Il paradosso di chi vuol essere milionario

Giochini matematici elementari ma non olimpici.
Avatar utente
enricodimuzio
Messaggi: 38
Iscritto il: 20 giu 2005, 16:47
Località: Guardiagrele (CH)

Messaggio da enricodimuzio » 26 giu 2006, 15:20

in effetti la differenza tra le due situazioni risiede nel fatto che nel gioco di Scotti il computer può eliminare anche la risposta scelta mentalmente dal concorrente (in quanto appunto la scelta è stata puramente mentale), mentre nel gioco di Monty Hall il presentatore elimina (nel caso con 4 porte) due porte tra quelle che il giocatore NON ha scelto. Quindi ognuna delle risposte rimaste ha una probabilità del 50% di essere esatta, come dice Bolzo88.

(Confesso di aver perso mezz'ora a riflettere su come fosse possibile tale equiprobabilità: non avevo considerato, distrattamente, il fatto che il computer può eliminare ANCHE la risposta pensata dal concorrente!!) :oops: :oops:
*la religione è l'oppio dei popoli*

Rispondi