dubbio facoltà all\'UNi

Un forum per discutere di tutto quello che non riguarda la matematica!

Moderatore: tutor

germania2002
Messaggi: 821
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggio da germania2002 » 01 gen 1970, 01:33

Nonostante non avessi mai creduto a chi dice \'a 16 anni è difficile essere sicuro di quello che prenderai all\'UNI\', bè un pò di dubbio c\'è l\'ho.
<BR>Chiedo a voi consigli, dato che siete mostri in tutti i campi scientifici.
<BR>
<BR>Visto che ho solo 1 possibilità di scetà, l\'università della mia città (Università degli studi - Calabria [CS]). Mi sono informato di quanti nuovi immatricolati prende (è a numero chiuso).
<BR>Matematica 60
<BR>informatica 90
<BR>ing informatica, sicuramente più di 120
<BR>
<BR>Ora, a me piace molto la matematica, ma giustamente come dice un mio amico (molto bravo in questa, sul forum si chiama socrate) la matematica per farla bene la devi vivere (cioè più o meno come io vivo col pc, in media ci stò 3-4 ore al giorno). Io in effetti sono attratto dalla matematica, ma non cerco (dato che tutto si può migliorare con l\'allenamento) di allenarmi per superare i test di archimede, febbraio, cesenatico. A me basta sapere le nozioni scolastiche (al massimo la storia) e prendere 8-9 ai compiti. (anche se 9 per adesso, mi manca da tempo).
<BR>Invece, la scienza degli algoritmi (l\'informatica) mi affascina molto, e spesso quando mi viene l\'ispirazione scrivo in pascal programmi per risolvere determinati problemi matematici (trova numeri primi, eqz 3° grado, etc..; naturalmente alla mia portata), e sono invogliato a scoprire 8e capire) il problema da algoritmizzare quando non lo capisco (magari devo mettere in algoritmo una disequazione a più fattori e trovo un pò di difficoltà, etc...).
<BR>Infine, io, sin da piccolo creo statistiche su tutto. Carta sprecata, penne usate in percentuali, popolazione con livello di cultura, macchine che transitano per una data via, etc...
<BR>
<BR>In conclusione, io vorrei prendere informatica o al più ing informatica. ma sulla base di quanto ho detto ( sò che non\'è tutto), voi dite che potrei essere più portato ad affrontare i corsi (che mi piacciono, seppur un pelino di meno) di matematica (non credo proprio) o di statistica?
<BR>
<BR>Danke schon per il vostro consiglio
"un uomo deve migliorare di qualcosa il mondo, se si vuole sentire realizzato..."
"Deutschland der beste Staat!"
[url:pvcj9bic]http://www.grid.org[/url:pvcj9bic] (pc vs cancro,sars,peste)

publiosulpicio
Messaggi: 774
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da publiosulpicio » 01 gen 1970, 01:33

Secondo me devi scegliere semplicemente quello che ti piace di più, e qui nessuno può aiutarti.
<BR>

germania2002
Messaggi: 821
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggio da germania2002 » 01 gen 1970, 01:33

si anche io sono di questo avviso.
<BR>ma anche se la classisifica è:
<BR>informatica
<BR>ing informatica
<BR>matematica
<BR>statistica
<BR>ing meccanica.
<BR>
<BR>tra ognuna di queste scelte c\'è poca differenza di propensione. io non chiedevo cosa prendere, ma un consiglio.
<BR>
<BR>Danke schon
"un uomo deve migliorare di qualcosa il mondo, se si vuole sentire realizzato..."
"Deutschland der beste Staat!"
[url:pvcj9bic]http://www.grid.org[/url:pvcj9bic] (pc vs cancro,sars,peste)

Fede_HistPop
Messaggi: 576
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Tuenno, TN
Contatta:

Messaggio da Fede_HistPop » 01 gen 1970, 01:33

A Pisa c\'è un interessante branca di matematica, il \"computazionale\", dove entra abbastanza l\'informatica, a partire dal 2° anno. Magari per quando farai l\'uni tu ci sarà anche altrove, e non solo a Pisa... potrebbe essere una buona scelta.
<BR>
<BR>Btw: non danke schon, ma Danke Schön o Danke Schoen, la ö equivale al dittongo oe, in tedesco.
Co-founder and leader of Historiae Populorum.
0 A.D. Historian, Game Designer and Scenario Designer; maker of 0 A.D.'s Learning Campaign

germania2002
Messaggi: 821
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggio da germania2002 » 01 gen 1970, 01:33

scuma ma sulla mia Keyboard, la o con due puntini non và. Ok
<BR>Danke schoen
"un uomo deve migliorare di qualcosa il mondo, se si vuole sentire realizzato..."
"Deutschland der beste Staat!"
[url:pvcj9bic]http://www.grid.org[/url:pvcj9bic] (pc vs cancro,sars,peste)

DD
Messaggi: 644
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa, talvolta Torino

Messaggio da DD » 01 gen 1970, 01:33

lascia perdere quelle cose che iniziano con ing
<BR>mi riesce difficile immaginare come la statistica possa appassionare
<BR>sono rimaste solo due cose
<BR>lì fai tu
<BR>prevedo che farai informatica
[img:2sazto6b]http://digilander.iol.it/daniel349/boy_math_md_wht.gif[/img:2sazto6b]

Avatar utente
massiminozippy
Messaggi: 736
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da massiminozippy » 01 gen 1970, 01:33

Dico solo una cosa: Se volete fare la matematica ad un livello medio, medio alto, alto, non andate ad ingegneria...

Fede_HistPop
Messaggi: 576
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Tuenno, TN
Contatta:

Messaggio da Fede_HistPop » 01 gen 1970, 01:33

Eh, i vecchi attriti fra matematici ed ingegneri.... <IMG SRC="images/forum/icons/icon_wink.gif"> <IMG SRC="images/forum/icons/icon_biggrin.gif">
Co-founder and leader of Historiae Populorum.
0 A.D. Historian, Game Designer and Scenario Designer; maker of 0 A.D.'s Learning Campaign

germania2002
Messaggi: 821
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggio da germania2002 » 01 gen 1970, 01:33

Ora come ora, le attività in cui sono più coivolto sono:
<BR>1.il ragionamento filosofico-psicologico-teorico sulle facoltà del cervello nelle varie intelligenze e sui comportamenti e sviluppi di esso (appunto è teorico, ipotizzato poichè la probabilità che siano cazzate è altissima <IMG SRC="images/forum/icons/icon_confused.gif"> )
<BR>2. mettere alla prova la mia intelligenza matematica.
<BR>
<BR>Ho scritto le varie ing, perchè io in matematica non sono un granchè, mi spiego meglio. Ogni tanto, per brevi periodi riesco ad affrontare tutti i problemi connessi alla matematica (e quindi alla logica) con un certo grado di concentrazione che mi permette di fare pochi errori. Io ora, per esempio, sono in un periodo dove affronto questi problemi con un superficialità, vedi gli scacchi, e perdo sempre. E\' anche vero che le mie nozioni teoriche non vanno molto oltre alla matematica appresa a scuola, ma, facendo autocritica, la maggior parte delle volte affronto il problema con superficialità (= distrazione). Quindi, io voglio prendere una materia che mi piace fare (quelle citate) ma nella quale posso essere il più efficente possibile se continuo così, poichè io ho due difetti gravissimi che non si addicono alle \"cose\" matematiche: la distrazione e pigrizia se non sono sottopressione. ecco la mia scelta di includere statistica, visto che ho il diletto di fare calcoli statistici (ipotizzati) su tutto......
<BR>
"un uomo deve migliorare di qualcosa il mondo, se si vuole sentire realizzato..."
"Deutschland der beste Staat!"
[url:pvcj9bic]http://www.grid.org[/url:pvcj9bic] (pc vs cancro,sars,peste)

Avatar utente
psion_metacreativo
Messaggi: 645
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da psion_metacreativo » 01 gen 1970, 01:33

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE>
<BR>On 2003-11-04 21:59, germania2002 wrote:
<BR> poichè io ho due difetti gravissimi che non si addicono alle \"cose\" matematiche: la distrazione e pigrizia
<BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End -->
<BR>
<BR>visto che sei cosciente dei tuoi difetti perchè non t\'impegni per migliorarti piuttosto che giustificarti e continuare a convivere essi? Tanto più che è in base ad essi mi pare che stai scegliendo il tuo futuro....

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4458
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da EvaristeG » 01 gen 1970, 01:33

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE>
<BR>On 2003-11-04 22:38, psion_metacreativo wrote:
<BR><!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE>
<BR>On 2003-11-04 21:59, germania2002 wrote:
<BR> poichè io ho due difetti gravissimi che non si addicono alle \"cose\" matematiche: la distrazione e pigrizia
<BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End -->
<BR>
<BR>visto che sei cosciente dei tuoi difetti perchè non t\'impegni per migliorarti piuttosto che giustificarti e continuare a convivere essi? Tanto più che è in base ad essi mi pare che stai scegliendo il tuo futuro....
<BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End -->
<BR>
<BR>A parte i bei moralismi, questi \"difetti\", se proprio vuoi chiamarli cosi\', nulla ti precludono della carriera matematica, o ben poco...prova a leggerti quei librettini divertenti ma per altro inutili sulla vita dei grandi matematici e scienziati in genere e troverai una caterva di esempi e una pletora di pigroni distratti....primo fra tutti il caro Archi che, per non rifare un disegno sulla sabbia (pigrizia) , non accorgendosi di aver di fronte un centurione romano (distrazione) lo prese a male parole (noli tangere circulos meos!) e venne ucciso...poi Einstein (forse non pigro, ma di certo distratto) o Niels Bohr...poi, prendi anche i tizi che frequentano questo sito: Antimateria (aka MindFlyer--contento? li ho detti entrambi) forse non e\' distratto, ma di certo pigro (o meglio cazzeggiatore) gli si addice; rekaio non e\' delle persone piu\' attive e vitali che io conosca; per la distrazione mi cito da solo peccando di immodestia...(anche per la prigrizia non sono messo male, cmq). Di molti altri non parlo perche\' non li conosco abbastanza...
<BR>
<BR>Infine, facendo un poco il serio, prima scegli quel che ti piace di piu\', senza pensare a quali problemi avresti imboccando quella via, poi prova a vedere se esistono veramente ostacoli insormontabili o se, con qualche sforzo, puoi proseguire su quella strada.
<BR>
<BR>Non chiederci di decidere: se lo chiedessi su un forum di informatici, prova a immaginare quale sarebbe la risposta...
<BR>
<BR>Detto questo...Buona Fortuna, qlc cosa tu scelga!!
<BR> <IMG SRC="images/forum/icons/icon_wink.gif">

Avatar utente
ReKaio
Messaggi: 565
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Terra degli Shura (pisa)
Contatta:

Messaggio da ReKaio » 01 gen 1970, 01:33

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE>
<BR>rekaio non e\' delle persone piu\' attive e vitali che io conosca;
<BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End -->
<BR>
<BR>quando scriveranno un librettino su di me sarà dura mettere a tacere queste voci <IMG SRC="images/forum/icons/icon_razz.gif">
_k_

mario86x
Messaggi: 223
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: tricase

Messaggio da mario86x » 01 gen 1970, 01:33

Pretendo di essere nominato tra coloro che hanno dei difetti, in particolare voglio essere il più difettato di tutti.

germania2002
Messaggi: 821
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggio da germania2002 » 01 gen 1970, 01:33

pasion hai ragione.ma per farti un\'esempio, anzi proprio una certa giustificazione logica.
<BR>
<BR>In natura ha la meglio l\'organismo più forte, ma non solo a parità di forza (e intelligenza) deve avere anche una bassa energia consumata per restare in vita. Esempio, tra due possibili aggregazioni di molecole è molto più probabile che esista effettivamente in natura quella che usa meno energia per rimanere legata.
<BR>Fatta questa spiegazione, ti faccio il paragone con il cervello.
<BR>Se uno nasce con l\'intelligenza matematica sviluppata sarà più portato verso le materie scientifiche e per impararle utilizzerà meno energia (= meno fatica, meno tempo). Uno che è pigro e distratto, per migliorarsi deve andare \"contro natura\" (ecco la forza di volontà), e quindi utilizzare più energia (da questo credo sia sorto il detto \"volere è potere\", poichè chi riesce ad andare contro natura, quindi ad avere molta forza di volontà, può fare tutto), il che non è una cosa semplice. Quindi eccomi spiegato, per migliorarmi dvrei avere un\'impulso molto forte che mi sproni a farlo, ma per ora ci stò provando piano piano.
<BR>
<BR>CMQ io sceglierei informatica.
"un uomo deve migliorare di qualcosa il mondo, se si vuole sentire realizzato..."
"Deutschland der beste Staat!"
[url:pvcj9bic]http://www.grid.org[/url:pvcj9bic] (pc vs cancro,sars,peste)

Avatar utente
Quanah
Messaggi: 194
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Trento
Contatta:

Messaggio da Quanah » 01 gen 1970, 01:33

Visto che ti piacciono tanto la matematica e il tedesco, potresti fare matematica a Trento e poi al terzo anno chiedi di fare la doppia laurea così ti fai 1 anno e mezzo in Germania, a Tübingen, la tesi sia qua che là e hai la laurea nei 2 Paesi...
<BR>intanto impari bene il tedesco oltre che la matematica.
<BR>
<BR>o no?
Homo sum. Nihil humani a me alienum puto.

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite