La ricerca ha trovato 46 risultati

da shuzz
30 lug 2006, 23:12
Forum: Fisica
Argomento: Raggi paralleli
Risposte: 5
Visite : 3252

Non intendevo nessuna delle due. Immaginiamo di avere un intensità luminosa che vale a (W/m^2) per i raggi che arrivano perpendicolarmente, e di voler calcolare quanta energia immagazzina il pianeta in un'ora. Allora sappiamo che E=atS^I dove t e il tempo di esposizione ai raggi solari e S^I è la su...
da shuzz
30 lug 2006, 10:24
Forum: Fisica
Argomento: Raggi paralleli
Risposte: 5
Visite : 3252

Raggi paralleli

Ho questo problema ma non so come risolverlo. Immaginiamo di avere un pianeta che possiamo approssimare a una sfera. A grande distanza c'è una fonte di luce, i cui raggi possono considerarsi paralleli. Se la superficie del pianeta è S, qual è la superficie equivalente su cui si può immaginare che tu...
da shuzz
01 gen 2006, 10:36
Forum: Fisica
Argomento: moti particolari
Risposte: 6
Visite : 4997

Non l'ho risolto completamente, comunque sono arrivato a questi risultati. La velocità di un corpo accelerato in questo modo dovrebbe essere v=Ks dove K è una costante di proporzionalità con dimensioni s^-1 . In modo alquanto empirico sono giunto alla conclusione che il corpo raggiunge una velocità ...
da shuzz
29 ott 2005, 14:40
Forum: Fisica
Argomento: Funziona!
Risposte: 1
Visite : 2925

Dovrebbe essere così, ma non ne sono sicuro. Credo che una volta che la catenella sia in rotazione la forza centrifuga, la responsabile della curva, che fa mentenere quella posizione, sia più forte della forza peso. Infatti quanto più si accentua la rotazione tanto più la curva si "stringe". Inoltre...
da shuzz
21 ott 2005, 14:26
Forum: Fisica
Argomento: lancio sasso da un palazzo
Risposte: 22
Visite : 10299

Se il vettore velocità forma un angolo di 0° con l'orizzonte, la componente x sarà massima (cioè 10 m/s), la componente lungo y sarà 0. Perciò ricavando t dalla formula s=gt^2/2 sappiamo il tempo che il sasso impiega a toccare terra. Basta moltiplicare questo tempo per la componente x e si ha la dis...
da shuzz
27 ago 2005, 11:34
Forum: Fisica
Argomento: Sant' Anna 2004_2005 Condensatore
Risposte: 2
Visite : 3709

Pensandoci bene forse potrebbe essere che sulla lastra, una volta che si è caricato il condensatore, c'è una zona con un eccesso di elettroni e un'altra con una loro mancanza. Supponendo che questa abbia reistività pari a zero quando viene estratta l'effetto joule disperde un'energia uguale a E=i^2R...
da shuzz
27 ago 2005, 08:39
Forum: LaTeX, questo sconosciuto
Argomento: Esperimenti con il LaTeX
Risposte: 384
Visite : 267862

$ log_2 $
da shuzz
26 ago 2005, 18:28
Forum: Fisica
Argomento: Sant' Anna 2004_2005 Condensatore
Risposte: 2
Visite : 3709

La piastra va considerata come conduttrice perciò il sistema si può considerare come due condensatori in serie, quindi la capacità del condensatore equivalente è C=((l/(epsilon*A)+(l/(epsilon*A))^-1=(epsilon*A)/(2l) che nel caso specifico è 4,4*10^-10F .Non capisco neanche io perchè si mensioni la d...
da shuzz
26 ago 2005, 16:27
Forum: Fisica
Argomento: Accelerazione variabile
Risposte: 4
Visite : 5165

Sul mio libro il risultato era a=g*e^-t((b^2*l^2)/(mR))
da shuzz
26 ago 2005, 11:25
Forum: Fisica
Argomento: Accelerazione variabile
Risposte: 4
Visite : 5165

Accelerazione variabile

Ho provato a fare questo problema, ma mi esce un risultato diverso da quello del libro, anche se le due curve dei risultati sono più o meno simili, anche se una è un'iperbole e l'altra un'esponenziale. Il problema è questo: Per effetto del propio peso un conduttore di lunghezza l=1m e massa m=0,1Kg ...
da shuzz
17 ago 2005, 17:23
Forum: Fisica
Argomento: Carica specifica dell'elettrone
Risposte: 2
Visite : 5448

Carica specifica dell'elettrone

Sul mio libro di fisica ho trovato un esercizio apparentemente semplice che richedeva di calcolare la carica specifica dell'elettrone, cioè il rapporto tra carica e massa, ma che proprio non riesco a risolvere perchè secondo me manca un valore fondamentale che è la velocità dell'elettrone. Comunque ...
da shuzz
23 lug 2005, 10:13
Forum: Matematica ricreativa
Argomento: pesate
Risposte: 11
Visite : 10212

Perchè non la posso ignorare?
La biglia esclusa è da tenersi in considerazione solo se sui due bracci che hanno ognuno 31 biglie (63-1)/2 restano immobili.
da shuzz
21 lug 2005, 11:33
Forum: Matematica ricreativa
Argomento: Il gioco dei tre mazzetti
Risposte: 24
Visite : 18051

Infatti avevo successivamente posto le condizioni di n dispari e multiplo di 3.
da shuzz
20 lug 2005, 19:48
Forum: Matematica ricreativa
Argomento: Il gioco dei tre mazzetti
Risposte: 24
Visite : 18051

E' vero. Mi sono sbagliato.

Però a prescindere dal numero di volte che va scelto il mazzo la carta sarà sempre la (n+1)/2 -esima, giusto?
da shuzz
20 lug 2005, 18:40
Forum: Matematica ricreativa
Argomento: Il gioco dei tre mazzetti
Risposte: 24
Visite : 18051

Per 39 carte: Dopo la I scelta: No______No______No No______No______No No______No______No No______No______No No______X_______X X_______X_______X X_______X_______X X_______X_______X X_______X_______No No______No______No No______No______No No______No______No No______No______No Dopo la II scelta: No____...