DONALD+GERALD

Giochini matematici elementari ma non olimpici.
Rispondi
Gi.
Messaggi: 149
Iscritto il: 18 dic 2012, 16:45

DONALD+GERALD

Messaggio da Gi. » 05 mag 2013, 11:13

A lettera diversa corrisponde numero diverso, sapendo che T=0 risolvere

DONALD+GERALD=ROBERT

Ho trovato la soluzione che scrissi qualche tempo fa sul mio pc ed ho pensato di proporlo, non mi ricordo la fonte, probabilmente è qualche Bocconi.

Ouroboros
Messaggi: 73
Iscritto il: 20 feb 2013, 21:42
Località: Milano

Re: DONALD+GERALD

Messaggio da Ouroboros » 05 mag 2013, 12:22

Carino!
La soluzione... la darò in un anagramma (ci ho messo un po' a trovarne uno decente, ma ne é valsa la pena!)
Testo nascosto:
BAND "LOG(TRE)" = 3465 "821(079)"
"Qual é 'l geomètra che tutto s'affige
per misurar lo cerchio, e non ritrova,
pensando, quel principio ond'elli indige,
tal era io a quella vista nova:
veder voleva come si convenne
l'imago al cerchio e come vi s'indova"

Gi.
Messaggi: 149
Iscritto il: 18 dic 2012, 16:45

Re: DONALD+GERALD

Messaggio da Gi. » 05 mag 2013, 12:35

Perdonami, ma non capisco la soluzione :oops:
Metto la mia nascosta per confrontare (non la metto in latex, altrimenti sballa tutto)
Testo nascosto:
DONALD+
GERALD=
--------
ROBERT

Sappiamo che T=0, dunque T è senza dubbio uguale a 10 e D=5.
Poichè O+E=O, O+E>10, dunque vi è necessariamente un riporto. Dunque 5+G+1=R -> 6=R-G, considerando le possibili coppie di numeri comprese tra 6 e 10 la cui differenza è 6, giungiamo alle tre coppie (9;3),(8;2) e (7;1) [dove il primo elemento della coppia appartiene ad R ed il secondo a G], ma considerando che 2L+1=R, possiamo concludere che R è un numero dispari, eliminando così la coppia (8;2) dalle possibilità; esiste però un ulteriore elemento in grado di farci decidere fra le due coppie: consideriamo la coppia (9;3) e la relazione 2L+1=R, sostituendo otteniamo 2L+1=X9 [dove X indica la cifra delle decine], ma l' unico valore di L che rende vera l' uguaglianza è 9 [2*9+1=18+1 -> 19=X9] e per ipotesi L=|=9, dunque l' unica coppia corretta è (7;1).

Dalla relazione 2L+1=R ricaviamo L=(17-1)/2= 8


5ONA85+
1E7A85=
-------
7OBE70



Dalla relazione 2A+1=E scopriamo che E è dispari e gli unici valori dispari rimanenti sono 3 e 9; per scegliere tra uno dei due ipotizziamo che il valore esatto sia X3, questo implicherebbe un riporto e, dunque, N+7=9-7, per cui N+1=2 => N=1, ma questo è impossibile perchè N=|=G, sostituendo invece il valore 8 a B giungiamo al valore N=0, impossibile perchè N=|=T.
Il valore di E non può essere dunque X3 e nemmeno 3, perchè questo implicherebbe A=1, ma A=|=G.
Arriviamo dunque alla conclusione che l' unico valore possibile di E è 9 da cui segue logicamente A=4.
Abbiamo prima stabilito i motivi per cui (O+E=O)>10 per essere valida la relazione di uguaglianza, dunque N+7>10, B=X3 ed N=6.
O+9>10,O+9+1=O, dunque O=2


526485+
197485=
-------
723970

scambret
Messaggi: 627
Iscritto il: 23 mag 2012, 20:49
Località: Acquarica del Capo

Re: DONALD+GERALD

Messaggio da scambret » 05 mag 2013, 12:45

La risposta di Ouroboros è molto originale.. se associ lettera a numero hai la sua soluzione.. il BAND LOG(TRE)=3465 821(079) significa B=3, A=4, eccetera.. comunque carino come problema :D
"Volevo er milkshake, lo bbevo ogni morte dde papa"
"M anno buttato la crema solare, era de mi mamma"
"Me vie na congestione"
Panini che viaggiano molto velocemente verso la faccia di un tizio che risponde "I'm not hungry"

Aeroporto di Atene, 8 maggio 2015! Ancora nel cuore ITA4

Ouroboros
Messaggi: 73
Iscritto il: 20 feb 2013, 21:42
Località: Milano

Re: DONALD+GERALD

Messaggio da Ouroboros » 05 mag 2013, 12:53

Esatto :) non ho resistito alla possibilità di fare un gioco di parole in cui rientrasse anche la matematica... ( spero che mi perdoniate per il momento di poca serietà, ma siamo pur sempre in matematica ricreativa ;) )
In questo esercizio infatti si può affermare che $ log3=821079 $ ( ma se avessi scritto fin da subito così probabilmente mi avreste linciato...)
Comunque, scherzi a parte, se volete posto il mio procedimento per fare un confronto ( non é molto diverso da quello di Gi., cambia qualche passaggio )
"Qual é 'l geomètra che tutto s'affige
per misurar lo cerchio, e non ritrova,
pensando, quel principio ond'elli indige,
tal era io a quella vista nova:
veder voleva come si convenne
l'imago al cerchio e come vi s'indova"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite