La vera Essenza delle cose e la matematica

Un forum per discutere di tutto quello che non riguarda la matematica!

Moderatore: tutor

Bloccato
floidn
Messaggi: 27
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da floidn » 01 gen 1970, 01:33

Ciao a tutti!
<BR>Agli Orali della maturità ho deciso di portare una \"tesina\" (o persorso come va matto chiamarla quella di Filosofia) su...
<BR>
<BR>...La vera Essenza delle cose!
<BR>
<BR>Partendo dagli scritti di <!-- BBCode Start --><A HREF="http://www.intercom.publinet.it/huxley.htm" TARGET="_blank">Aldous Huxley</A><!-- BBCode End -->: Doors of Perception (1954) and Heaven and Hell (1956).
<BR>
<BR>
Huxley deve la sua fama anche alla sua attività di critico, di poeta, di drammaturgo e, soprattutto, di saggista. Le sue opere più significative in questo campo sono, oltre alla già citata Filosofia perenne, Le porte della Percezione, del 1954 e Paradiso e inferno del 1956. Questi due volumi parlano degli esperimenti di Huxley con le droghe. Lo scrittore parte dalla considerazione che la scienza contemporanea ha dimostrato che gran parte della felicità e dell\'infelicità è una questione di composizioni chimiche: la linea di demarcazione tra pazzia e sanità mentale, tra malattia e benessere, può essere tracciata dalla presenza o dall\'assenza di un elemento o di una vitamina nel nostro cibo. <!-- BBCode Start --><B>I due saggi raccontano anche in modo molto dettagliato come ottenere quelle visioni che ci consentono di diventare consapevoli dell\'esistenza di un mondo ulteriore.</B><!-- BBCode End -->
<BR>
<BR>
<BR>Passando per Vincent Van Gogh e le correnti artistiche del tempo...
<BR>
<BR>Insomma spero di aver Fatto capire che il tema centrale è il ragionare attorno a come si è posto l\'uomo in \"ogni\" disciplina di fronte al problema del conoscere il <!-- BBCode Start --><B>vero</B><!-- BBCode End -->!
<BR>
<BR>Il mio problema ora è <IMG SRC="images/forum/icons/icon_confused.gif"> come includere le materie scientifiche Tipo matematica, Fisica, Astonomia ecc ecc? Qualcuno mi può aiutare postando idee a proposito?
<BR>
<BR>Grazie!
<BR>
<BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: floidn il 12-01-2005 14:19 ]<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: floidn il 12-01-2005 14:19 ]
Piero

DB85
Messaggi: 145
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Messaggio da DB85 » 01 gen 1970, 01:33

Beh, per Fisica potresti affrontare il tema della relatività di Einstein, nonchè alcuni fenomeni e/o concetti particolari della fisica quantistica (mi riferisco al principio di indeterminazione di Heisenberg, ai fotoni gemelli...). Se si riflette su queste teorie, si vede che non esiste un <!-- BBCode Start --><B>vero</B><!-- BBCode End --> unico.
<BR>Per Matematica potresti invece ricadere sulle scoperte di Godel sulla non completezza dell\'edificio logico. Per quanto riguarda l\'Astronomia, io parlerei dei buchi neri e del fatto che ancora non si sa cosa siano (recentemente il più grande esperto del settore, S. Hawking, ha negato tutte le sue precedenti teorie...). Ma queste sono solo delle idee che mi vengono a caldo... Ti consiglio anche di farti aiutare dai tuoi amati professori.
<BR>Devo comunque dire che la tua tesina è abbastanza difficile! Ti porterà via molto tempo. Buon lavoro!
<BR>
<BR>EDIT: Heisemberg --> Heisenberg. Scusate l\'errore di battitura (ed il ritardo con cui è stato corretto).<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: DB85 il 22-01-2005 10:13 ]
"Le vite degli uomini famosi ci ricordano
Che possiamo rendere sublimi le nostre esistenze
E, morendo, lasciare dietro di noi
Le nostre impronte sulle sabbie del tempo"
Henry Wadsworth Longfellow

ma_go
Site Admin
Messaggi: 1906
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da ma_go » 01 gen 1970, 01:33

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE>
<BR>On 2005-01-12 14:50, DB85 wrote:
<BR>Heisemberg
<BR>
<BR>[...]
<BR>
<BR>(recentemente il più grande esperto del settore, S. Hawking, ha negato tutte le sue precedenti teorie...)
<BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End -->
<BR>
<BR>per quanto ne so, si chiamava Heisenberg..
<BR>e per quanto ne so, Hawking non ha negato tutte le sue vecchie teorie, ha \"solo\" ammesso che i buchi neri conservano l\'informazione, o qualcosa del genere.
<BR>scusate la pedanteria.

floidn
Messaggi: 27
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da floidn » 01 gen 1970, 01:33

Grazie mille ad entrambi! Ci sto lavorando! speriamo venga fuori una cosa carina!
Piero

Avatar utente
aursic
Messaggi: 132
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Udine / Pisa
Contatta:

Messaggio da aursic » 01 gen 1970, 01:33

Visto che si è scomodato Heisenberg, io per la \"tesina\" avevo letto il suo libro \"fisica e filosofia\" Purtroppo non posso dirti altro perchè ho già dimenticato di cosa parlava, anche se sento che possa avere qualcosa a che fare anche con l\'argomento della tua tesina; sicuramente puoi trarne fuori qualche citazione interessante.
<BR>Comunque, almeno per come l\'ho letto e per i miei gusti non era niente di così eccezionale, ma in ogni caso piacevole da leggere.
<BR>
<BR>Ciao
<BR>Andrea
<BR>
<BR>(Heisenberg ha scritto anche diversi altri libri a carattere divulgativo)[addsig]
* This message was transmitted on 100% recycled electrons.

floidn
Messaggi: 27
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da floidn » 01 gen 1970, 01:33

Io in tema ho letto e sono rimasto innamorato del libro di Capra <!-- BBCode Start --><A HREF="http://www.ita-bol.com/bol/main.jsp;jse ... 8884590689" TARGET="_blank">\"Il Tao Della Fisica\"</A><!-- BBCode End --><BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: floidn il 21-01-2005 15:26 ]
Piero

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti