La ricerca ha trovato 75 risultati

da Huxeley
06 apr 2005, 08:24
Forum: Fisica
Argomento: Macchine termiche e scambi di calore
Risposte: 31
Visite : 21799

Benissimo! Con qualche semplificazione si vede che il punto da te trovato corrisponde al mio. Credo che la questione sia esaurita
da Huxeley
06 apr 2005, 08:20
Forum: Fisica
Argomento: Caduta spaziale
Risposte: 22
Visite : 15901

Da come è posto il problema il monte potrebbe essere esterno. In tal caso non avverrebbe nulla di quanto dici. L'astronave ruota e viaggia e gli astronauti osservano cosa avviene sulla terra.
da Huxeley
05 apr 2005, 16:30
Forum: Fisica
Argomento: Nuovi Problemi di fisica
Risposte: 6
Visite : 6199

Che significa che il potenziale medio è 60V? In una corrente alternata la tensione media è 0 . Che intendi per potenziale? La f.e.m.? La corrente media è pure nulla. La massima si trova subito se rispondi alle domande
Devi porre il problema con un linguaggio fisico appropriato.
da Huxeley
05 apr 2005, 16:26
Forum: Fisica
Argomento: Caduta spaziale
Risposte: 22
Visite : 15901

Il monte è esterno all’astronave? Se è esterno è parallelo all’asse del cilindro? L’astronave ruota semplicemente o ha anche un moto di traslazione?
da Huxeley
05 apr 2005, 10:48
Forum: Fisica
Argomento: Cono nell'acqua
Risposte: 29
Visite : 19961

Cmq un'altra domanda fondamentale è questa (che dovrei vedere nei calcoli ma...). Come hai "imposto" (si può imporre? Cosa fai variare?) nei calcoli che il volume immerso rimanga costante descrivendo contemporaneamente il moto come rotazione pura attorno al baricentro (fisso!)? E non mi riferisco al...
da Huxeley
04 apr 2005, 18:08
Forum: Fisica
Argomento: Cono nell'acqua
Risposte: 29
Visite : 19961

Non pone problemi perché la sbarra è soggetta ad una coppia finché il volume della parte immersa può equlibrare il peso (nel senso che la risultante è nulla) e la coppia si può formare. Appena la sbarra fuoriesce tanto da non poter più equilibrare il peso la coppia non si può formare e la sbarra è s...
da Huxeley
04 apr 2005, 18:07
Forum: Fisica
Argomento: Cono nell'acqua
Risposte: 29
Visite : 19961

Non pone problemi perché la sbarra è soggetta ad una coppia finché il volume della parte immersa può equlibrare il peso (nel senso che la risultante è nulla) e la coppia si può formare. Appena la sbarra fuoriesce tanto da non poter più equilibrare il peso la coppia non si può formare e la sbarra è s...
da Huxeley
02 apr 2005, 10:52
Forum: Fisica
Argomento: Cono nell'acqua
Risposte: 29
Visite : 19961

1) cominciamo con una questione :il meno nell'equazione non veniva perchè il sistema di riferimento era diverso,infatti se l'asse di riferimento viene cambiato di verso e posto verso il basso viene il segno meno. Si ha simmetria perchè le oscillazioni vanno da -180° a 180° mentre con l'asse rivolto ...
da Huxeley
01 apr 2005, 09:39
Forum: Fisica
Argomento: Cono nell'acqua
Risposte: 29
Visite : 19961

Il volume della parte immersa è certamente costante. Nei miei calcoli io, per la difficoltà di porre questa condizione, ho supposto che rimanga costante l'area della sezione di cono rispetto al piano di simmetria.Credo che la cosa porti allo stesso risultato. Il cono deve però essere immaginato imme...
da Huxeley
31 mar 2005, 19:34
Forum: Fisica
Argomento: Macchine termiche e scambi di calore
Risposte: 31
Visite : 21799

anche considerando l'ultima equazione (ma ho il dubbio che le equazioni non siano indipendenti) come fai a risolvere quel sistema trascendente? Inoltre Il valore di Y non deve comparire . Il punto di divisione S trovato da me è indipendente da Y ed il mio calcolo è corretto (tranne eventuali errori ...
da Huxeley
31 mar 2005, 17:59
Forum: Fisica
Argomento: Cono nell'acqua
Risposte: 29
Visite : 19961

Info ha perfettamente ragione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Il baricentro rimane fermo mentre il metacentro ruota intorno ad esso.Vi chiedo scusa.Ho commesso un'errore banalissimo che non avrei dovuto commettere. A volte parto coi calcoli e dimentico le cose fondamentali. Mi...
da Huxeley
30 mar 2005, 18:17
Forum: Fisica
Argomento: Cono nell'acqua
Risposte: 29
Visite : 19961

il centro di massa ha posizione invariabile relativamente al cono ed è l'unico punto a rimanere fisso. Naturalmente nella soluzione data è stata omesso l'attrito interno dell'acqua. Il problema è abbastanza difficile così immaginiamo se viene introdotto il moto viscoso. Ma chi ha detto che le coppie...
da Huxeley
30 mar 2005, 09:29
Forum: Fisica
Argomento: Cono nell'acqua
Risposte: 29
Visite : 19961

Il problema nell’equazione trovata è che MG e quindi k non è costante perché il metacentro durante il moto cambia e non rimane nemmeno sull’asse del cono. L’equazione dà quindi solo una soluzione approssimata del problema. Devo osservare però che l'equazione trovata non è quella del moto armonico. S...
da Huxeley
29 mar 2005, 12:20
Forum: Fisica
Argomento: Cono nell'acqua
Risposte: 29
Visite : 19961

Permettimi di dire la mia Non capisco una cosa prima dici che il cono è immerso per metà poi dici che la parte immersa è l. Supponiamo comunque che sia l. L’equilibrio è instabile se il metacentro (baricentro della parte immersa) sta sotto il baricentro. Essendo il peso del cono p=1/3ρπR²hg e il pes...
da Huxeley
29 mar 2005, 09:13
Forum: Fisica
Argomento: Macchine termiche e scambi di calore
Risposte: 31
Visite : 21799

Ma come fai a ricavare quella roba? l'eq. dell'adiabatica è Pv^γ=q con q incognito nel nostro caso da cui p=q/ v^γ derivando p’=- γq/ v^(γ+1) che deve essere uguale al coeff. angolare della retta (noto). m= γq/ V^(γ+1) cioè V^(γ+1)=- γq/m con q e V incogniti. lnV=[ln(- γq/m)]/(γ+1) ma q e v sono inc...