Differenze di pressione

Meccanica, termodinamica, elettromagnetismo, relatività, ...
Rispondi
Avatar utente
pi
Messaggi: 91
Iscritto il: 09 feb 2008, 16:08
Località: Alessandria

Differenze di pressione

Messaggio da pi » 26 giu 2008, 09:46

Otto Von Guericke eseguì il famoso esperimento nel quale due pariglie di 8 cavalli ciascuna non riuscivano a separare due emisferi di ottone all'interno dei quali era stata tolta dell'aria. Sapendo che le pareti dei due gusci sono sottili, hanno raggio $ R $ e la differenza di pressione tra interno e esterno dei gusci è (delta)P trovare la forza necessaria per separari i due gusci.

Perchè furono impiegate due pariglie di cavalli?? Non bastava una pariglia, attaccando l'altro capo a una struttura fissa???

Bye!!
(no comment)

BMcKmas
Messaggi: 343
Iscritto il: 13 mar 2006, 16:40

Re: Differenze di pressione

Messaggio da BMcKmas » 27 giu 2008, 19:56

$ \pi R^2\Delta p $

Certo che ne bastava una (anche mezza se si usava una puleggia...., anche un bambino se si usava un paranco), tuttavia vuoi mettere l'effetto, se Von Guericke avesse usato un paranco non sarebbe nei libri di storia, le due pariglie fanno impressione ancora adesso (soprattutto per la stragrande maggioranza che non sa cosa sia il terzo principio).

ciao
BMcKMas

"Ci sono almeno tre modi per ingannare: la falsità, l'omissione e la statistica" Anonimo saggio

Avatar utente
pi
Messaggi: 91
Iscritto il: 09 feb 2008, 16:08
Località: Alessandria

Messaggio da pi » 27 giu 2008, 21:26

Giusto!!...

Hai fatto il valore medio del coseno? ...Se no puoi dire vagamente come l'hai trovato?

Ciao!
(no comment)

BMcKmas
Messaggi: 343
Iscritto il: 13 mar 2006, 16:40

Messaggio da BMcKmas » 02 lug 2008, 18:19

Ho fatto semplicemente l'equilibrio di 1/2 sfera....
BMcKMas

"Ci sono almeno tre modi per ingannare: la falsità, l'omissione e la statistica" Anonimo saggio

Rispondi