INTEGRAZIONE PER PARTI

Analisi, algebra lineare, topologia, gruppi, anelli, campi, ...
Rispondi
pippo86
Messaggi: 36
Iscritto il: 29 ago 2006, 21:57

INTEGRAZIONE PER PARTI

Messaggio da pippo86 » 26 set 2006, 20:53

Potreste dimostrarmi perchè l'integrale indefinito del prodotto di due funioni $ f(x), g(x) $ è uguale alla differenza fra il prodotto della primitiva della prima funzione per la seconda funzione e l'integrale del prodotto tra la primitiva della prima funzione e la derivata della seconda? cioè (anche se non so fare il simbolo integrale in latex): $ Integrale (f(x)*g(x))dx= F(x)*g(x)-Integrale(F(x)*g'(x))dx $ Grazie

pic88
Messaggi: 741
Iscritto il: 16 apr 2006, 11:34
Località: La terra, il cui produr di rose, le dié piacevol nome in greche voci...

Messaggio da pic88 » 26 set 2006, 20:58

sia F una primitiva di f.

dalle regole di derivazione segue

$ \[\displaystyle \frac{d}{{dx}}F(x)g(x) = f(x)g(x) + F(x)g'(x) \] $

Portando a sinistra $ F(x)g'(x) $ e integrando hai

$ \[\displaystyle F(x)g(x) - \int {F(x)g'(x)dx} = \int {f(x)g(x)dx} \] $

MdF

Messaggio da MdF » 26 set 2006, 21:10

pic88 ha scritto:sia F una primitiva di f.

dalle regole di derivazione segue

$ \[\displaystyle \frac{d}{{dx}}F(x)g(x) = f(x)g(x) + F(x)g'(x) \] $

Portando a sinistra $ F(x)g'(x) $ e integrando hai

$ \[\displaystyle F(x)g(x) - \int {F(x)g'(x)dx} = \int {f(x)g(x)dx} \] $
Scusate se m'intrometto, ma la scrittura del simbolo di derivata o lo uniformiamo o non ci capiamo un cazzo.
La derivata andrebbe sempre indicata con l'apice, per non confondere. Se usiamo lettere maiuscole e minuscole specifichiamolo. Quindi, pic, rendi più leggibile il tuo post che è incomprensibile ad occhio allenato, figurati a chi chiede help.

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4773
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da EvaristeG » 26 set 2006, 21:32

Costume vuole che le primitive siano maiuscole e le derivate minuscole; inoltre, l'apice si usa per una sola funzione ... quando ci sono cose complicate o funzioni esplicitate nella x, si tende ad usare il d/dx ... cmq, MdF, calma : è solo notazione :)

Avatar utente
Apocalisse86
Messaggi: 69
Iscritto il: 11 set 2006, 15:42

Re: INTEGRAZIONE PER PARTI

Messaggio da Apocalisse86 » 26 set 2006, 21:34

pippo86 ha scritto:anche se non so fare il simbolo integrale in latex
per farlo basta digitare il comando \int
se vuoi scrivere un integrale definito ad esempio $ \displaystyle \int_{x_0}^{x_1} f(x)dx $
il comando è \int_(estremo inferiore)^(estremo superiore)....è facile!! :) ciao!!
"Nemo ante obitum beatus est":...nessuno è felice prima della morte...
(libera citazione ovidiana)

MdF

Messaggio da MdF » 26 set 2006, 21:35

EvaristeG ha scritto:Costume vuole che le primitive siano maiuscole e le derivate minuscole; inoltre, l'apice si usa per una sola funzione ... quando ci sono cose complicate o funzioni esplicitate nella x, si tende ad usare il d/dx ... cmq, MdF, calma : è solo notazione :)
Chiedo perdono, nella foga ho dimenticato che i matematici siete voi e non mi devo inventare preferenze di notazione :lol:

pippo86
Messaggi: 36
Iscritto il: 29 ago 2006, 21:57

Messaggio da pippo86 » 26 set 2006, 21:36

ma partendo da
$ d/dx f(x)g(x)= f'(x)g(x)+f(x)g'(x) $allora
$ \int d/dx(f(x)g(x))dx= \int(f'(x)g(x))dx+\int (f(x)g'(x))dx $ Da qui come arrivo al risultato finale scritto nella prima posta?

MdF

Messaggio da MdF » 26 set 2006, 21:45

pippo86 ha scritto:ma partendo da
$ d/dx f(x)g(x)= f'(x)g(x)+f(x)g'(x) $allora
$ \int d/dx(f(x)g(x))dx= \int(f'(x)g(x))dx+\int (f(x)g'(x))dx $ Da qui come arrivo al risultato finale scritto nella prima posta?
$ $ \int \frac{d}{dx} [ f(x) \cdot g(x)] dx = f(x) \cdot g(x) $ $
eccetera, eccetera.

Avatar utente
Apocalisse86
Messaggi: 69
Iscritto il: 11 set 2006, 15:42

Messaggio da Apocalisse86 » 26 set 2006, 21:50

Cerco di riscrivere tutti i passaggi partendo dalla regola di derivazione del prodotto da cui si ricava l'integrazione per parti :

$ D(f(x)g(x))=f'(x)g(x)+f(x)g'(x) $

Integriamo entrambi i membri:

$ \displaystyle \int {D(f(x)g(x))}dx=\int {f'(x)g(x)}dx + \int {f(x)g'(x)}dx $;

$ \displaystyle f(x)g(x)=\int {f'(x)g(x)}dx + \int {f(x)g'(x)}dx $;
portando al primo membro $ \displaystyle \int {f'(x)g(x)}dx $;
$ \displaystyle f(x)g(x) - \int {f'(x)g(x)}dx = \int {f(x)g'(x)}dx $

Riscrivendo l'ultima uguaglianza da destra a sinistra ottieni la nota formula di integrazione per parti:

$ \displaystyle \int {f(x)g'(x)}dx= f(x)g(x) - \int {f'(x)g(x)}dx $

ps
nessuno mi voglia male se ho cambiato la notazione e ho scritto $ D(f(x)g(x)) $ per indicare la derivata del prodotto... :wink: !!
"Nemo ante obitum beatus est":...nessuno è felice prima della morte...
(libera citazione ovidiana)

pic88
Messaggi: 741
Iscritto il: 16 apr 2006, 11:34
Località: La terra, il cui produr di rose, le dié piacevol nome in greche voci...

Messaggio da pic88 » 28 set 2006, 19:32

@MdF
ho solo usato la stessa notazione di pippo86, che ha postato il problema :wink:

MdF

Messaggio da MdF » 28 set 2006, 20:59

pic88 ha scritto:@MdF
ho solo usato la stessa notazione di pippo86, che ha postato il problema :wink:
Me n'ero accorto. 8)

Rispondi