numeri reali

Analisi, algebra lineare, topologia, gruppi, anelli, campi, ...
Rispondi
matteo16
Messaggi: 303
Iscritto il: 10 dic 2007, 21:16

numeri reali

Messaggio da matteo16 » 01 gen 2008, 19:21

non so se posso fare una domanda qui
sto studiando la struttura di campo completo dei numeri reali
ma non mi è molto chiaro il concetto di successione stabilizzata che identifica un numero a
con a reale
me la potreste spiegare magari con degli esempi? grazie anticipatamente


------------spostato da Cultura Matematica e Scientifica in MnE- phi------------

matteo16
Messaggi: 303
Iscritto il: 10 dic 2007, 21:16

Messaggio da matteo16 » 05 gen 2008, 20:46

raga non c'è nessuno che possa rispondermi?

Avatar utente
Gufus
Messaggi: 54
Iscritto il: 08 ago 2007, 17:25
Località: BS

Messaggio da Gufus » 05 gen 2008, 23:46

mmm...!! :shock: !! se stai chiedendo quello che credo tu volgia dire allora la tua risposta la trovi in "Che cosa é la matematica"
comunque...il fatto che data una successione di intervalli ognuno dei quali è contenuto nel precedente, per il numero di intervalli che tende a infinito (e quindi si rimpiccioliscono), c'è solo un numero comune a tutti gli intervalli, è un assioma e non richiede dimostrazione...

matteo16
Messaggi: 303
Iscritto il: 10 dic 2007, 21:16

Messaggio da matteo16 » 06 gen 2008, 13:56

Gufus ha scritto:mmm...!! :shock: !! se stai chiedendo quello che credo tu volgia dire allora la tua risposta la trovi in "Che cosa é la matematica"
comunque...il fatto che data una successione di intervalli ognuno dei quali è contenuto nel precedente, per il numero di intervalli che tende a infinito (e quindi si rimpiccioliscono), c'è solo un numero comune a tutti gli intervalli, è un assioma e non richiede dimostrazione...
scusa non ho capito cosa intendi con la tua prima affermazione
ho fatto solo una domanda niente di più
e comunque non intendo l'assioma
intendo il concetto di successione stabilizzata per la definizione di somma e prodotto di numeri reali
ma non mi riferisco alle successioni di Cauchy
comunque non mi è chiara la tua affermazione su cos'è la Matematica ecc.
se ti sembra una domanda tanto semplice bhe rispondi ma senza atteggiarti
se però ho interpretato male la tua affermazione scusami

Avatar utente
Gufus
Messaggi: 54
Iscritto il: 08 ago 2007, 17:25
Località: BS

Messaggio da Gufus » 06 gen 2008, 14:02

" Che cosa è la matematica" è il milgiore libro divulgativo di matematica che possa esistere :D ...(anche più che divulgativo) io lo uso in supporto quando studio qualsiasi cosa legata alla matematica perchè li trovo sempre i concetti espressi in modo chiaro e preciso...(basta vedere come viene trattato il concetto di limite li e in un qualsiasi libro di analisi e capisci cosa intendo!)
scusa se ho scritto tanto male da essere frainteso...

http://www.libreriauniversitaria.it/cos ... 8833912004

fph
Site Admin
Messaggi: 3613
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 06 gen 2008, 15:01

Lì per lì "successione stabilizzata" non mi dice nulla; prova a darci la definizione e vediamo se è qualcosa che qualcuno già conosce ma con un altro nome; spesso i nomi cambiano a seconda dei libri, delle traduzioni e dei professori... ;)
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

matteo16
Messaggi: 303
Iscritto il: 10 dic 2007, 21:16

Messaggio da matteo16 » 06 gen 2008, 15:47

Gufus ha scritto:" Che cosa è la matematica" è il milgiore libro divulgativo di matematica che possa esistere :D ...(anche più che divulgativo) io lo uso in supporto quando studio qualsiasi cosa legata alla matematica perchè li trovo sempre i concetti espressi in modo chiaro e preciso...(basta vedere come viene trattato il concetto di limite li e in un qualsiasi libro di analisi e capisci cosa intendo!)
scusa se ho scritto tanto male da essere frainteso...

http://www.libreriauniversitaria.it/cos ... 8833912004
scusami :oops: avevo proprio frainteso non sapevo che fosse un libro e credevo me l'avessi detto per dire che quello che chiedevo era molto facile come il concetto di matematica
scusa


comunque l'autore la definisce stabilizzata o anche definitivamente costante(il libro è il pagani salsa)
e dice che una successione non decrescente e limitata superiormente è stabilizzata(o comunque definitivamente costante)
poi considera una successione (a)nk di numeri reali come allineamenti decimali
e dice che una successione di quel tipo se è stabilizzata definsce il numero reale a

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 06 gen 2008, 19:47

matteo16 ha scritto: una successione non decrescente e limitata superiormente è stabilizzata(o comunque definitivamente costante)
mi sa che non basta perche' $ $ a_n=-(n+1)(1+(-1)^n)$ $ e' superiormente limitata ($ ~a_n\leq0 $) e non e' decrescente ($ ~a_{2n}<a_{2n+1}\forall n\in\mathbb{N} $)
:?
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Rispondi