Pagina 1 di 1

Inviato: 01 gen 1970, 01:33
da Dexter_84
Se sarò selezionato per andare a Cesenatico la prima cosa che farò è visitare la tomba di Pantani.
<BR>Dopo penserò al resto............

Inviato: 01 gen 1970, 01:33
da lordgauss
Sottoscrivo... Come per tanti, Pantani è stato il mio eroe da piccolo, ed anche in questi ultimi anni continuavo a coltivare la speranza che tornasse... ancora non mi pare vero che sia morto.

Inviato: 01 gen 1970, 01:33
da Davide_Grossi
L\'ho seguito fin dalla tappa di Merano, il giorno dopo ad aspettare prima e lasciare sul posto poi Indurain, i duelli con Virenque e con Ullrich... come dimenticarsi il mondiale di Duitama, se non fosse piovuto le ruote non avrebbero slittato così tanto sull\'asfalto... la domanda a Podenzana: \"Ma quando viene il tratto duro?\" sulla Marmolada \"Capitano, è questo il tratto duro!\"... e via con Guerini verso Selva di Val Gardena... \"Pantani prima rosa\" titolava la gazzetta del giorno dopo.... le urla di De Zan, sempre qualche giorno dopo, sugli ultimi 3 km con Tonkov, quando aveva gettato via perfino l\'orecchino... il tour fatto dopo la morte di Luciano Pezzi... gli 8\'59\" rifilati ad Ullrich, dopo averci fatto tremare per una mantellina che non si infilava appena doppiato il Galibier... \"Pantani eroe nella bufera\", sempre la Gazzetta... il duello con Ullrich sul Col de la Madeleine il giorno dopo, ma soprattutto a stargli dietro in pianura, e la vittoria regalata allo sprint... e poi Oropa, rimontando tutti, passando a doppia velocità Jalabert che apre le braccia sconsolato, e passare il traguardo senza alzare le braccia per la paura di non aver ripreso tutti, magari Helout che era in fuga dalla mattina... poi il Mont Ventoux, Courchevel... e la voglia di far saltare il banco andando in fuga a più di cento km dall\'arrivo... e gli ultimi lampi, al monte Zoncolan e alle Cascate del Toce...
<BR>
<BR>Il Pirata mi mancherà.
<BR>
<BR>Hasta la victoria siempre, comandante Marco!
<BR>
<BR>

Inviato: 01 gen 1970, 01:33
da massiminozippy
Il più forte di sempre.

Inviato: 01 gen 1970, 01:33
da bh3u4m
Pantani ha però ingannato tutti noi...
<BR>Comunque condoglianze per la sua morte

Inviato: 01 gen 1970, 01:33
da dino
se dici ste stronzate è perchè di ciclismo ne capisci come mia nonna di computer

Inviato: 01 gen 1970, 01:33
da dino
...scusate, ma quando ce vò ce vò...

Inviato: 01 gen 1970, 01:33
da SoN_NYO
Ma dai cioè penso ke a tutti dispiaccia almeno un pò, però non è stata ancora fatta chiarezza sulla sua morte...cmq bel pensiero Dexter.
<BR>
<BR>
<BR>PS: io nn seguo il ciclismo, quindi ho sentito solo l\'eco delle gesta di Pantani![addsig]

Inviato: 01 gen 1970, 01:33
da Wilddiamond
\"Era un gigante. Non parlatene mai male.\"
<BR>
<BR>---------------------
<BR>
<BR>
<BR>