i punteggi delle gare di Archimede

In questo forum si discute delle Olimpiadi di Matematica

Moderatore: tutor

Bloccato
Makarios
Messaggi: 1
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da Makarios » 01 gen 1970, 01:33

Cari amici liceali, vi eravate mai chiesti perché alle gare di Arichimede il punteggio attribuito è proprio 5 punti alle risposte esatte, 1 a quelle in bianco, 0 a quelle sbagliate? Se la cosa vi interessa, state un attimo a sentire che congettura ho appena partorito (ammazza che paroloni che uso oggi). Cominciamo: per ogni domanda avete cinque possibilità di risposta, giusto? Allora, come molti di noi fanno/hanno fatto, spesso ci si butta a caso. Cosa doveva fare chi ci sottopone a questi problemi? Doveva fare in modo di neutralizzare le risposte date a caso, cioè fare in modo che se io le sparo a caso tutte, ottengo un punteggio nullo. Un modo per farlo è attribuire il punteggio di 1 ad ogni risposta esatta, 0 ad ogni risposta in bianco e -1/4 ad ogni risposta sbagliata. Ad esempio, il numero di domande per il triennio è 25: poiché se mi butto a caso su tutte il caso più probabile è che ne indovino 25/5=5, io ottengo 5 punti; per le rimanenti risposte sbagliate, che sono 20, mi vengono sottratti 20*(1/4)=5 punti; conclusione: altro che punti, non ho ottenuto proprio un bel niente. Beh, ora voi vi state chiedendo: ma i tuoi punteggi sono 1/0/(-1/4), e non 5/1/0. Buooniiii <IMG SRC="images/forum/icons/icon_smile.gif"> allora, c\'è una risposta anche a questo. Moltiplichiamo i miei punteggi per quattro: otteniamo 4/0/-1, e aggiungiamo 1. Otteniamo proprio 5/1/0. Perché hanno voluto fare \'sti passaggi? Mah, bisognerebbe chiederlo a loro, comunque si possono fare delle ipotesi: in primo luogo, era opportuno celare quel ragionamento che vi ho fatto prima, in modo che gli studenti rimanessero allo scuro di tutto (è un\'ipotesi, mi auguro che le cose non stiano così veramente, però chissà). Poi, evitare di assegnare punteggi negativi, in modo che qualcuno possa pensare che in fin dei conti conviene buttarsi a caso, tanto la risposta sbagliata non toglie punti (invece voi sapete meglio di me che alle Olimpiadi buttandosi a caso non si è mai raccimolato niente di significativo); è quindi un modo per falcidiare e fare subito una selezione fra tutti quei partecipanti. Si potrebbero fare tante altre ipotesi... mi fermo perché mi sono stancato <IMG SRC="images/forum/icons/icon_smile.gif"> Ora cerchiamo di approfittarne per trovare qualche strategia conveniente. Una che mi viene in mente di primo acchitto è quella di rispondere a caso quando le risposte tra cui siamo incerti sono pari o inferiori al reciproco (e opposto) del punteggio negativo attribuito alle risposte sbagliate. Infatti guardate qua: il reciproco e opposto di -1/4 è 4; se io ogni volta sono incerto fra 3 alternative (e non 5), buttandomi a caso su tutte ottengo, nel caso più probabile, 25/3=8,3 punti (vabbè si potrebbe anche arrotondare), a cui devo sottrarre i punteggi delle risposte sbagliate (che sono 16,7) cioè 16,7*(-1/4)=4,2 punti, ottenendo in questo modo 4 punti (ripeto: non badate agli arrotondamenti). Come vedete, pur andando a caso, sono riuscito ad ottenere un punteggio positivo. Il discorso vale ovviamente anche facendo i conti con il punteggio delle Olimpiadi, cioè 5/1/0 e non il mio 1/0/-0,25. Aspetto di sentire da voi altri \"consigli\" <IMG SRC="images/forum/icons/icon_wink.gif"> CIAAOOOO<BR><BR><font size=1>[ This message was edited by: Makarios on 2001-09-11 12:26 ]</font>

Lucio
Messaggi: 180
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa

Messaggio da Lucio » 01 gen 1970, 01:33

Ma va? <IMG SRC="images/forum/icons/icon_smile.gif">

ReKaio
Messaggi: 565
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Terra degli Shura (pisa)
Contatta:

Messaggio da ReKaio » 01 gen 1970, 01:33

Se devo essere dsincero, non mi sono mai posto di questi dilemmi...
<BR>in linea di massima, ai giochi di archimede, non ci sono mai più di un paio di esercizi che danno qualche grattacapo... per glia ltri tutto bene... quindi la qualificazione è assicurata! ^_^
_k_

lea
Messaggi: 7
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: un buco chiamato Pordenone

Messaggio da lea » 01 gen 1970, 01:33

Anch\'io avevo fatto un ragionamento del genere.... cioè, erano le mie prime (e uniche sigh sob sob) Olimpiadi e mentre la prof spiegava come funzionavano io ero lì a vedere se quelle che non sapevo mi conveniva buttarle a caso o no!
<BR>Ma la cosa che mi ha fregato è stata il \"I dati sono insufficienti\". Non avendo idea di come \"risolvere il dilemma\", ho pensato \"Evidentemente non posso con questi pochi dati\" e invece... si poteva! Avrei dovuto lasciarla in bianco come avrei fatto se non ci fosse stata l\'ultima!!
<BR>Ti dico, comunque, che il \"buttare a caso\" nella mia scuola è molto diffuso. Uno che conosco l\'anno scorso ha messo tutto
<BR>C, A, C, C, A, C, A, C, C, A, C, A, C, C, A, C, A, C, C, A!!
<BR> <IMG SRC="images/forum/icons/icon_razz.gif"> che scemo <IMG SRC="images/forum/icons/icon_biggrin.gif">
<BR>Tornando al nostro discorso, penso che i punteggi comunque siano circa giusti... forse c\'è un po\' troppa differenza fra giusta e bianca e troppo poca fra bianca e sbagliata, ma NON MI BASO SU NESSUN CALCOLO, solo sui miei sentimenti, ne ho lasciata bianca una in cui ero incerta fra tre e alla fine quella che pensavo io era giusta... mentre una mia amica sulla stessa era sicura della sua però poi ha sentito \"strane voci\" quindi l\'ha lasciata in bianco e si è cuccata un punto che non meritava... Non mi sono spiegata per niente ma pazienza, lo terrò per me. <IMG SRC="images/forum/icons/icon_cool.gif">
<BR>LO SO DO\' I NUMERI!<!-- BBCode Start --><IMG SRC="http://digilander.iol.it/agenmatr/error.gif"><!-- BBCode End -->[addsig]
~lea~


la sfigata assoluta

Bloccato