Polinomi.

Polinomi, disuguaglianze, numeri complessi, ...
Rispondi
Pigkappa
Messaggi: 1208
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Polinomi.

Messaggio da Pigkappa » 07 mar 2010, 00:36

Per ogni $ \displaystyle n \in \mathbb{N} $ e per ogni $ \displaystyle x \in [0,1] $, sia $ \displaystyle T_n(x) = cos(n \cdot cos^{-1}(x)) $. Dimostrare che le funzioni $ \displaystyle T_n $ sono tutte polinomi.




Stima della difficoltà: Cesenatico facile o SNS facile. Che i campioni non ci si avventino subito...

Avatar utente
gian92
Messaggi: 558
Iscritto il: 12 nov 2007, 13:11
Località: roma

Messaggio da gian92 » 07 mar 2010, 01:19

scusa forse (probabilmente) non ho capito...
per $ cos^-1(x) $ intendiamo l'inversa di $ cos(x) $ quindi $ arccos(x) $
ma se prendiamo n=1 abbiamo che $ T_n(x)=cos(arccos(x)) $ ma quindi ci verrà il coseno di un angolo che essendo trascendente non può essere una funzione polinomiale :oops:

Avatar utente
Ani-sama
Messaggi: 418
Iscritto il: 19 feb 2006, 21:38
Località: Hasselt
Contatta:

Messaggio da Ani-sama » 07 mar 2010, 01:26

E invece è proprio un polinomio! Strano ma vero... Comunque questi strani coseni e arcocoseni sono già stati visti qui. Attenzione: nel link è presente una soluzione, non leggere fino in fondo se si vuole affrontare il problema!
quindi ci verrà il coseno di un angolo che essendo trascendente non può essere una funzione polinomiale
Ti faccio notare il tuo errore perché in questo caso è veramente "basilare". :) Tu stesso hai detto che l'arcocoseno è l'inversa del coseno. Be', ma allora $ T_1(x)=\cos(\arccos(x)) = x $ per definizione di funzione inversa, e direi che è una funzione molto polinomiale! :wink:
Ultima modifica di Ani-sama il 07 mar 2010, 01:30, modificato 1 volta in totale.
...

Pigkappa
Messaggi: 1208
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 07 mar 2010, 01:27

Io direi che in $ [0,1] $ vale che $ cos(arccos(x)) = x $ e la funzione $ f(x) = x $ è un polinomio.

gian92 ha scritto:ci verrà il coseno di un angolo che essendo trascendente non può essere una funzione polinomiale
Che cosa vuol dire questa frase?

Avatar utente
gian92
Messaggi: 558
Iscritto il: 12 nov 2007, 13:11
Località: roma

Messaggio da gian92 » 07 mar 2010, 01:32

Pigkappa ha scritto:Io direi che in $ [0,1] $ vale che $ cos(arccos(x)) = x $ e la funzione $ f(x) = x $ è un polinomio.

gian92 ha scritto:ci verrà il coseno di un angolo che essendo trascendente non può essere una funzione polinomiale
Che cosa vuol dire questa frase?
rileggendola adesso, niente.
:D

Avatar utente
gian92
Messaggi: 558
Iscritto il: 12 nov 2007, 13:11
Località: roma

Messaggio da gian92 » 07 mar 2010, 01:35

Ani-sama ha scritto:E invece è proprio un polinomio! Strano ma vero... Comunque questi strani coseni e arcocoseni sono già stati visti qui. Attenzione: nel link è presente una soluzione, non leggere fino in fondo se si vuole affrontare il problema!
quindi ci verrà il coseno di un angolo che essendo trascendente non può essere una funzione polinomiale
Ti faccio notare il tuo errore perché in questo caso è veramente "basilare". :) Tu stesso hai detto che l'arcocoseno è l'inversa del coseno. Be', ma allora $ T_1(x)=\cos(\arccos(x)) = x $ per definizione di funzione inversa, e direi che è una funzione molto polinomiale! :wink:
hai ragione, troppo tardi per affrontare problemi :)

Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Re: Polinomi.

Messaggio da Tibor Gallai » 07 mar 2010, 04:14

Pigkappa ha scritto:Stima della difficoltà: Cesenatico facile
Assolutamente cannata, come stima.
A Cesenatico è proibito presentare problemi con funzioni trigonometriche.
Al massimo può essere un PreIMO facile.

Sul discorso del polinomio/non polinomio, credo che molti degli equivoci scaturiscano dal fatto che Pigkappa sembra non fare alcuna distinzione tra polinomio e funzione polinomiale.
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

Sergiorgio
Messaggi: 6
Iscritto il: 28 mar 2010, 23:10

Re: Polinomi.

Messaggio da Sergiorgio » 28 mar 2010, 23:45

Basta mostrare che cos(ny) e sen(ny) è un'espressione polinomiale in cos(y) la prima e del tipo sen(y)X(polinomio in cos(y)) la seconda. Per n=1, 2 segue dalle formule trigonometriche, segue per induzione.
Quindi il gioco è fatto essendo cos(arcos(x))=x, con y= arcos(x) .

Zok
Messaggi: 140
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Cambridge - Verona

Messaggio da Zok » 29 mar 2010, 19:53

Chi è che si fa un pò di conti e trova una formula ricorsiva elegante?!? :)
Nessun liceale ha voglia di cimentarsi in un pò di trigonometria e induzione?!? Dai su!

Pig, questo problema viene fuori forse da un corso di analisi numerica? :)

Avatar utente
jordan
Messaggi: 3988
Iscritto il: 02 feb 2007, 21:19
Località: Pescara
Contatta:

Messaggio da jordan » 30 mar 2010, 10:19

Direi che i $ T_n(x) $ sono molto particolari :wink:
The only goal of science is the honor of the human spirit.

Avatar utente
Nonno Bassotto
Site Admin
Messaggi: 970
Iscritto il: 14 mag 2006, 17:51
Località: Paris
Contatta:

Messaggio da Nonno Bassotto » 30 mar 2010, 10:23

Zok ha scritto:Chi è che si fa un pò di conti e trova una formula ricorsiva elegante?!? :)
Nessun liceale ha voglia di cimentarsi in un pò di trigonometria e induzione?!? Dai su!
Aggiungerei anche che questo è un buon esercizio per usare i numeri complessi.
The best argument against democracy is a five-minute conversation with the average voter. - Winston Churchill

Rispondi