,73 m/s $
Allegati
Carrucola.gif
Carrucola.gif (2.3 KiB) Visto 4199 volte
"Non ho particolari talenti, sono solo appassionatamente curioso." Albert Einstein

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 27 lug 2008, 15:05

AndBand89 ha scritto:Ma l'accelerazione tangenziale $ a_t $ della carrucola è pari all'accelerazione del blocco 2.

$ a_t = ar = 39,24 m/s^2 $.
4g :?: :!: :shock:

prova a farlo con la conservazione dell'energia: piu' semplice e in teoria manco serve R.
poi un corpo che cade per 2m raggiunge al max 6.26 m/s
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Avatar utente
AndBand89
Messaggi: 179
Iscritto il: 10 mar 2008, 18:17
Località: San Giovanni al Natisone(diciamo Udine dai)

Messaggio da AndBand89 » 27 lug 2008, 16:47

SkZ ha scritto:
AndBand89 ha scritto:Ma l'accelerazione tangenziale $ a_t $ della carrucola è pari all'accelerazione del blocco 2.

$ a_t = ar = 39,24 m/s^2 $.
4g :?: :!: :shock:

prova a farlo con la conservazione dell'energia: piu' semplice e in teoria manco serve R.
poi un corpo che cade per 2m raggiunge al max 6.26 m/s
Devi ammettere che sarebbe una grande scoperta! :lol: Che scemo, ho dimenticato le tensioni...

Avatar utente
Ippo_
Messaggi: 71
Iscritto il: 15 mar 2007, 20:06
Località: Belluno

Messaggio da Ippo_ » 27 lug 2008, 19:15

Un facile conto con le energie conferma il risultato di Rigel:

$ Mgh=mgh+1/2I\omega^2+1/2(m+M)v^2 $,
$ 2(M-m)gh=v^2(I/R^2+m+M) $, $ 2(M-m)gh=v^2(1/2m_c+m+M) $
$ \displaystyle v^2=\frac{2(M-m)gh}{1/2m_c+m+M} $, $ \displaystyle v=\sqrt{\frac{2(M-m)gh}{1/2m_c+m+M}}=2,73m/s $

dove M=30Kg, m=20kg, m_c=5kg, h=2m.

Una cosa curiosa: se omettiamo nel conto qui sopra le energie cinetiche dei due blocchi, otteniamo $ (M-m)gh=1/4m_cR^2\omega^2 $, da cui $ v=\omega R=\sqrt{\frac{4(M-m)gh}{m_c}}=12,53m/s $, come nella soluzione di AndBand89: scordarsi le tensioni nel conto dei momenti equivale a scordarsi le energie cinetiche dei blocchi nel conto delle energie.
membro del fan club di mitchan88
[url=http://www.myspace.com/taumaturgi][img]http://img390.imageshack.us/img390/1001/userbarij2.png[/img][/url]

String
Messaggi: 225
Iscritto il: 01 giu 2008, 17:21

Messaggio da String » 27 lug 2008, 19:21

Una domanda stupida: ma le tensioni delle funi responsabili del momento torcente che fa girare la carrucola, sono da considerarsi come forze di reazione delle tensioni che agiscono sui blocchi per equilibrare i loro pesi, giusto?
"fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza"(Dante)

Rigel
Messaggi: 74
Iscritto il: 19 mag 2008, 17:33
Località: Sternatia

Messaggio da Rigel » 27 lug 2008, 19:31

Esatto :wink: (anche se si dovrebbe imporre che la fune sia inestensibile)
"Non ho particolari talenti, sono solo appassionatamente curioso." Albert Einstein

String
Messaggi: 225
Iscritto il: 01 giu 2008, 17:21

Messaggio da String » 27 lug 2008, 19:38

Un'altra domanda: da cosa è dovuto il fatto che le tensioni dei due blocchi sono diverse? Perchè la carrucola ha massa? Perchè gira? Entrambe le cose? In ogni caso perchè danno luogo a questa diversità visto che comunque il filo è inestensibile?
"fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza"(Dante)

Avatar utente
fede90
Messaggi: 287
Iscritto il: 04 apr 2007, 21:36
Località: Udine

Messaggio da fede90 » 27 lug 2008, 20:17

Ok il risultato è giusto (2.73m/s). La mia soluzione era esattamente identica a quella di Ippo_ ma chiaramente alla fine mi veniva 7.47m/s perchè avevo dimenticato di fare la radice quadrata :roll:
Bene, prendiamo un pentagono di [tex]$n$[/tex] lati...

Avatar utente
AndBand89
Messaggi: 179
Iscritto il: 10 mar 2008, 18:17
Località: San Giovanni al Natisone(diciamo Udine dai)

Messaggio da AndBand89 » 27 lug 2008, 20:19

Almeno tu ti sei ricordato delle tensioni Fede:lol:

Rigel
Messaggi: 74
Iscritto il: 19 mag 2008, 17:33
Località: Sternatia

Messaggio da Rigel » 27 lug 2008, 20:22

String ha scritto:Un'altra domanda: da cosa è dovuto il fatto che le tensioni dei due blocchi sono diverse? Perchè la carrucola ha massa? Perchè gira? Entrambe le cose? In ogni caso perchè danno luogo a questa diversità visto che comunque il filo è inestensibile?
Le due tensioni sono diverse perchè la massa della carrucola non è trascurabile, in quanto (almeno io lo intendo così, ma posso benissimo sbagliare) una parte del momento esercitato da $ T_2 $ è usato per far ruotare la carrucola e così $ T_1<T_2>m_1 $ allora $ T_2>T_1 $.
L'inestensibilità del filo serve per dire che la tensione nel punto in cui la fune è legata al blocco è uguale a quella in cui la fune è in contatto con la carrucola.
Inoltre se il filo è inestensibile esso ha la stessa accelerazione e la stessa velocità in tutti i suoi punti, ma, come già detto, "parte" del momento delle tensioni è usato per mettere in rotazione la carrucola.
"Non ho particolari talenti, sono solo appassionatamente curioso." Albert Einstein

Rispondi