Prove di ammissione Normale

Un forum per discutere di tutto quello che non riguarda la matematica!

Moderatore: tutor

kemhONE
Messaggi: 54
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da kemhONE » 01 gen 1970, 01:33

Ciao.
<BR>
<BR>Ho una domanda piuttosto banale ma alla quale non sono riuscito a dare una risposta neanche spulciando il sito della Normale: le quote d\'ammissione al primo anno per la classe di scienze come sono distribuite tra le varie facoltà?
<BR>Per esempio, se decidono di prendere 30 persone in tutto, come le ripartiscono fra matematici, fisici, chimici, biologi, ecc.?
<BR>
<BR>P.S. mark, il rotolamento senza strisciamento mi pare sia trattato anche nell\'Amaldi, che piuttosto ha come tallone d\'achille la sezione sulla termodinamica, i cui concetti sono spiegati (a mio avviso) in maniera decisamente approssimativa.

AleX_ZeTa
Messaggi: 625
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da AleX_ZeTa » 01 gen 1970, 01:33

non c\'è nessun criterio di distribuzione. Vengono presi i primi 30 punteggi, indipendentemente dalla facoltà scelta.
<BR>
<BR>x il testo di fisica... bah, conta ma fino ad un certo punto (anche xkè il livello dei test non è troppo alto... spesso più difficile evitare errori e distrazioni che capire come si risolvono gli esercizi). Io sono entrato grazie a fisica (in mate ho fatto abb. pena), ma non ho mai fatto una vera e propria preparazione... diciamo che lo \"studio\" risale al 3°-4° anno per le olifis. E poi lo stage di Trieste, che un po\' può avermi aiutato.
<BR>
<BR>Cmq io usavo il mio testo scolastico: \"L\'indagine del mondo fisico\", Bergamaschini Marazzini Mazzoni. Poi c\'era la mia prof (forse la cosa + importante) e wikipedia/wolfram x qualche dubbio \"volante\". E i test delle olifis (di quelli della sns ne ho fatti pochi... ma forse xkè mi sentivo abb. preparato dopo le olimpiadi).
<BR>
<BR>L\'Halliday e l\'Amaldi possono essere ottime scelte... non so, li ho visti poco. Potete anche prendere qualche altro testo universitario, come il Picasso o il Mazzoldi Nigro Voci, tanto la matematica è quasi tutta nota (le difficoltà sono +- quelle dell\'Halliday in fondo)
"E se si sono rotti i freni?"
"Se si sono rotti i freni non ci resta che l'autostop e il viaggio si complica. Faremo il giro del mondo a piedi."

achillu
Messaggi: 114
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Carpi è bella,ma Capri è più bella

Messaggio da achillu » 01 gen 1970, 01:33

Non so se sia cambiata la situazione, ma quando mi iscrissi io alla Normale ci fu una generale \"pressione\" da parte dei professori di Fisica per convincere i vincitori del concorso per la Classe di Scienze a passare al corso di Fisica, indipendentemente dal corso a cui eravamo iscritti.
<BR>
<BR>Non si salvò nessuno, lo chiesero ai Matematici (due dei quali passarono di corso senza alcuna difficoltà), agli Informatici, all\'unico Biologo... forse anche ai Chimici, nonostante ci fossero delle borse di studio specifiche finanziate da un polo industriale! Anche i Chimici passarono di corso senza difficoltà, ma non come \"consigliato\": da Chimica Industriale a Chimica (generale).
<BR>
<BR>In poche parole: se si entrava nella classe di Scienze, si poteva passare da qualunque corso a Fisica senza alcuna difficoltà. Inoltre, si poteva passare dal corso \"applicativo\" al corso teorico (ad esempio da Informatica a Matematica oltre che da Chimica Industriale a Chimica) senza che si storcesse il naso. Per gli altri passaggi invece cercavano di fare difficoltà, vale a dire: non risparmiavano nessuno dei giri burocratici di cui ha accennato MindFlyer.
<BR>
<BR>Voglio però far notare che tutti questi cambiamenti e gli altri di cui sono venuto a conoscenza avvenivano durante il primo semestre del primo anno. Quindi il mio consiglio è quello di entrare per il corso che si preferisce; è vero che a cambiare si fa sempre tempo, però in Normale è sempre meglio dimostrare di avere le idee chiare fin da subito.

Avatar utente
info
Messaggi: 903
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da info » 01 gen 1970, 01:33

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE>
<BR>On 2005-01-09 13:15, MindFlyer wrote:
<BR>Aaaaah... <IMG SRC="images/forum/icons/icon_biggrin.gif">
<BR>
<BR>Meno male!
<BR>
<BR>EDIT:
<BR>Comunque, anche il cambio di corso di studi presenta ENORMI difficoltà e problemi burocratici, che si protraggono per anni e anni (se sei così fortunato di mantenere il posto per anni e anni). Queste non sono precisamente \"facezie\".
<BR>
<BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: MindFlyer il 09-01-2005 13:32 ]
<BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End -->
<BR>
<BR>E\' così facile essere buttati fuori? Nn è bello scappare con la coda tra le gambe: è come ammettere un fallimento!
<BR>A parte questo, qualcuno mi illumina sulla situazione economica ed alloggi? Se voglio proporlo ai miei queste sono cose fondamentali!

AleX_ZeTa
Messaggi: 625
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da AleX_ZeTa » 01 gen 1970, 01:33

te lo dico tra qualche mese^^
<BR>
<BR>per il resto se mi contatti ti spiego tutto <IMG SRC="images/forum/icons/icon_wink.gif">
"E se si sono rotti i freni?"
"Se si sono rotti i freni non ci resta che l'autostop e il viaggio si complica. Faremo il giro del mondo a piedi."

Avatar utente
info
Messaggi: 903
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da info » 01 gen 1970, 01:33

Ok alex...grazie per la disponibilità! A tempo debito (nn quando 20 tra minuti ho una guida!) lo farò sicuramente (ho il tuo cell, se proprio nn ho voglia di aspettare una tua mail..)...
<BR>Dimenticavo: mi sono mai complimentato per il tuo passaggio?? Se no, lo faccio ora. Grandissimo!<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: info il 11-01-2005 15:20 ]

AleX_ZeTa
Messaggi: 625
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da AleX_ZeTa » 01 gen 1970, 01:33

grazie <IMG SRC="images/forum/icons/icon_biggrin.gif">
<BR>
<BR>buona guida^^ non ammazzarne troppi... <IMG SRC="images/forum/icons/icon_razz.gif">
"E se si sono rotti i freni?"
"Se si sono rotti i freni non ci resta che l'autostop e il viaggio si complica. Faremo il giro del mondo a piedi."

fph
Site Admin
Messaggi: 3323
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 01 gen 1970, 01:33

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE>
<BR>On 2005-01-11 13:55, info wrote:
<BR>A parte questo, qualcuno mi illumina sulla situazione economica ed alloggi? Se voglio proporlo ai miei queste sono cose fondamentali!
<BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End -->
<BR>
<BR>Intendi in Normale o a Pisa al di fuori della normale?
<BR>cmq, in normale:
<BR>-vitto, alloggio in camera singola (quasi sempre con bagno) e (parziale) servizio lavanderia: offre la ditta
<BR>-\"paghetta\" mensile di circa 100 E
<BR>
<BR>in generale per l\'UNIPI:
<BR>-alloggio: non sono molto informato a riguardo, cmq credo che a Pisa una camera singola \"tipo\" costi circa 250-300 E /mese
<BR>-vitto: la mensa universitaria costa 2,10 E e non e\' poi cosi\' scarsa (specialmente se confrontata con quella della normale <IMG SRC="images/forum/icons/icon_smile.gif"> )
<BR>-dollari: per chi fa matematica (non necessariamente a PI) c\'e\' una sostanziosa borsa di studio bandita dall\'indam per circa (credo) 3-4000 E/anno. I posti sono abbastanza numerosi (tenete conto che non cumula con la sns), e il test e\' \"tipo-olimpiadi\" (febbraio/cesenatico), quindi se girate da queste parti dovreste almeno farci un pensierino...
<BR>Per \"tenere\" la borsa anche per gli anni successivi dovete mantenere media(voti)>=27 e min(voti)>=24, come in normale.
<BR>
<BR>ciao,
<BR>--f
<BR><BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: fph il 12-01-2005 11:31 ]
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

cyberwolf
Messaggi: 19
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Siena

Messaggio da cyberwolf » 01 gen 1970, 01:33

Ma dato che per l\' ammissione a facoltà come biologia o chimica è necessario sostenere, oltre alle prove di matematica e fisica, anche una terza prova, in teoria se uno si volesse iscrivere a una classe diversa da matematica o fisica sarebbe svantaggiato. O per le altre facoltà il massimo punteggio è più alto... E poi qualcuno saprebbe dirmi se le prove di matematica e fisica sono le stesse per tutte le facoltà?

fph
Site Admin
Messaggi: 3323
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 01 gen 1970, 01:33

Per biologia e chimica la prova di matematica e\' diversa, e in genere e\' piu\' facile (e credo anche quella di fisica).
<BR>Oggettivamente pero\' il problema di come \"ordinare\" gente che fa prove totalmente diverse c\'e\'...
<BR>--federico<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: fph il 15-01-2005 19:33 ]
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite