Pensiero laterale 2

Un forum per discutere di tutto quello che non riguarda la matematica!

Moderatore: tutor

Avatar utente
frengo
Messaggi: 223
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da frengo » 01 gen 1970, 01:33

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE>
<BR>On 2004-12-14 19:48, dimpim wrote:
<BR>Grazie mille!
<BR>
<BR>Allora, secondo me la soluzione è qualcosa del genere....:
<BR>
<BR>Il medico, in passato, (probabilmente mentre stava ancora facendo praticantato), ha commesso un po\' di errori nelle sue operazioni (si suppone che sia un chirurgo). I suoi pazienti reclamano i loro pezzi indietro (che so, un osso, un\'articolazione...) e il medico, non trovando altra soluzione, taglia il braccio al primo barbone che vede.
<BR>
<BR>Speriamo bene...
<BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End -->
<BR>
<BR>Perdonami dimpim non avevo visto la tua soluzione.
<BR>Cmq sei un pò fuori strada,è poco credibile rivolere indietro un braccio(per di più di un altra persona)che si ha perso in un\'operazione, senza contare che le persone che ricevono il braccio lo vedono e lo rimandano indietro. <BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: frengo il 15-12-2004 16:53 ]

Avatar utente
dimpim
Messaggi: 300
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da dimpim » 01 gen 1970, 01:33

Hmmm, sì, hai ragione, l\'ho buttata un po\' lì... Adesso ci penso meglio <IMG SRC="images/forum/icons/icon_smile.gif">
<BR>
<BR>1. Le persone che richiedono l\'arto sono parenti del medico?
<BR>2. ...pazienti?
<BR>3. ...creditori?
<BR>4. ...amici?<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: dimpim il 15-12-2004 19:34 ]

Avatar utente
frengo
Messaggi: 223
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da frengo » 01 gen 1970, 01:33

No le persone che richiedono l\'arto non sono nè parenti, nè pazienti, nè creditori, nè amici.
<BR>In una occasione del passato...si sono trovate con il medico.
<BR>

Avatar utente
Sisifo
Messaggi: 604
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Scorzè (VE)/Pisa

Messaggio da Sisifo » 01 gen 1970, 01:33

Mi è venuta in mente una soluzione che potrebbe essere convincente <IMG SRC="images/forum/icons/icon_biggrin.gif"> ...
<BR><font color=white>
<BR>Il medico e altre persone sono sopravvissute ad un incidente aereo ma erano dispersi in qualche zona irraggiungibile e privi di cibo.
<BR>Le altre persone così hanno donato coraggiosamente un arto a testa, amputato dal medico, per sfamarsi. Il medico, in uno slanco di solidarietà ha promesso che una volta ritornati a casa anche lui si sarebbe fatto amputare il bracco (ovviamente prima non poteva, perchè lui non poteva amputarselo da solo), ma dopo se ne è pentito. Così gli altri lo hanno perseguitato con lettere minatorie in cui minacciavano di tagliargli il braccio loro, se non se lo faceva fare da solo. Così ha architettato questo senz\'altro ingegnoso e crudele stratagemma per convincerli a lasciarlo in pace.
<BR></font>
<BR>Voi che ne dite?[addsig]
"Non è certo che tutto sia incerto"(B. Pascal)
Membro dell'associazione "Matematici per la messa al bando del sudoku" fondata da fph

Avatar utente
frengo
Messaggi: 223
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da frengo » 01 gen 1970, 01:33

Grande Sisifo la risposta è esatta.
<BR>Se qualcun altro vuole ancora provare(anche se penso che ormai non gli vada più a nessuno).

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 2 ospiti