geometria a più di 3 dimensioni

Analisi, algebra lineare, topologia, gruppi, anelli, campi, ...
Rispondi
mathbest
Messaggi: 8
Iscritto il: 16 nov 2005, 16:00

geometria a più di 3 dimensioni

Messaggio da mathbest » 28 nov 2005, 20:06

Spostato da quello spostato di MindFlyer
----------------------------------------------------------

i solidi regolari a 3 dimensioni sono 5. Quanti sono i iper solidi regoloari a 4 dimensioni? e a più di 4? dimostrare ciò

Alien
Messaggi: 11
Iscritto il: 17 gen 2006, 13:19

chiarimento

Messaggio da Alien » 17 gen 2006, 13:21

Per iper-solidi intendi figure 4d formate da facce tutte uguali oppure formate da solidi tutti uguali??
In una vita senza sogni, tutto ciò che si fa è una corsa inutile...

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4790
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da EvaristeG » 17 gen 2006, 14:28

I "solidi" si chiamano di solito poliedri, altrimenti hai anche sfere, cilindri, coni, etc etc ...

In 4 dimensioni, di solito si chiamano polìcori e in 5 o più polìtopi.

La definizione di "regolare" di solito è induttiva e chiede che le facce (n-1)-dimensionali del solido siano regolari in n-1 dimensioni e tutte congruenti; si aggiunge spesso la richiesta che il solido sia convesso.

Un buon modo per ricordarsi quanti sono i politopi regolari in n dimensioni è il seguente :

TANTI (=infiniti)
CINQUE
SEI
TRE
TRE
....

a partire da tanti, scrivete ogni volta il numero di lettere della parola precedente.
E infatti in 2 dimensioni ci sono infiniti poligoni regolari convessi; in 3 ve ne sono 5, in 4 ve ne sono 6 e da 5 in poi ve ne sono 3.

In 4 dimensioni vi sono :
il 4-simplesso (generalizzazione del tetraedro)
il 16-celle o cross polyotope (generalizzazione dell'ottaedro)
il tesseratto o ipercubo (generalizzazione del cubo)
il 120-celle (generalizzazione del dodecaedro)
il 600-celle (generalizzazione dell'icosaedro)
il 24-celle che è una peculiarità della 4° dimensione

Da 5 in su, rimangono solo i primi 3 :
n-simplesso
n-cross polytope
n-ipercubo

Vi sono anche politopi non convessi e quindi stellati, che vengono fatti rientrare a volte nella definizione di regolare; la stessa definizione può essere resa più precisa, considerando quelle che si chiamano le vertex figures e le edge figures.

Se vuoi qualche informazione più precisa, prova a cercare su internet polytope, polychora e Schlafli (il matematico svizzero che per primo ha studiato sistematicamente i politopi regolari).

Rispondi