Un problema un po' complicato..

Giochini matematici elementari ma non olimpici.
Rispondi
Gnottino90
Messaggi: 32
Iscritto il: 24 feb 2010, 01:07

Un problema un po' complicato..

Messaggio da Gnottino90 » 13 mar 2010, 02:10

Una corda è disposta lungo il bordo superiore di una recinzione ed è lunga quanto ogni lato della recinzione stessa. La corda pesa 300 grammi al metro. Ad una estremità della corda, si trova una scimmietta che ha in mano una banana, mentre all'altra estremità si trova un contrappeso dal peso uguale a quello della scimmietta. La banana pesa 10 grammi al cm. La lunghezza totale della corda, in metri, è uguale a 1/3 dell'età della scimmietta in anni e il peso della scimmietta, in grammi, è uguale a 200 volte l'età della madre della scimmietta. La somma dell'età della scimmietta e di quella di sua madre è 30 anni. Addizionando il doppio del peso della scimmietta e 40 volte il peso della banana, si ottiene lo stesso totale che si otterrebbe aggiungendo 10 volte il peso della corda e quello del contrappeso. L'età della scimmietta è uguale alla metà del'età che avrà sua madre, quando la scimmietta avrà l'età che sua madre ha oggi.
Quanto è lunga la banana?


Hem.. aiuto o.o Ho provato a ragionarci un po' ma mi sono incasinato troppo..

Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Re: Un problema un po' complicato..

Messaggio da Tibor Gallai » 13 mar 2010, 03:12

Gnottino90 ha scritto:Quanto è lunga la banana?
Immagine
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

Avatar utente
Clara
Messaggi: 237
Iscritto il: 02 mar 2010, 14:21
Località: Roma

Messaggio da Clara » 13 mar 2010, 14:07

S=età scimmia
M=età madre
C=lunghezza corda
PS=peso scimmietta
PC=peso corda
Contr=contrappeso
B=lunghezza banana
PB=peso banana


M-S=N
S+M=30
S=(M+N)/2
S=(M+M-S)/2
2S=2M-S
3S=2M
(3/2)S=M
S+M=30
(3/2)S+(2/2)S=30
(5/2)S=30
S=12
M=18

Da qui è tutto semplice.

C=4m
PS=200*18=3600g
PC=300*4=1200g
Contr=3600g

2PS+40PB=10PC+Contr
7200g+40PB=12000g+3600g
40PB=12000g+3600g-7200g
40PB=8400g
PB=8400/40
PB=210g

PB=10LB
210/10=21 centimetri


A Tibor Gallai:
Te piacerebbe! :P

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 13 mar 2010, 21:00

anche 21cm e' una gran bella banana :wink:
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Avatar utente
Clara
Messaggi: 237
Iscritto il: 02 mar 2010, 14:21
Località: Roma

Messaggio da Clara » 13 mar 2010, 21:23

Ma dove sono capitata? :shock:
Someone, somewhere, is always doing something someone else said was impossible.

Il pi greco è il George Clooney della matematica.

La bellezza di un esercizio è inversamente proporzionale al rapporto tra la sua difficoltà e la semplicità con cui è posto.

Gnottino90
Messaggi: 32
Iscritto il: 24 feb 2010, 01:07

Messaggio da Gnottino90 » 13 mar 2010, 23:57

Wah..grazie mille della pronta risposta o.o

Evito le battute scontate dato che mi hai aiutato :p

Ora me lo rivedo un momento.. grazie ancora!!

Avatar utente
Gatto
Messaggi: 487
Iscritto il: 25 nov 2007, 16:36
Località: Roma

Messaggio da Gatto » 14 mar 2010, 12:02

Clara ha scritto:Ma dove sono capitata? :shock:
... in un forum frequentato per il 90% da maschi nerd? :lol:
"Fu chiaro sin dall'inizio che ogni qual volta c'era un lavoro da fare, il gatto si rendeva irreperibile." (George Orwell - La fattoria degli animali)

Avatar utente
Clara
Messaggi: 237
Iscritto il: 02 mar 2010, 14:21
Località: Roma

Messaggio da Clara » 14 mar 2010, 12:58

Gatto ha scritto:... in un forum frequentato per il 90% da maschi nerd?
Domanda scema, risposta scema... :lol:

E di che? Mi sono divertita!
Someone, somewhere, is always doing something someone else said was impossible.

Il pi greco è il George Clooney della matematica.

La bellezza di un esercizio è inversamente proporzionale al rapporto tra la sua difficoltà e la semplicità con cui è posto.

Rispondi